Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

mercoledì 7 dicembre 2016

Time: I 65 milioni di elettori della Clinton smettano di pagare le tasse .. sino a che la "democrazia" non sia ristabilita!

Il deliro dei piddinoidi mondiali frulla piu' veloce che mai!


Zero Hedge - Time Urges 65 Million Americans Who Voted For Hillary Not To Pay Taxes
Under the twisted premise of losing the popular vote and "no taxation without representation", TIME's Mark Weston proclaims that the approximately 65 million Democrats who voted for Hillary Clinton should pledge "we won’t pay taxes to the federal government... until democracy is restored."

Un editorialista di Time propone che i 65 milioni di elettori che hanno votato Hillary Clinton, non sentendosi rappresentati, smettano di pagare le tasse. 


Bello! Adesso anche io smetto allora, visto che Renzi-Alfano-Monti-Verdini ummm, non mi sento che mi rappresentino proprio. Per non dire di Schauble-Junker & Co. 

Ma sono veramente deficenti. Poi si meraviglino se ad ogni giro ognuno fara' lo stesso "ragionamento". Pazzesco. Che deficenti. No taxation without representation. Bello! D'ora in poi sdoganato per chiunque e in qualunque paese del mondo. Un altro bel primato dei piddinoidi mondiali. Loro poi, che sono IL partito delle tasse. Che sciocchino questo editorialista. Divertente pero'... Bellissimo, mi piace! :D anch'io, anch'io! ... comunque ho come idea che faranno prontamente sparire in un buco nero / fucileranno questo editorialista :D


5 commenti:

  1. ma non e' penale?
    cellanno "istigazione a delinquere" in ammeriga?

    RispondiElimina
  2. in ogni caso, se vai a votare, poi soncazzituoi cosa esce
    sarebbe ovvio, ma evidentemente no,
    che nel momento che voti, legittimi tutto l'ambaradan

    chi invece non ha votato, direi che puo' sacrosantamente provarci
    ma ho idea che l'IRS gli lascerebbe solo la lisca

    https://www.irs.gov/
    The IRS is the U.S. government agency responsible for tax collection and tax law enforcement.


    meglio uno "sciopero dei conti correnti", cari PDinoidi USA,
    se proprio voleste protestare in maniera efficace (e legale (per ora))

    pensaunpo,
    tutti i "democratici" USA svuotano i conti (chi cia' qualcosa, ovvio)
    e tutti usano i contanti

    quello si, che sarebbe un bel vaffanTrump


    sto istigando a delinquere?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma e' un deliro figurati.. un piddinoide che vuole veramente smettere di pagare le tasse, da morir dal ridere. Se tanto mi da tanto sono gli stessi che campano di spesa pubblica, compresi non so quante decine di milioni di felici possessori di "tessere del pane" (EBT se non ricordo male)

      Elimina
  3. http://www.zerohedge.com/news/2016-12-07/jpmorgan-hsbc-credit-agricole-bank-cartel-fined-521-million-euribor-rigging

    JPMorgan, HSBC, Credit Agricole "Bank Cartel" Fined $521 Million For Euribor Rigging

    The European Commission has fined Crédit Agricole, HSBC and JPMorgan Chase, a total of €485m for participating in a cartel concerning the pricing of interest rate derivatives denominated in euros.


    ecchebbello
    altro simpatico aneddoto ove abbiamo il REATO, ma l'assassino non e' il denaro contante


    PS giova ricordare che la suddetta INCRIMINATA (once more) JPMorgue e' stimatissima e pagatissima CONSULENTE del ns integerrimo (ex?) governo per "salvare" MontePacchi

    http://www.repubblica.it/economia/affari-e-finanza/2016/09/26/news/mps_il_soccorso_della_finanza_globale_vince_jp_morgan_la_banca_dei_governi-148600889/


    giovissima ricordarissimo a chi si ostina a pensare che lo Stato sia lo Stato, e non un semplice esattore conto terzi, che la suddetta JPMorgue ha "assorbito" nel 2014 il ns. Vittorio Grilli, ex. direttore del Tesoro da maggio 2005 fino a novembre 2011, nonche' viceministro e poi ministro Economia e Finanze



    https://www.jpmorgan.com/country/IT/en/jpmorgan/emea/local/it/businesses/privatebanking/it

    La missione di J.P. Morgan è semplice: offrire servizi di alta gamma, e farlo in maniera impeccabile. In tutto quello che facciamo ci ispiriamo a principi di eccellenza e onestà. L’eccellenza è data da oltre 160 anni di esperienza e conoscenza, acquisite risolvendo giorno per giorno le complessità dei grandi patrimoni. La nostra conoscenza è rafforzata da idee che sono fra le più ardite e innovative del panorama attuale. Onestà significa anteporre l’interesse della clientela a tutto il resto e svolgere il proprio lavoro con la massima discrezione.


    missione compiuta, direi

    RispondiElimina
  4. No e' perche' sono depressi non gliene va bene una, sembra che fallisca il tentativo di golpe. Proteste in piazza pagate, ricorso in 3 stati, acquisto di delegati di Trump.
    cachafaz

    RispondiElimina