Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

venerdì 21 luglio 2017

DesJardins: Visualizing "Things To Come" - A Timeline Of Future Technology

Infografica riportata anche su Zero Hedge QUI sulle “magifiche sorti e progressive” che ci regalera’ l’onnipotente (sarc) scienza nei prossimi anni


Beh, il “nel 2028 diventera’ fattibile minare oro ed altro direttamente dai vulcani” mi fa un tantinello ridere.. basandosi su cosa? Il costo dell’energia a zero? Mah. 

2031 le batterie a diamanti ricavati dai residui radioattivi (!) delle centrali nucleare poi ... ehm ... 

2037 una stampante 3D in ogni casa (ma certo.. e i materiali per stampare? Ma gratis! :D)

2039 ogni casa sara’ un sistema energetico autosufficiente ... si, certo .... fra 22 anni ... energia e risorse, tutto gratis e soprattutto PER TUTTI, in tutto il mondo.

2044 la (mitica) fusione nucleare

2045 energia fotovoltaica direttamente dello spazio (h24 e sempre al max) e spedita giu’ sulla superfice del pianeta

....

MAH 

Chi vivra’ vedra’. Ma lo sapete, la mia idea e’ che ci sia UN TANINELLINO DI ECCESSIVO OTTIMSMO in tutte ste previsioni fantascientifiche. O meglio, probabilmente un sacco di 'ste cose ci saranno.... ma NON per 7-8-9-10 miliardi di persone, a mio avviso. Per Bill Gates ed Elon Musk e Jeff Bezos ad altri si, ma PER TUTTI ... ehm ... mah! La chiave e’ sara’ SEMPRE quella: l’ENERGIA, tutto il resto ne discende. Una vera rivoluzione energetica (Fusione?) sarebbe veramente un game changer e cambierebbe tutto da cosi’ a pomi’ (dorso, palmo), altrimenti .... tutta fantascienza (che 'ste cose ci saranno PER TUTTI, italiani, americani, giapponesi, cinesi, vietnamiti, angolani, nigeriani, brasiliani ... ricchi, classi medie e poveri ...).

6 commenti:

  1. Mah, io 'sto progresso lo temo. Già oggi mi sembra si vedano gli effetti devastanti dell'innovazione (a senso unico).
    Come diceva Brecht in Vita di Galileo:
    Se gli uomini di scienza non reagiscono all'intimidazione dei potenti egoisti e si li
    mitano ad accumulare sapere per sapere, la scienza può rimanere fiaccata per sempre, ED OGNI NUOVA MACCHINA NON SARA' FONTE CHE DI NUOVI TRIBOLI PER L'UOMO. E quando, coll'andar del tempo, avrete scoperto tutto lo scopribile, il vostro progresso non sarà che un progressivo allontanamento dall'umanità.

    Qui si progredisce ma solo sul piano materiale, queste belle cose in mano alla scimmia sapiens mi sembrano come il classico pachiderma nel negozio di cristallerie.
    Non so se ho reso l'idea.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perfettamente. Condivido abbastanza.. soprattutto se penso alla societa’ del controllo totale che gia’ e’ qui, ora, e ci siamo arrivati quasi senza neanche accorgercene, accecati dai luccichii come nel Pinocchio nel paese dei balocchi

      Elimina
  2. Manca solo il teletrasporto di StarTrek.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. arriva, arriva anche quello :D

      Elimina
  3. Se funzioneranno i quantum computer ? Ci sarà molto di più...... LHC + quantum computer sarà come la scoperta del fuoco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. puo’ darsi, ma lo ripeto: tutto ruota attorno all’ENERGIA, quanto sara’ disponibile e a che prezzo (alias: per quanta parte delle popolazioni mondiali).

      Il mio ragionamento - e lo ripeto perche’ tragicamente poco mainstream, fuori dai radar di tutti o quasi - e’ che si, probabilmente molte delle cose elencate qui sopra ci saranno, ci arriveremo prima o poi, MA se manca l’energia a buon mercato, in un mondo in cui ogni 365 gg ci sono 60 milioni di persone IN PIU’, saranno legnate EPICHE sui denti per tutti (o quasi) in questo XXI secolo, che sia fra un anno e/o fra 10 o 30 (probabilmente scossoni violenti e veloci in un trend generale di discesa incontrollata)

      Elimina