Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

domenica 15 gennaio 2017

Armstrong: C'e' un precedente storico all'Euro e all'UE anche nell'Atene di Pericle e nella sua Tetradracma della civetta

Uno dei tanti bei post di Armstrong sulla storia monetaria antica. Discutibili finche' vuoi ma spesso illuminanti.

Armstrong Economics - The EU Precedent also Lies in the Athenian Empire

In pratica Martin identifica nella Atene di Pericle, della Lega e della Tetradracma della civetta (la moneta che vedete accanto al titolo del mio blog :D) un esempio storico di precedente dell'Euro. E come allora crollo' lo standard della Tetradracma d'argento oggi crollera' l'Euro. Googlettradotto:

La storia si ripete, perché le emozioni umane e le passioni dell'umanità non cambiano mai. Senza entrare in tutti i numerosi tentativi di cercare di creare norme, che in realtà era l'idea principale dietro l'euro per combinare le valute europee di competere con il dollaro, passiamo alla Grecia, che è stato il primo stato a rompere nella zona euro .

L'antico ateniese decreto coniatura creato una moneta unica come l'euro uniformare la valuta tra tutte le città-stato che sono stati alleati con Atene. Tra gli anni 450 e 447 aC, l'uso della moneta d'argento di Atene ed i pesi e le misure ateniesi è stata resa obbligatoria in tutti gli stati alleati dell'Impero Ateniese. Questo ha stabilito il gufo di Atene come la valuta al momento rende l'antica equivalente del dollaro USA da un lato e ha imposto una moneta unica come l'euro. Sezione XII del decreto legge:

"E se qualcuno propone o mette a votare preoccupante [queste cose che è possibile] utilizzare monete straniere o mettere fuori un prestito, lo lasciò immediatamente trascinati prima del Eleven. L'Undici lui dovrebbe punire con la morte, ma se contesta la sua colpa, lasciare che lo portano davanti a un tribunale dicasteric ".

Il gufo ateniese è diventato la moneta mondo che è stato imitato anche in India. Non che queste imitazioni contraffatte, in quanto la riduzione del contenuto di metalli. Al contrario, le imitazioni erano semplicemente create perché i gufi ateniesi portato un premio sul contenuto d'argento simile al dollaro statunitense nelle economie periferiche oggi come molti Peg loro valuta al dollaro USA come Hong Kong o in Arabia Saudita.



Il risentimento di questo decreto ateniese che ha fatto la Atene Gufi la "valuta di riserva" del mondo antico, ha contribuito alla guerra del Peloponneso (431-404 aC) combattuta da Atene e il suo impero posizionato contro il Peloponneso Lega guidata da Sparta. Atene aveva la supremazia navale, ma alla fine, cade Sparta. Oggi, abbiamo il risentimento nei confronti del dollaro è la valuta di riserva provenienti dalla Cina e dalla Russia. Ma ciò che sostenuto l'ateniese Gufi al punto che portavano un premio sul loro contenuto di metallo era il fatto che Atene era la capitale finanziaria del mondo grazie alla sua posizione dominante nel commercio. Anche assicurazione di trasporto è emerso ad Atene con bancario.
L'Impero ateniese è emersa dopo la sconfitta dei persiani tanto quanto i governi ora condividere informazioni e caccia le persone per l'altro sotto le affermazioni di terrorismo. La Lega di Delo fu fondata nel 477 aC come associazione di città-stato greche sotto la guida di Atene allo scopo di continuare la difesa contro l'impero persiano dopo la fine della seconda invasione persiana della Grecia. Il nome deriva dal suo luogo d'incontro originale, che era l'isola di Delos dove si trovava l'antica banca centrale. Pericle la sposto' ad Atene nel 454 aC. Questo era simile al disegno dell'Unione Europea.

Atene utilizzo' la marina della Lega per promuovere il suo commercio tanto quanto la Germania ha fatto per eliminare il rischio di cambio per i suoi esportatori. Questo conflitto di interessi porto' spesso a tensioni tra Atene e i membri meno potenti della Lega e questo creo' tensioni sulla moneta unica creata dal decreto di coniazione ateniese. Nel 431 aC il controllo autoritario di Atene porto' allo scoppio della guerra del Peloponneso, che porto' alla fine della Lega nel 404 aC, sotto la direzione di Lisandro, il comandante spartano che aveva sconfitto Atene.
 

