Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

venerdì 14 ottobre 2016

Selco: Nessuno vince. Siamo solo sopravvissuti, e con un sacco di brutti sogni



Su Shit Hit The Fan Plan un bosniaco racconta il periodo della guerra che 20 anni fa infuriava qua dietro l'angolo ..

OK, i wanna share with you my own experience. (be patient with my English, i am from far away ) 
I am from Bosnia, and as some of you may know it was hell here from 92-95, anyway, for 1 whole year i lived and survived in a city of 50.000 - 60.000 residents WITHOUT: electricity, fuel, running water, real food distribution, or distribution of any goods, or any kind of organized law or government. The city was surrounded for 1 year and in that city actually it was SHTF situation.

Vivevo in una citta' di 50-60mila abitanti che fu circondata per un anno e restammo senza elettricita', acqua potabile, una vera distribuzione di cibo e un'organizzazione che imponesse legge e governo 



We did not have organized army or police force, there was groups of defenders, actually anybody who had a gun, fight for his own house and his own family. 
Some of us was better prepared, but most of families had food for couple of days, some of us had pistol, few owned AK-47 when all started. 
Anyway, after one month or two, gangs started with their nasty job, hospital looked like butchery, police force vanished, 80 percent of hospital staff gone home. 
I was lucky, my family was big in that time (15 members in one big house, 5-6 pistols, 3 Kalashnikov, so we lived and survived, most of us. 

Non c'era nessuna forma di polizia o esercito e si erano creati dei gruppi, tutti quelli che avevano un'arma, che combattevano per la propria famiglia e la propria strada. Qualcuno era meglio preparato ma la maggior parte di noi aveva cibo solo per un pajo di giorni, qualcuno aveva una pistola e pochissimi avevano un Kanashnikov. 

Dopo un mese o due le gang iniziarono il loro sporco lavoro. Gli ospedali sembravano macellerie e un 80% di chi ci lavorava era partito, tornato a casa sua. La polizia era scomparsa.

Io sono stato fortunato, eravamo una famiglia di 15 persone, con 5-6 pistole e 3 kalashnikov, quindi siamo sopravvissuti quasi tutti.


I remember US Air force dropped MRE every 10 days (god bless USA for that) as help for surrounded city, it just was not enough. Some of houses had little gardens with some vegetables, most did not. 

Ricordo come una benedizione il cibo che ogni 10 gg ci veniva paracadutato dagli americani, anche se non bastava. Alcuni avevano dei piccoli orti ma la maggior parte no. 

After three months rumors started abouth first deaths from starvation,deaths from low temperatures, we stripped every door, window frame from abandoned houses for heating, i burned all my own furniture for heating, lot of people died from diseases, mostly from bad water (two of my family members), we used rain water for drink, several times i ate pigeons, once i ate rat. 

Dopo i primi 3 mesi si comincio' a sentire di gente che era morta di fame o per congelamento. 

Strappammo ogni finestra e porta dalle case abbandonate per bruciarle e scaldarci. Bruciammo tutti i mobili di casa. 

Molti morirono di malattie, piu' che altro per via dell'acqua sporca che bevevamo (due nella mia famiglia). Usavamo l'acqua della pioggia per bere. Alcune volte ho mangiato i piccioni e una volta i topi.


Money did not worth sh.. 

I soldi non valevano un cazzo. 


We traded things, black market worked, few examples: for 1 corned beef can you could have woman for couple of hours(sounds bad, but it was reality) i remember, most of that womans were just desperate mothers, candles, lighters,antibiotics,fuel,batteries, rifle ammo and of course food, we fight like animals for that. 

Scambiavamo le cose, mercato nero. Per esempio: una scatoletta di carne e mais per 2 ore di sesso con una donna (per lo piu' disperate madri di famiglia), candele, accendini, antibiotici, benzina, batterie, munizioni per fucile e ovviamente il cibo. Combattevamo come animali per il cibo.


In situation like that lot of things change, most of people turned to monsters, it was ugly. 
Strength was in the numbers, if you were alone in the house, you ve been probably robbed and killed, no matter how well armed. 
It is not important witch side had right in that war.

In situazioni del genere cambia tutto, la maggior parte delle persone diventano mostri. Era orribile. 

La forza era nel numero, se eri solo in una casa finivi quasi certamente derubato se non ucciso, non contava nulla essere ben armati. 

