Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

domenica 29 gennaio 2017

Sukhoi Log: All'asta il 28% delle riserve auree minerarie russe. In corsa Polyus e Rostec


Su Bloomberg seguono l'evolversi della vendita di una delle concessioni minerarie fra le piu' ricche rimaste sulla Terra, la regione aurifera di Sukhoi Log, in Siberia..


Bloomberg - Putin Ally Wins Giant Gold Field in Barely Contested Auction

C'e' molta alea sulle reali riserve e risorse della zona ma pare comunque che sia una delle ultime Shangri-La dell'oro minerario rimaste da sfruttare e praticamente vergini. 


La partita era fra due giganti minerari (e non solo) russi, Rostec e Polyus, e ovviamente si pettegolezza su Putin e sulle relazioni dei boss delle delle due compagine con l'ex KGB. Alla fine pare che sara' un consorzio delle due comunque a sfruttare la zona. 



The starting price represented a cost of $2 to $3 an ounce of reserves, compared with a more typical $30, according to Sergey Kashuba, head of the Union of Gold Producers of Russia. On the other hand, Sukhoi Log’s purported 97 million ounces in reserves and resources was calculated in Soviet times and may be inaccurate, while development costs could reach $4 billion to $5 billion, Kashuba said before the sale. 

Il prezzo di partenza dell'asta era tale da dare un costo per oncia di solo 2 o 3 dollari ... ma la regione e' aspra ed ostile e i costi del solo sviluppo dell'area mineraria potrebbero facilmente raggiungere e 4-5 miliardi di dollari (e quindi, questi, da sborsare prima di vedere la prima oncia arrivare online ed oltre i costi di acquisizione della gestione dell'area. 


Russia expects Sukhoi Log to reach annual production of 80 to 90 tons of gold and 20 to 25 tons of silver, the ministry said without giving a time frame. Total capital expenditure on the field, covering about 28 percent of the nation’s gold reserves, is seen at about 90 billion to 100 billion rubles, it said.

All'asta sarebbero circa il 28% delle riserve (non quelle della Banca Centrale!) di tutta la Russia.

Si consiglia di cliccare il tag/etichetta Riserve e Risorse qui sotto per capire la differenza, fondamentale, fra i due termini (ci deve essere un vecchio post su questo)



Immagine KITCO

Notare la differenza fra quel 7 mln di once (scarso) di Kitco e i 100 mln di once della sola Sukhoi Log secondo l'articolo Bloomberg (ma riserve e risorse assieme!). Il 7 mln di once e' una produzione reale annuale (circa 220 tonnellate l'anno, contro le 3.000 circa mondiali annuali di questi anni di probabile picco storico) e le 100 mln di once di riserve e risorse di Sukhoi Log (piu' di 3.000 tonnellate) rivaleggierebbero con la piu' grossa minera d'oro al mondo, la mitica Grasberg, a Papua (Indonesia, Freeport McMoran).





Fatevi le file di colossali Caterpillar al minuto 1, in viavai infinito fra il fondo dell'open pit e gli impianti di prima raffinazione in cima! Ma quanti sono?! E costano diversi milioni di dollari ciascuno (senza contare i pezzi di ricambio, come le gomme delle colossali ruote da 2 metri di diametro :o) ... 



Nessun commento:

Posta un commento