Il tentativo autoritario di governare l'Europa dalla UE sta portando allo stesso interruzioni nel commercio. La Troika di non eletti somiglia agli antichi tiranni di Atene, che furono abbattuti e sostituiti con la democrazia. 
Sud Europa non ha beneficiato della moneta unica non più di quanto le varie città-stato, tra la lega di Delo. 
La moneta unica ha beneficiato i produttori del nord in Europa, a scapito dei meno industriali Stati membri meridionali europei. 
L'incapacità di consolidare i debiti di tutti i membri dell'UE appesantito le loro economie causando loro debiti passati per essere convertiti in euro che poi raddoppiato in valore reale. 
Nessuno capire questo problema molto di base negli ambienti politici. E' come parlare e dei cerebralmente morti!
---

Altri post recenti e non di Armstrong che vi segnalo:


Currency v Language

su come le valute si identificano con una data lingua .. ragione ulteriore per cui l'euro crollera' e per cui la California fra qualche decennio probabilmente si separera' dagli altri states, dice Martin, una volta che (fra l'altro) lo spagnolo sia diventato la sua lingua principale.


Financial Panic of 33AD

sul panico del 33 dopo Cristo, come nacque, come si propago' nell'impero sino a Roma e come fu affrontato dall'imperatore Tiberio.


11 commenti:

  1. E' veramente un genio, costui. Si è rasferito in Florida per aspettare l'era glaciale! Non dice però se abita in una house boat.


    "If you know what is REALLY happening, then perhaps you can take steps to deal with this real change in climate that no tax will prevent. I moved to Florida — so I follow our own model."

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hehe :D .. su, prof, nessuno e' perfetto :D

      si, e' vero, Armstrong dice che secondo lui altro che riscaldamento globale, andiamo verso una nuova era glaciale.. mah! .. poi e' tutto sempre colpa dello stato e bla bla bla (anche se ha da ridire anche con gli "austriaci" e sull'oro). Pero' come numismatico ne sa e mi piace moltissimo come va a cercare dimensioni storiche che per esempio agli storici nostrani mancano, tragicamente, pressoche' completamente (dimostrandoe a mio avviso la minuscola statura intellettuale).

      Vedetevi per esempio la pagina wiki su Tiberio:

      https://it.wikipedia.org/wiki/Tiberio

      e' praticamente tutta e solo una telenovela! Appena un accenno, a confronto, - quasi come fosse una cosa fastidiosa e doverosa ma che resta sostanzialmente oscura - alle "questioni economiche e fiscali":

      ---

      Tiberio risultò eccellente nella gestione finanziaria, tanto da lasciare alla sua morte un avanzo memorabile nelle casse dello Stato: per fare solo pochi esempi, i beni del re Archelao di Cappadocia divennero proprietà imperiale, come pure alcune miniere della Gallia della moglie Giulia, una miniera d'argento tra i Ruteni, una d'oro di un certo Sesto Mario in Spagna confiscata nel 33, ed altre ancora.[203] Affidò l'amministrazione del patrimonio dello Stato a funzionari particolarmente oculati, il cui incarico durava spesso fino alla vecchiaia;[204] fu sempre pronto e generoso nell'intervento in ogni circostanza interna difficile, come durante le carestie che la plebe urbana patì o come quando nel 36 costituì un sussidio, in seguito ad un incendio sull'Aventino, di cento milioni di sesterzi. Nel 33, dopo aver preso alcuni provvedimenti contro l'usura, riuscì ad attenuare una grave crisi agraria e finanziaria provocata da una riduzione della circolazione monetaria, istituendo con il proprio patrimonio personale un fondo di prestito di altri cento milioni di sesterzi, dal quale i debitori potevano attingere per tre anni senza interessi, purché possedessero, a garanzia, terreni di valore doppio rispetto alla somma chiesta in prestito.[205] Egli, appena possibile, cercò di razionalizzare la spesa pubblica per gli spettacoli riducendo le paghe degli attori e diminuendo il numero delle coppie di gladiatori che partecipavano ai giochi;[206] ridusse di conseguenza dall'1% allo 0,5% l'impopolare tassa sulle vendite, e lasciò, alla sua morte, 2.700 milioni di sesterzi nelle casse del Tesoro. Ai governatori provinciali che lo invitavano a imporre nuove imposte, egli si oppose fermamente, rispondendo che è compito del buon pastore tosare le pecore, non scorticarle.[207]

      ---

      E ricordo bene anche i libri su cui hanno fatto studiare storia anche a me, il Carocci, ecc... per forza che la gente non ci capisce niente e l'economia e la finanza sono per le masse una scatola nera insondabile ed insondata ed e' cosi' facile raccontargli panzane per anche decenni e decenni.. siamo stati "coltivati" a non capire niente di moneta, economia, finanza!