In guerra non conta niente chi aveva ragione e chi aveva torto. 

continua QUI


PS: By the way, per chi non lo sapesse o se lo fosse dimenticato .. ecco una banconota da 5 miliardi di Dinari di quel periodo (o poco prima, 1992-93):


16 commenti:

  1. Risposte
    1. beh, illiminante magari e' anche troppo :D .. direi che si poteva immaginare anche senza questo post che in quel tipo di situazione le cosa vanno cosi ... piuttosto lo segnalavo come spunto per fare un pochino i preppers anche noi, visto il momento. Fare un po' di scorta di cibo, benza, accendini, PURIFICATORI D"ACQUA (questa e' la cosa che mi ha sorpreso), ecc..

      Stavo guardando su ebay - amazon - rete che sistemi esistono per purificare l'acqua. Vedo pilloline di varie tipologie. Qualcuno ne sa di piu' e ci da dei consigli? Poi vedo dei filtri portabili tipo per campeggio.. robe parecchio diverse/ Qualche prepper ci da una mano?

      Elimina
    2. ... filtri per l'acqua / pilloline disinfettanti (cloro per lo piu') .. e ANTIBIOTICI GENERICI. Qualcuno ha nomi/marche da consigliare?

      Elimina
    3. .. qualche tanica di benza d'emergenza, accendini in quantita', stecche di sigarette (anche solo come moneta di scambio) ... ovviamente riso sottovuoto, scatolette, risotti liofilizzati vari, un forno a legna magari, zucchero, conserve... tutta roba che dura anni e sarebbe buona parassi accumulare un po' sempre, anche in tempi normali

      Elimina
    4. ... magari un'arma da fuoco ... ma non e' roba, questa, che fai domattina in 4 e 4'8

      Elimina
    5. Non so, fare scorta va bene ma secondo me prima trovi il modo di andartene lontano e più si alzano le probabilità di scamparla.

      Elimina
    6. poco ma sicuro ... ma e' un po' presto per il mio progetto di trasferimento in Peru' ;D

      Elimina
  2. Vivevo a Trieste e per un periodo ogni santo giorno un rumore in cielo faceva capire che da Aviano i CACCIA andavano a bombardare. Andata e ritorno, andata e ritorno. Quasi ogni giorno. :-\

    RispondiElimina
    Risposte
    1. era ovviamente per SALVARE I BBBAMBINI!!! ... mica bombardavano, solo aiuti alimentari, no?

      PS: li la storia fu intricatissima .. ma mi pare che anche li l'impero si dava da fare a spezzare la schiena alla Serbia, troppo indipendente dalla NATO e filo russa. O no?

      Elimina
    2. .. ecco, magari allontanarsi, potendo, da posti come Aviano o Camp Derby ....

      Elimina
  3. https://www.youtube.com/watch?v=oUwU6_bScaQ

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "due persone chiuse in una stanza troveranno subito una ragione per scannarsi. Se no perche' inventare politica e religione?" (Steven King)

      Provate ad andare in barca a vela! :D ... in un ambiente ristretto le maschere sociali crollano velocissimamente e si arriva subito ai ferri corti se non c'e' sintonia.

      ..comunque e' anche vero pero' che l'uomo e' una bestia sociale e che fa da sempre, prima che societa' complesse, dei CLAN. E' quello che dice Selco nel post, e mi pare fondamentale: VINCE CHI FA GRUPPO. I lupi solitari, per quanto preparati, sono destinati per lo piu' al macello lo stesso contro un clan.

      A famiiiiggghia! :D

      Si creano anche legami di dipendenza .. tipo i contadini che coltivano la terra e danno da mangiare ai militari che li proteggono ...





      Elimina
  4. Ciao, é un post che fu pubblicando 5-6 anni fa sul forum di Kitco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche li? Non sapevo. Curioso che fosse finito anche sul sito di Kitco

      Elimina
  5. Ho letto tutto il post è le sue risposte, agghiacciante! Nessuno meglio di un sopravvissuto può dare l'idea di quanto cruda sia la guerra... Anche i tuoi vicini, per sopravvivere possono diventare nemici. Io vivo a 15km da aviano e qui da sempre si sentono volare i caccia per le varie missioni. Durante la guerra in Iraq c'era pure gente che andava ad ammirare gli aerei decollare (come se fosse solo un film). Onestamente non credo vivremo una situazione del genere ormai nei paesi come il nostro le guerre sono economiche e finanziare. Comprare oro e argento qui ha più senso. Lux

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ce dire .. speriamo che restino solo finanziarie ed economiche. (mi tocco i maroni).

      Elimina