Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

martedì 15 novembre 2016

ANSA: Il Partigiano Soros

Sono rimasto basito (mannaggia amme' che ancora mi stupisco!) quando jeri ...


L'ANSA da la notizia che George Soros ORGANIZZA LA RESISTENZA!

Ma.. 

Ma checcazzo ...

Ma che, gli USA sono stati invasi dai russi? Dagli alieni?

Soros PARTIGIANO



Non ho parole. 

Stessimo poi parlando di un apostolo, di un santo, un eremita, un idealista ... stiam parlando di 'sto soggettino qui:


Nel video, per chi non ha ancora imparato l'inglese (shame on you!) si ripercorrono i vari stati che ha mandato in malora con le sue speculazioni e lo intervistano: "Ma non si sente in colpa quando crea i danni economici e sociali che crea quando fa miliardi speculando contro questa o quella valuta?". Risposta: "No, perche'?".

Poi raccontano delle sue attivita' "benefiche" come sobillare e finanziare rivoluzioni "colorate", finanziari gruppi eversivi .. "Come integra la sua spregiudicatezza da un lato e l'attivita' di "filantropo"?" ... "Beh, son due cose separate.."

Verso la meta' dell'intervista racconta della sua gioventu' a lavorare per i nazisti. Soros, ungherese, era figlio di un ricco avvocato ebreo. All'arrivo dei nazisti il padre riusci' a farlo passare per cristiano. In questo modo si salvo' .. ajutanto i nazisti a confiscare i beni degli altri ebrei e a skedarli per caricarli in bell'ordine sui treni diretti ai vari campi di sterminio ... "beh", sridacchia, "se non lo avessi fatto io l'avrebbe fatto qualcun altro".




Beh, non c'e' che dire: un eroe. Fra l'altro, oltre che dietro alla Guerra Civile in Ucraina, pare che ci sia proprio lui anche dietro ai libretti di istruzioni per immigrare in Europa distribuiti in mezza Africa, gran finanziatore della simpatica Clinton ed ora delle manifestazioni (pacificissime come visto QUI, non certo in tv) contor l'esito di una votazione democratica (gli stessi che prima delle elezioni irridevano e si scandalizzavano tanto che Trump avesse detto che "non so se potro' accettare l'esito delle elezioni, vedremo se ci saranno brogli"), finanziatore di un gruppo tutt'altro che pacifico come BlackLivesMatter (che l'odio razziale lo creano e lo accrescono) ... insomma, un bell'ometto davvero. 

Dopo aver sposato la globalizzazione e l'euro, le elite non elette e le finanza, il TTIP e simili e massacrato le difese dei lavoratori, dopo aver messo nella nuova Costituzione - ispirata da mega-banche e finanza mondiale che dice che la nostra costituzione e' troppo socialista e da simpatici massoni pluriprocessati come Verdini - che decide tutto Bruxelles (e mo fanno 'a scena di fare i ribelli. Tz, beati i coglioni che se la bevono. Con Renzie che si fa ora fotografare con dietro slo bandiere italiane. La festa del paganello). Dopo tutto questo sorridersi di scelte e di eventi non poteva mancare fra i grandi maestri di questo "centro-sinistra" (ok, lo sappiamo che si fanno chiamare centro sinistra solo perche' sanno quanto boccaloni sono i loro elettori) anche un bel George Soros. 

cheddire ... HEIL SOROS!


3 commenti:

  1. ... assumere "spontanei" protestatari anti-Trump a 800 dollari la settimana ...


    "Proteste spontanee": il 60% degli arrestati a Portland manco era di quello stato e NON e' andato a votare (!!!)

    Who's Behind The Portland Riots? 60% Of Arrested Anti-Trump Protesters Were From Out Of State, Didn't Vote
    http://www.zerohedge.com/news/2016-11-15/whos-behind-portland-riots-60-arrested-anti-trump-protesters-were-out-state-didnt-vo

    Sicuro sicuro i vari Formigli/Botteri/Zuccoloni/SeveRGNini/ecc. ne parleranno. Oooh! Come no.

    RispondiElimina
  2. scopriremo che Soros, alla fine, è folklore. Il vero Male, quello con la "M" maiuscola, non si fa vedere e non ve lo fanno vedere. Con questo non dico che non dobbiate prestare attenzione alle mosse del simpatico magnate magiaro, né tanto meno sostengo che molte di queste mosse, per come ci vengono rappresentate, non siano preoccupanti. Solo che sono molto, troppo evidenti, e visto che vi giungono attraverso un sistema dei media che è per forza di cose, tautologicamente, controllato da chi ha i mezzi per farlo (lui in primis), io qualche cautela la userei. Insomma: dopo esservi indignati, come i suoi media vogliono che facciate, contro Soros, continuate a darvi un'occhiata intorno. La parte più delicata e (per alcuni) appetibile della vostra spoglia mortale è stata posta da Nostro Signore fuori dal vostro campo visivo. In un mondo nel quale assistiamo a tante piroette da parte degli araldi del sistema (spettacolare l'inversione a U del FT su Trump, per non parlare di quella del neokeynesiano Krugman sul NYT!), ogni tanto una piroetta fatela anche voi: consentitevi il lusso di 360 gradi di orizzonte, in un mondo nel quale molto evidentemente tutti vogliono che vi concentriate su un punto solo.

    Il Male si muove sotto la superficie, ma siccome è grosso, qualche increspatura ogni tanto la lascia.

    Cerchiamo di non distrarci.

    E comunque: #hastatoSoros...

    (...ultimo avvertimento: per favore, parliamo di cose serie...)

    http://goofynomics.blogspot.it/2016/11/soros.html

    RispondiElimina
  3. https://culturaliberta.files.wordpress.com/2013/06/jpm-the-euro-area-adjustment-about-halfway-there.pdf

    a pag 12 del simpatico diktat di JPMorgan del 2013,
    a cui dobbiamo il tentativo dei servi piddinoidi di sminchiare la Costituzione il 4 Dicembre,
    leggiamo:


    "At the start of the crisis, it was generally assumed that the national legacy problems
    were economic in nature. But, as the crisis has evolved, it has become apparent that
    there are deep seated political problems in the periphery, which, in our view, need to
    change if EMU is going to function properly in the long run.

    The political systems in the periphery were established in the aftermath of
    dictatorship, and were defined by that experience. Constitutions tend to show a
    strong socialist influence, reflecting the political strength that left wing parties gained
    after the defeat of fascism. Political systems around the periphery typically display
    several of the following features: weak executives; weak central states relative to regions;
    constitutional protection of labor rights; consensus building systems which
    foster political clientalism; and the right to protest if unwelcome changes are made to
    the political status quo."


    traduzione per il popolano:


    col cazzo che la crisi l'abbiamo provocata noi banchieri!
    E' EVIDENTE che ci siano profondi problemi politici nei PIIGS, che DEVONO cambiare, o l'Europa sciopa.

    sti coglioni han scritto le costituzioni dopo il fascismo, difatti sono brodaglie socialiste.

    gli esecutivi sono deboli (vuoi mettere Franco o Mussolini), i lavoratori hanno addirittura dei diritti (AAAARGH)
    e i cittadini possono protestare se fai delle riforme per piantarglielo nel dere'.


    ok


    queste poche righe, molto chiare,
    e soprattutto ALLA FONTE di tutto sto ambaradan che ci stanno propinando,
    a me son + che sufficienti per decidere

    RispondiElimina