Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

lunedì 20 febbraio 2017

17 equazioni che hanno cambiato il mondo

Io sono d'accordo, e da sempre, con chi se la prende col colonialismo e col neocolonialismo (tipo guerre americane in MO degli ultimi 20 anni.. tutte supportate, in buona pratica, da tanti bei piddini che poi ti vengono anche a puntare il ditino addosso, senza vergogna) ma come sapete non ci sto piu', mi sono sinceramente sfranto i marons di questo perenne volersi autoflagellare, fare mea culpa, penitenziagite e compagnia bella. Vorrei ricordare a tutti quelli che si dicono per esempio d'accordo che tutti i bianchi portino un picaglietto al bavero "per ricordarsi dei crimini commessi e dei privilegi di cui godiamo" che, per esempio ... 



17 equazioni che hanno cambiato il mondo. Bene, vero. Chi le ha sviluppate? Degli europei? Le hanno sviluppate tutte degli europei? 

Com'e' che le temperature si misurano in Kelvin (scozzese) o in gradi Celsius (svedese)?

Com'e' che l'intensita' delle correnti elettriche si misura in Ampere (francese)?
Com'e' che le frequenze si misurano in Hertz (tedesco)? 
Com'e' che le forze si misurano in Newton (inglese)?
Com'e' che le pressioni si misurano in Pascal (francese)?
Com'e' che l'energia si misura in Joule (inglese)?
Com'e' che la potenza si misura in Watt (scozzese)?
Com'e' che carica elettrica si misura in Coulombe (francese)?
Com'e' che il potenziale elettrico si misura i Volt (Volta, italiano)?
Com'e' che la resistenza elettrica si misura in Ohm (tedesco)?
Com'e' che la conduttanza elettrica si misura in Siemens (tedesco)?
Com'e' che la capacita' elettrica si misura in Farad (inglese)?
Com'e' che i flussi magnetici si misurano in Weber (tedesco)?
Com'e' che le densita' dei flussi magnetici si misura in Tesla (serbo)?
Com'e' che l'induttanza si misura in Henry (statunitense)?
Com'e' che l'attivita' di un radionuclide si misura in Becquerel (francese)?
Com'e' che le dosi di radioattivita' si misurano in Sieverts (svedese)?

.. e cosi' via, pensaimo ai vari Darwin, Einstein, Galileo, Copernico, Linneo, Lavoisier, Heisemberg, Gauss, Schrodinger, Euler, Fourier, D'Alambert, Maxwell, Keplero, Curie, Galvani, DaVinci, Cartesio, Archimede ...

Quante unita' di misura sono intitolate ad un asiatico o a un mediorientale o ad un africano? A non europei si deve forse giusto il concetto di zero e la numerazione decimale (indo-araba) ... insomma, non mi pare un scandalo affermare che la scienza e la tecnica moderne sono tutta farina del nostro sacco.


Cosi', giusto per ricordare a questi "mea culpa" che
 se non fosse per il "cattivo uomo bianco" e la sua cultura millenaria (che ci ha dato, en passant, anche robette come il concetto stesso di democrazia) tutto il mondo sarebbe ancora nel medioevo (e nel neolitico, addirittura, in diversi casi)

Poi magari se vuoi possiamo anche discutere se sarebbe stato meglio o meno se fossimo rimasti nel medioevo, senza medicine, senza treni, senza aerei, senza computer, senza cellulari, senza tv (!), a girare a dorso di mulo o nei carri, a curare tutto con dei salassi e qualche erbetta e ha crepare a 40 anni quando andava bene dopo una vita di stenti a zappare la terra ... non dico, magari sarebbe stato meglio cosi', ne possiamo parlare ... 


Come se poi, fra l'altro, schiavismo e guerre e sopraffazione li avessimo inventati noi e ne avessimo l'esclusiva planetaria.


Quindi ok, sacrosanto incazzarsi con tutte le guerre di depredazione delle risorse e di controllo geopolitico imperiale del mondo, da qualunque parte vengano, ma ocio raga, a non eccedere dall'altra parte, oltre e ben oltre il livello della demenza. 


2 commenti:

  1. Ciao Er,
    Ben detto!
    Anche perché noi Europei, magari qualche scrupolo ce lo facciamo,
    ma in molti Paesi del mondo, il rispetto per la vita altrui NON era nemmeno concepito.

    Nella stessa Bibbia,
    quello che considerano DIO,
    non faceva altro che dichiarare guerre e comandare di UCCIDERE TUTTI!!
    BAMBINI, DONNE, VECCHI, ANIMALI!!

    Si, proprio quel DIO della Bibbia.
    Ti consiglio di vedere qualche bel video di Biglino su tale argomento.
    https://maurobiglino.it/

    Non sò come ha fatto la Chiesa Cattolica a far credere che c'era un DIO buono nella Bibbia,
    quando c'è scritto tutto il contrario.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no, non direi che noi europei qualche scrupolo ce lo facciamo, dico solo che non credo che altre popolazioni avrebbero fatto meno danni e ruberie di noi, tutto qua. SE SOLO AVESSERO POTUTO e cioe' se solo avessero avuto dietro una CULTURA, un METODO (scientifico) che pero' SOLO NOI abbiamo sviluppato.

      Insomma, se 40 anni fa era giusto e sacrosanto denunciare il colonialismo, gli stermini ecc che abbiamo compiuto (penso a "soldato Blu" o "piccolo grande uomo" per esempio, nel caso dello sterminio degli indiani d'America), ORA mi pare che stiamo eccedendo dall'altra parte, a volerci dare martellate sui maroni di default, sempre e comunque, ceneri sulla testa e simili ... che poi son tutte puttanate visto che i primi a voler aderire a questo mantra sono quegli stessi piddini e piddinoidi che poi hanno sottoscritto ogni singola guerra imperale americana degli ultimi 20 anni.

      Che le religione vengano usate come strumento di potere e sopraffazione e' poi pacifico. Infatti a me possono piacere Gesu' Cristo o Siddharta ma NON le canonizzazioni successive. Chi "parla in nome di dio" mi ha sempre fatto schifo e paura, che sia il "nostro" piuttosto che quello di Maometto (li poi, rumbaa! quello era un massacratore, conquistatore, schiavista .. una religione basata sulla sua parola e' tutta un programma, il peggio del peggio del peggio. Vade retro! )

      Elimina