Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

domenica 5 febbraio 2017

Huxley: Intervista del 1958


Spettacolare intervista ad Aldous Huxley del 1958. 

"Mr. Huxley, quali sono i principali minacce alla liberta'?" .. la prima cosa che gli viene in mente e' la sovrappopolazione! (e la pressione crescente sulle risorse).

4 commenti:

  1. interessantissimo! grazie! Brave New World e' uno dei romanzi piu' premonitori e lucidi del 1900...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un mito.. leggevo (su wiki italia) che - pare - in punto di morte si sia calato LSD e si facesse leggere il libro tibetano dei morti :D :O

      Anch'io, quando sara' il momento (i maschi della mia razza - famiglia - crepano relativamente presto by the way), pensavo a a qualcosa del genere ... andare a fumare oppio in Laos per esempio, nelle montagne dell'alto Mekong ... :D

      Elimina
  2. Nel 58.... pensa che faccia avrà avuto l'antenato pidiota davanti a certi discorsi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. probabilmente aveva piu' apertura mentale del pidiota attuale (increbbbile ma vero.. basta poco in fondo ;D)

      Elimina