Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

giovedì 10 novembre 2016

Barnard: Era lampante 16 anni fa



Donald J. Trump iniziò a vincere 16 anni fa mentre mi trovavo su un immenso ponte d’acciaio arrugginito a West Miffling, in Pennsylvania. Iniziò a vincere anche qualche anno prima, quando stavo ad Halkidiki a un centinaio di km da Salonicco a parlare con un imbianchino greco. Iniziò a vincere nel 2000, quando raccolsi la sommessa rabbia del signor Elio, 76enne del quartiere Bolognina nel capoluogo emiliano. E io da allora l’ho detto, ridetto, scritto, urlato:

STIAMO PORTANDO MASSE IMMENSE DRITTE NELLE MANI DELLE DESTRE ESTREME. ERA IL 2000.

West Miffling è uno dei miserabili ruderi dell’ex potenza dell’acciaio USA, parte della tragica “Rust Belt”, la cintura della ruggine che prende dentro tutta la Pennsylvania e parte dell’Ohio ma praticamente tutto il centro d’America, così chiamata perché proprio a partire da Bush Senior, e terribilmente con Bill Clinton, il cuore industriale americano fu lasciato a marcire con milioni di licenziati, esodati, tutti i cosiddetti colletti blu. Gli impieghi andavano in Cina.

Vidi letteralmente intere cittadine abbandonate ai rovi con le porte delle case o negozi deserti chiusi con assi di legno inchiodate. Filmai tutto per Report. Eh certo! I colletti blu… ma che cazzo volevano sti bifolchi che ancora pretendevano un salario quando i miliardi si potevano fare a Wall Street, nella Silicon Valley e con Google? Che crepassero, a milioni, pensò l’America educated e politcally correct di New York e di San Francisco, cioè i Democratici e parte dei Repubblicani ‘Liberal’.

Il mio reportage per la Gabanelli includeva una manifestazione a Pittsburgh dove migliaia di anziani marciavano con il trespolo della flebo attaccata al braccio e i cartelli “O la cena, o le cure”. Ma che cazzo volevano sti bifolchi che ancora pretendevano la Sanità pubblica quando bastava una polizza per avere tutto? Non l’avevano? Incapaci e falliti loro, pensò l’America educated e politcally correct di New York e San Francisco. Poco importa se la Sanità ObamaCare ha strafallito dopo aver regalato 70 miliardi di dollari alle assicurazioni. Poco importa se il manifatturiero USA cerca oggi 3,5 milioni di lavoratori che nessuno ha mai istruito. Sapete, i ragazzi dovevano studiare economics, servizi… non essere bifolchi colletti blu.

Halikidiki è un paesello che si trova nell’est greco con sulla testa Macedonia e Bulgaria. Fu dopo il Trattato di Maastrich e col progressivo allargamento a est della UE che in Grecia iniziarono a piovere orde di lavoratori dell’est europeo, gente disperata per una cena e che di regola forniva la stessa manodopera di un greco al 40% in meno. L’imbianchino di Halkidiki che incontrai, Sakis Martini, non aveva mai avuto un problema prima. Casetta, soldi, auto, e tanto lavoro. Quando l’incontrai io, aveva subito un crollo di commesse tragico, e si era ridotto a tornare alla pesca la notte per due soldi in più. “Sono albanesi, macedoni, e chissà da dove” mi disse, “ci stanno fottendo la vita”. Ma a Bruxelles una scrollata di spalle dei colletti bianchi calciava in un angolo il bifolco greco che non capiva l’illuminante destino di una Grande Unione Europea in espansione!! Quel bifolco.

Il signor Elio un pomeriggio del 2000 se ne stava passeggiando mani dietro la schiena alla periferia di Bologna quando un cane lupo lo aggredisce. Il cane apparteneva a un campo nomadi, i rom, specie protetta dall’UNESCO. Quando il malcapitato protestò coi rom, fu preso a spintoni e a vai a cagare. Si rivolse alla polizia, ma l’agente gli disse piatto “Non posso farci nulla. Se li tocco, quelli denunciano me”. Scrisse al Resto del Carlino una lettera di protesta, e gli fu risposto dall’illuminata sinistra degli allora Democratici di Sinistra che era un razzista. Tornò a casa, nero di livore, a 76 anni e con una gamba zoppa.

