Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

venerdì 4 agosto 2017

La Coop sei tu, noh? Chi puo’ darti di piu’?

Giusto un pajo di link su un altro piccolo pilastro del risparmio (almeno nella mia Emilia-Romagna): I soldini alla Coop. 





2 commenti:

  1. http://www.gadlerner.it/2014/03/05/che-ci-faranno-le-coop-rosse-insieme-al-finanziere-soros/


    Che ci faranno le Coop rosse insieme al finanziere Soros?
    mercoledì, 5 marzo 2014

    Questo articolo è uscito su “La Repubblica”.
    Forse non sarà necessario riscrivere l’articolo 45 della Costituzione (“La Repubblica riconosce la funzione sociale della cooperazione a carattere di mutualità e senza fini di speculazione privata”); però questo ingresso del finanziere statunitense George Soros nella Igd, fondo di gestione immobiliare controllato dalla Lega delle Cooperative, in altri tempi lo avremmo definito un matrimonio contronatura. Ma come? Il re della speculazione internazionale diventa terzo azionista di un fondo delle Coop “rosse”? Va bene che Soros nel tempo libero si trasforma in filantropo liberal, ma qui ci sono di mezzo gli affari; nonché l’assetto futuro del nostro depresso sistema economico. Che frutti potrà mai generare un simile innesto?
    Desiderosi come siamo di attrarre investimenti stranieri nel belpaese, non ci permetteremo certo di fare gli schizzinosi. Né indugeremo nella dietrologia sulla firma del contratto con Soros, giunta proprio sei giorni dopo che il presidente della Lega Coop, Giuliano Poletti, è entrato a far parte del governo Renzi in qualità di ministro del Lavoro. La nomina di Poletti appariva come segno culturale adeguato alla durezza dei tempi: far ricorso all’esperienza solidaristica su cui è fondato il movimento cooperativo per favorire la nascita di nuove imprese e di nuovi strumenti di assistenza sociale. Avevamo equivocato? Le Coop sono divenute semplicemente un nuovo “potere forte” che si cimenta in campo finanziario al pari degli altri? La domanda non è oziosa, e l’arrivo di Soros ce lo conferma...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che per essere un anarchico .. non la conosci e citi troppo bene la costituzione? :D ;D

      Sto Soros HA STRAROTTO IL CAZZO, lui e tutti gli altri ebrei che giocano a fare DIO coi destini dei paesi del mondo, come anche il fondatore di Medici Senza Frontiere, Bernard Kouchner, favorevole fra l’altro all’invasione americana dell’Iraq (1 milione di morti civili, e bravo il dottore!), mani in pasta in Ucraina ... sti pezzi di merda, colossali pezzi dimmerda loro e tutti i loro sodali in Italia e altrove


      Elimina