Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

sabato 28 gennaio 2017

Weisenthal (Grice): Non fu l'iperinflazione di Weimar (1923) che porto' al nazismo ma invece l'ideologia anti-inflazionistica che segui'

senti questa:


Voci dall'Estero - GIORNO DELLA MEMORIA: LA GERMANIA STA FACENDO LO STESSO ERRORE CHE PORTÒ IL NAZISMO AL POTERE 
Nel tanto male interpretato Giorno della Memoria, riprendiamo parte di un vecchio articolo del giornalista ed editore ebreo Joe Weisenthal, riguardo la vera lezione da ricordare oggi. L’ascesa degli orrori del nazismo non fu semplicemente causata dai deliri di un folle populista, ma prima ancora da ripetute scelte dissennate politiche ed economiche, che hanno portato disoccupazione e deflazione in Germania. Tali scelte sono inscindibilmente legate a un regime di cambio fisso, il Gold Standard, che la Germania si rifiutò di abbandonare. Purtroppo anche oggi deflazione e cambio fisso fanno parte della realtà quotidiana, e la politica europea continua ad ignorarne i legami con l’insorgere dei movimenti populisti autoritari.

Di Joe Weisenthal, 18 Novembre 2011 
Nel suo recente pezzo, il prudente analista di SocGen Dylan Grice ci prende in pieno. 
Argomenti dell’articolo sono la Repubblica di Weimar, l’iperinflazione, e tutto quello stampare denaro di cui tutti parlano
Ma è non come vi aspettate. Non dice che la Germania si è messa a stampare denaro, il che ha causato l’iperinflazione di Weimar, il che ha causato il nazismo. Dice che i ricordi di Weimar hanno fatto sì che la Germania abbia abbracciato troppo intensamente l’ideologia antiinflazionistica, il che ha portato la disoccupazione, il che ha condotto al nazismo. 
Questo grafico è un vero e proprio pugno allo stomaco.
.. ecc, leggi tutto QUI

Chissa' che ne direbbe il buon Zib, che ricordo parlare di Hjalmar Schacht come di un mito ... aspe', in office alla Reichsbank dal 1923 al '30 ... ok, me la guardo domani, rileggendo anche il capitolo relativo del Currency Wars di Rickards ... az, non si finisce mai di studiare.


Nessun commento:

Posta un commento