Era una sera di domenica, mi trovavo a una cena salotto buono della Sinistra PDS, DS poi PD, insegnanti, psicologi, politologi, quando sotto lo shock di tutti i presenti urlai, badate bene:

QUESTA TRUFFA DELLE NUOVE SINISTRE INTELLETTUAL-ELITARIE, VOI COLLETTI BIANCHI SINISTRA SNOB, POLITCALLY CORRECT E SOPRATTUTTO SERVI DELLA NUOVA FINANZA MONDIALE, PORTERA’ MILIONI DI OCCIDENTALI A BUTTARSI ALLA DESTRA DI GIANFRANCO FINI O DI BUSH, E SARANNO CAZZI, STOLTI!

Donald J. Trump ha vinto esattamente per questo. L’Europa, dalla Le Pen alla Lega, da Alba Dorata in Grecia a Hofer in Austria a Farage in Inghilterra, segue e seguirà. Lo urlai 16 anni or sono.

Il New York Times ha un grafico oggi che fa impressione. C’è una mappa bianca con solo i confini degli Stati USA, coperta da uno sciame di micro freccette rosse che indicano lo spostamento dei colletti blu verso Trump. Lo sciame diventa un’invasione di locuste precisamente sopra Pittsburgh, la Pennsylvania, ma anche a ovest e a est lungo tutto la “Rust Belt”. Questo 16 anni dopo il mio stare in piedi su quel ponte arrugginito a guardare una devastazione sociale che denunciai. E attenti: perché nel tritacarne ci sono finite anche le CLASSI MEDIE AMERICANE, che vedono i loro redditi in termini reali stagnanti dal...?... dal?... Dal 1972! Da Nixon. Gente che si trovò a milioni a dormire in tenda dopo la crisi dei subprime, mentre Obama sborsava 13.000 miliardi di dollari per salvare le banche. Una classe media che oggi paga dal 4 al 12% in più su polizze Sanità che non coprono neppure un diabete serio. Ci sono anche loro fra i dimenticati dal Dio Sinistra finanziaria politically correct. Ci sono anche loro fra i Trump boys.

E’ semplicissimo: la trasmutazione delle Sinistre sia europee che americane in arroganti fighetti intellettualoidi snob, politically correct sons of a bitch, ste Sinistre totalmente vendute alla nuova era della Finanza Speculativa, nemici giurati di qualsiasi economia reale di salari, pensioni, scuole, sanità… 

… questa trasmutazione infame delle Sinistre ha tradito per 30 anni centinaia di milioni di persone. Le ha lasciate a marcire, le ha lasciate a gridare proteste a cui veniva risposto dal New Labour di Tony Blair, dai Socialisti di Mitterrand in poi, dall’infame PDS-DS-PD-UNIPOL-MONTE DEI PASCHI-LISTA TSIPRAS…, dai Democratici USA sopra ogni altro, cioè DALLE SINISTRE INTELLETTUAL-ELITARIE, COLLETTI BIANCHI SNOB POLITCALLY CORRECT, E SOPRATTUTTO SERVI DELLA NUOVA FINANZA MONDIALE…

… gli veniva risposto al popolino di FOTTERSI, IGNORANTI! POPULISTI! RAZZISTI! TORNATE NELLA VOSTRA STALLA, POPOLINO PUZZONE CHE OSTACOLA IL PROGRESSO!!

E per inciso sia chiarissimo a tutti cosa queste Sinistre infami intendono per 'progresso politically correct':

LA DEMOLIZIONE DI OGNI SOVRANITA’ PER ACCUMULARE FORTUNE IMMANI SULL’ECONOMIA SPECULATIVA. QUELLA REALE SI MARCISCA ASSIEME A MILIONI DI SFIGATI CHE NON LEGGONO IL NEW YORKER, LA LONDON REVIEW OF BOOKS, O MICROMEGA E REPUBBLICA. [aggiungerei quelli che non collezionano i numeri del National Geographic. Er]

L’avevo denunciato, gridato, 16 anni fa. Ok? Non ho altro da dire sulle presidenziali USA.



p.s. ... Ma adesso nella stalla gli "ignoranti, populisti, razzisti, popolino puzzole d'America" non ci tornano più... Non abbiamo ancora visto niente.


