Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

giovedì 1 giugno 2017

Airwars: In Siria si va verso i 10.000 civili ammazzati dai bombardamenti americani .. no news

QUI si discute dei morti civili provocati dai bombardamenti americani in Siria (e del Gen. James "Cane Pazzo" Mattis e della sua strategia per spazzare via ISIS) ... 


Mmm... quindi, e solo in Siria qui, gli americani da soli hanno ammazzato fre gli 8000 e i 9000 civili in questi anni ... e com’e’ che nessun tg si lamenta dei carnefici americani ma sempre e solo di Assad e dei russi? .. la Botteri e tutto il TG3 non hanno da piangere per i bbambiiiiini ammazzati dagli americani? Naaa, non hai capito, se lo facciamo “noi” va bene, se lo facciamo noi e’ a fin di bene, e’ giustificato.

E l’assedio di Mosul? E finito? Continua? Quanti civili massacrati li? Non sento notizie di sorta dai TG da settimane, forse mesi ... li, come ad Aleppo, ISIS usa i civili come scudi umani, avvelena i pozzi e gli acquedotti, si asserraglia dentro gli ospedali ... nessun bombardamento mediatico dai TG riuniti sui massacri del malvagi iraqeni e dei loro "anche peggiori alleati americani” (in analogia ai Russi) contro i civili inerti di Mosul, come invece abbiamo subito ai tempi dell’assedio (liberazione?) di Aleppo? 

E nessuna celebrazione per il 16 anno di guerra civile ed occupazione militare americana-NATO dell’Afghanistan? E nessun conteggio sulle centinaia di migliaia di morti provocati in Iraq? E sul massacro in Yemen da parte dell’alleato saudita? E nessuna riflessione e mea culpa pubblico su come aver “liberato” la Libia da Gheddafi l’ha gettata in una guerra civile ed in mano a fondamentalisti islamici da 5 anni ormai? E ... 

Aaah, gente, poi dicono di Goebbels. 


Nessun commento:

Posta un commento