      Elimina
    2. Armstrong ne fa una trattazione molto piu' informata e interessante (perche' ritengo abbia capito cosa successe) e ti parla delle speculazioni finanziarie di Sejanus e dei suoi amici (era praticamente diventato il vero imperatore con Tiberio in ritiro in a Capri), di come una rivolta in Asia fece fallire una banca li (ebbene si, anche se Angela Jr non ve ne ha mai parlato nei suoi infiniti programmi sulla Roma imperiale, esistevano banche anche a Roma, con le sedi piu' prestigiose affacciate sulla Via Sacra) e come altre ripercussioni si ebbero per rivolte nei "paesi emergenti" (Gallia) e per via di carichi marittimi andati persi in una tempesta nel mar Rosso e per il crollo del prezzo delle piume di struzzo e dell'Indaco ... alla fine quello che avvenne nel 33 fu un vero e proprio credi crunch, una carenza di moneta sul mercato, un vero panico. La contromossa di Tiberio in buona pratica fu .. un QE! un Quantitative Easing :o : ) ....

      E cosi' via. Io ho, per esempio, tutta la serie di livri di Repubblica sulla storia del Medio Evo e del mondo in generale ma mi sa che se vado a spulciare il volume/i sulla Grecia di Pericle col piffero che trovo che in buona sostanza la Banca Centrale delle polis greche era a Deli e fu poi spostata ad Atene, ecc, ecc... lo "storico" si considera superiore, un umanista, un letterato, e l'economia e' per lui, in generale, una robaccia che non lo interessa, mi pare, che disdegna. Tragico pero' perche' la Storia E' i flussi di denaro, i commerci, le banche, ecc... per dire: ci sarebbe mai stato il rinascimento se i DeMedici non fossero stati banchieri? Non credo.

      Magari Armstrong la fa facile (si tratta anche di brevi post su internet!) e sicuramente la discussione e' aperta su quello che dice, ma dimostra una cultura storica e numismatiche e credo sia totalmente mancante in tanti prof di storia italiani e non solo (fa eccezione quel tipo dalla faccetta buffa e spiritoso che negli ultimi anni e' stato ospite spesso di Angela Senior .. Barbera mi pare si chiami. Un caso piu' unico che raro.)

      Elimina
    3. PS: quello che abita in una house boat non e' il mitico Orlov? ; )

      Elimina
    4. .... si, per Armstrong il "riscaldamento globale" e' tutta una panzana pompata, ora, solo per tirar su soldi con le tasse.

      Che il riscaldamento globale non esista o non sia di causa antropica ho dubbi ... ma che gli effetti siano/saranno solo di tirar su tasse che non serviranno manco per sbaglio a fermarlo mi pare molto probabile, ad essere onesto.

      Elimina
    5. Altro che tasse, per risolvere il riscaldamento globale serve la scarsità di combustibili fossili, altrimenti buonasera.

      Elimina
    6. tranquillo, e' in arrivo al binario 1

      e' quello che pensa anch'io, considerato come l'umanita' e' una grosso bestia cieca considerata nel suo insieme e come nella media siamo deficiente ed ignoranti e DISTRATTI ho pochi dubbi che bruceremo tutto il bruciabile di fossile. Poi probabilmente tornera' di moda anche bruciare il non fossile (legna, parenti rompipalle, i barboni ... :O )

      Elimina
  2. Si, è Orlov che vive su una barca e sostiene che è la cosa più sicura. In effetti, quando comincia a buttar male, salpi l'ancora e te ne vai. Il problema è se hai bisogno di un dentista.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gia' il famoso dentista .. beh, facile, ti martelli via tutti i denti e cosi' ...... no, aspe', magari anche no : )

      Elimina
  3. Armstrong ha capito molte cose. Ma non tutte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh, grazie, ci mancherebbe che avesse capito TUTTO :O .. da paura.

      No, ha le sue idiosincrasie anche lui, come tutti.
      Solo Manitu' sa e vede tutto ;D

      Elimina