8 commenti:

  1. https://it.wikipedia.org/wiki/Piano_di_rinascita_democratica


    lo diceva anche il buon Licio Gelli, nel suo "piano di rinascita democratica":

    La nascita di due partiti: l'uno, sulla sinistra (a cavallo fra PSI-PSDI-PRI-Liberali di sinistra e DC di sinistra), e l'altra sulla destra (a cavallo fra DC conservatori, liberali e democratici della Destra Nazionale).


    che la "sinistra" italiana e' una FOGLIADIFICO DEL POTERE si sa - perlomeno - dal 1982


    GESTIONE DEL DISSENSO
    DIVIDE ET IMPERA
    SCELTA FITTIZIA - centrodestra o centrosinistra, tanto sono due brand comunque MASSONI


    anzi, e' ancora prima, dagli anni 70 == STRATEGIA DELLA TENSIONE == che chi avesse voluto vedere (e agire)lo avrebbe potuto/dovuto fare


    Pasolini ancor prima, predicava nel bel-deserto


    Lenin, prima di Pasolini, diceva che "la democrazia è il migliore involucro della dittatura del capitale"

    INVOLUCRO - e' un PACKAGING - te lo vuoi ficcare in testa?
    un teatrino, una reclam, una DISTRAZIONE DI MASSA
    si sa da 100 ANNI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    CHE 2 PALLE


    la gente e' cosi, Paolino, fattene 'na ragione


    acclamare un padrone "di destra" non e' daltronde peggio che leccare il culo a un banchiere "di sinistra"

    e Trump non ha (ancora) disintegrato uno stato come la Libia, o finanziato l'ISIS, o preso milioni dai sanguinari sauditi/qatarri.


    Paolo, il lavoro di giornalismo che hai fatto e' encomiabile,
    ma NON SERVE PIU
    non fare l'errore di lottacomunista - il "giornale" nel 1910 era l'unica fonte, adesso scompare nel rumore di fondo dell'OVERDOSE DIGITALE
    TEMPO PERSO


    adesso serve AGIRE, di documentazione, denucia, iolavevodettismo ,e piagnisteo ne abbiamo a bizzeffe


    crea una (altra) cellula di RESISTENZA FINANZIARIA, di autoproduzione, di mutuo aiuto
    questo e' il max che si puo fare in questa fase storica,
    con quei pochi che ci stanno


    ed e' piu gratificante che predicare nel deserto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perfetto. Era gia' chiaro prima che venissimo al mondo noi. Chiunque avesse voluto vedere l'avrebbe visto.

      Sai cos'e' il vero bastone nelle ruote di questo sistema? Quello che dice Paolo: che le classi medie occidentali stanno slittando sempre piu' evidentemente verso la poverta' ed una manifesta schiavitu', che ormai i killer economici si sono rivoltati anche contro i popoli dei "paesi ricchi", che ormai la gente non ha piu' i soldi per comprare tutti quei beni di consumo che gli hanno dato per decenni la sensazione che alla fine era meglio la via 'mmericana.

      Fra l'altro oltre alla fine del ciclo del debito siamo ormai anche vicini al picco delle risorse. Da qui in avanti sara' tutto un macello crescente, anche a me pare ovvio. Masse impoverite chiederanno protezione e molti paesi occidentali ri-slitteranno verso forme di socialismo reale, mi sa. Societa' alla Grande Fratello. Questo E "stermini di massa", di qual si voglia natura (fame/uccisioni dirette). Scommettiamo?

      L'unica via di scampo ormai sarebbe una - e qui veramente miracolosa - nuova forma di energia a basso costo (Fusione Nucleare fra 1-2-3 lustri?)




      Elimina
    2. Er: "L'unica via di scampo ormai sarebbe una - e qui veramente miracolosa - nuova forma di energia a basso costo (Fusione Nucleare fra 1-2-3 lustri?)"

      Il problema è che le persone desiderano cose che sono incompatibili tra loro.

      1) Vogliono benessere e vogliono più figli
      (ma se siamo di più, la fetta che tocca a ciascuno di noi è più piccola, almeno per gli immobili).

