Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

giovedì 16 marzo 2017

Oro in USD e oro in EUR - 1998-2017 edition

Il discorso di Borghi sulle "materie prime" ha sicuramente molto senso ... 



... pero' il petrolio e' un caso particolarissimo, son tutte accise e tasse! Grazie al membro che se va da 100 a 30 a noi ci cala di un 10%, se va bene, alla pompa. 

Poi perfetto il discorso fra materie prime e prodotti lavorati, fosse anche solo fra petrolio e benzina utilizzabile e raffinata. E perfetto e sacrosanto far notare che e' un assurdo e ridicolo questo gridare "al lupooo!" (la penzina a qvattro euvo!) da parte degli euristi da bar ... pero' ...

... pero' guarda che differenza fra il grafico del prezzo in USD e in EUR da quando l'euro s'e' schiantato da 1,40 a 1,10 e dintorni (clicca sulle immagini per ingrandirle):


Oro in USD

Oro in EUR

La sua bella differenza l'ha fatto avere una moneta piu' debole rispetto all'USD. O no? 

Addirittura se guardi il prezzo in CAD (Dollari canadesi) o AUD (dollari australiani) o GBP (Pound inglesi) vedi addirittura dei nuovi massimi di sempre nell'ultimo anno (in AUD).


Piuttosto, magari non ci si pensa, ma ci rendiamo conto quanto basso e' lo spread fra il prezzo spot e quello a cui compriamo (specie in USA o in Germania)? E' ridicolo. Pensateci: il prezzo spot e' per metallo raffinato ma grezzo, non lavorato. Poi va trasportato, assicurato, lavorato in monete, coniato, rispedito, riassicurato, in giro per il mondo e poi rivenduto e rispedito e riassicurato ... ma quanto sono esigui devono essere i margini per tutti gli attori di questa catena, le zecche e i rivenditori all'ingrosso, se lo compriamo spesso a pochi % sopra spot? 

2 commenti:

  1. E intanto la notizia piú importante degli ultimi decenni che dovrebbe far tremare e prendere provvedimenti alle banche centrali perché é davvero l'atto piú concreto contro il predominio della valuta fiat.....e non sono le criptovalute ma....:

    https://srsroccoreport.com/it-begins-idaho-arizona-pass-bills-to-remove-capital-gains

    Chi era già in vita per vedere oro e argento scambiati per un pezzo di pane o un terreno o una casa?!?!?!? Non se lo ricorda piú quasi mio nonno che ha 91 anni...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. giusto, ci faro' un post .. di news di questo tipo ne abbiamo viste ancora in passato, sempre da quelle parti degli USA. Qui si parla di abolire la tassa sul capital gain sulla vendita di metalli preziosi (Ag ed Au) e quindi renderli effettivamente una sorta di moneta alternativa ai dollari della Fed (ma non credo che l'IRS ne accettera' in pagamento delle tasse .. anche se farebbe forse bene ad accettarli :o

      Elimina