Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

martedì 4 aprile 2017

Barnard: La vittoria degli euristi, celebrano! ...

Al Tg soliti proclami vittoriosi, diminuisce la disoccupazione, continuera’ il taglio delle tasse (???! Ma se il gettito aumenta e il PIL cala come CAZZO fanno a dire che le tasse calano?!?) e bla, bla bla, e il Papa, e Mattarello .... ed e’ TUTTA cosi’ manipolazioni, “dimenticanze” .. se non balle belle e buone, piuttosto spesso pure quelle non mancano, tipo l’inflazione a due cifre negli anni '90 del Sole di qualche giorno fa (vedere tweets di Borghi e Bagnai). Tz, il Sole. Stendiamo un velo pietoso.

Da Barnard:

COME SONO CRESCIUTI GLI STIPENDI 2016-2017, RISPETTO ALL’INFLAZIONE 2016-2017, IN ALCUNI PAESI GUIDA DEL MONDO E CHE NON HANNO L’EURO. 
USA stipendi cresciuti del 4,4% e inflazione al 2,4% - Islanda cresciuti del 7,50% e inflazione al 1,60% - Ungheria cresciuti del 10% e inflazione al 2,9% - Russia cresciuti del 101,3% e inflazione al 4,60% - Cina cresciuti del 7% e inflazione al 0,8%%. 
COME SONO CRESCIUTI GLI STIPENDI 2016-2017, RISPETTO ALL’INFLAZIONE 2016-2017, IN ALCUNI PAESI EURO E IN EUROZONA.
Italia cresciuti dello 0,3% e inflazione al 1,40% - Germania cresciuti del 1,10% e inflazione al 1,60% - Francia cresciuti del 0,2% e inflazione al 1,10% - Eurozona in totale cresciuti del 1,6% e inflazione al 2% di media.

.. e che si sono dimenticati il dettaglio dell’inflazione .... il dettaglio di cosa sarebbero i nuovi occupati, che “contratti” hanno ......  

6 commenti:

  1. "Ma se il gettito aumenta e il PIL cala come CAZZO fanno a dire che le tasse calano?"

    Non possono nemmeno dire la verità, che siamo in una spirale inarrestabile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. secondo me chi non era allineato negli anni ’30 del fascismo, del pensiero unico e dei cinegiornali si sentiva come me ora

      Elimina
  2. Ci stanno pilotando al disastro più totale, dovremmo iniziare a non pagare più le tasse insensate che ci impongono

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, VERAMENTE. L’unica vera ARMA che avremmo.

      Infatti > eliminare cash (cheerleading piddino!! evviva, chebbello!)

      Elimina
    2. un ottimo modo per pagare meno tasse, restando LEGALI, e' diminuire i consumi

      -iva 22peccient? suca

      -carico fiscale del 70% circa sull'intera filiera banchecreditrici -> produttore/importatore/grossista -> trasportatore/benza/accise -> dettagliante?
      attaccatastucaz


      a mero titolo di esempietto, non avere l'auto (aaaahrgh! bruciate l'eretico!!!)
      ti fa risparmiare (capitale totale) almeno 3mila euri/anno
      (acquisto/svalutaz, rc, benza, tasse, revisioni/meccanico, multe/parcheggi etc)

      di cui - stima conservativa - il 70% sono TASSE (estorsione "legale" secondo alcuni)
      (dirette+indirette es. irpef impiegati rc auto, accise benza, tasse utile azienda leasing, etc etc)

      fa un bel 2100 euri/anno negati alla bestia

      (che tanto poi non finiscono in ospedali, asili e manutenzione acquedotti)

      ma a salvare il culo a MontePacchi
      o a mandare schiavi in divisa nelle provincie dell'impero su ordine degli usraeliani,
      o comprare armamenti, magari pure maffi, tipo i Fuck-35
      o nella modesta pensione di Amato e Napolitano


      ci sono poi simpatici effetti collaterali, tipo dover LAVORARE MENO
      (solo per mantenere la cazzo di auto partono UN PAIO DI MESI ANNO)
      (ogni 6 anni butti via un anno della ***TUA VITA***)
      o conoscere molte piu persone, se vai in bicicletta

      .... chiusa con moralina ===>

      pochi cazzi, quindi
      l'azione e' netta, efficace, scalabile, legale, nonviolenta, nonmanganellabile, reversibilesecambiidea, disponibile e immediata


      sta a noi volerla fare

      Elimina
    3. .... smettere di fumare (tutte tasse pure li, mnnaggiamme’) ....



      Elimina