      2) meno consumi energetici e più PIL
      (il PIL lo fa l'energia, quello che si crea senza energia è pura illusione, bolla, inflazione)

      3) vogliono le rinnovabili e hanno il SUV:
      (il SUV consuma una grande quantità di combustibili fossili!)

      4) vogliono la decrescita felice (dicono loro), ma se stanno male cercano il miglior primario che li curi.
      (con la decrescita (che può essere solo infelice) non ci si può permettere tali lussi!)

      ecc.
      E ti dico l'ultima che nessuno oserà mai di dire...

      impoverendo la classe media, hanno pure ridotto i consumi!

      Quindi, state attenti a ciò che desiderate, che rischiate che vi accontentino!!
      ----
      Quello che penso io è che:
      la nostra società ha bisogno di molta energia per funzionare,
      gli sprechi si possono solo limitare, ma non annullare,
      perché servirebbe conoscere il futuro per evitarli.
      E stiamo attenti che molte buone azioni sono veramente pericolose!

      Si dice che si vuole evitare che le persone muoiano di fame in Africa...
      il risultato è che la popolazione è cresciuta enormemente e adesso il problema si è solo ingigantito!
      (solo per fare un esempio).

      Elimina
    3. "impoverendo la classe media, hanno pure ridotto i consumi!"

      Vero, se parli di classi medie OCCIDENTALI+GIAPP.

      In realta' la globalizzazione ha davvero un pochino "spalmato" i redditi in giro per il mondo. Guarda i cinesi, che solo 20 anni fa erano ancora su una nuvola a girare in bici ed oggi hanno una classe media probabilmente piu' ricca e nutrita di quella europea (300 milioni di persone circa). Quindi dove i consumi son calati (foooorse) da noi sono pero' cresciuti altrove. Eppoi ci sono quei 60 milioni circa di persone in piu' ogni 365 gg che un anno fa non c;erano .. insomma, anche riducendo i consumi, e TUTTI, le rogne non le eviti lo stesso nei prossimi decenni.

      L'altro gg c'era uno della SHELL che diceva che prevedono per il 2020 (mi pare, o poco dopo credo) il Picco della DOMANDA di Petrolio. Se, come se se non fosse per quello ce ne sarebbe stato per sempre. Tz. .. e come ragione parlava di rinnovabili e risparmi/efficienze. MAH! Quello che penso lo sai: Bruceremo tutto e poi chi vivra' vedra'. Adesso Trump rilancia il carbone USA. Che stronzata.. ma sono sorpreso pari a ZERO.


      A un certo punto, in un futuro per noi lontano, tutto si stabilizzera' - NECESSARIAMENTE, o cosi' o pomi' - ma credo che per allora la popolazione mondiale sara' scesa parecchio (1-2 miliardi), abbastanza da poter andare avanti senza troppa energia. Questo sempre a meno di rivoluzioni veramente miracolose (ovviamente nel campo scienza/tecnologia, non certo moneta/finanza/keynes/micaKeynes/VonMises/MicaVnMises). Magari fra 100 anni davvero potremo avere una societa' mondiale STABILE, ricca ed egalitaria, in tutto il mondo. Energia quella che basta, risorse quello che basta, Robot a gogo e umanita' dedita solo ad arti e scienza o sport o quello che vorra'. Ma PRIMA ci sara' un passaggio DURISSIMO. E quello ce lo becchermo noi e soprattutto i nostri figli e nipoti.

      Elimina
    4. Siamo arrivati a 85 Milioni di persone in più ogni anno!

      Vedi come cambiano velocemente le cose... in peggio! :-D

      Elimina
    5. Ma skerzi? IN MEGLIO! Siamo pochi! Crescete e moltiplicatevi !! /sarc

      Elimina
  2. Ha vinto Trump.... Barnard non l'ha presa molto bene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non mi pare ... mi pare piuttosto che sia incazzato coi COGLIONI STORICI di simil-sinistra (hahaha Renzie e Verdini e Alfano e Monti e Letta! .. tz!) che sposando globalizzazione, liberismo e banche/finanza sono ormai piu' a destra (capitale, iper-ricchi) che non la Le Pen, Trump o Salvini (!!!!!)

      Elimina