Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

lunedì 10 ottobre 2016

Dalio: Debito globale a 152 Trilioni di dollari. La Big Squeeze prossima ventura


Ok, traduciamo un po' alla rapida anche questo, che il Ray me gusta siempre. C'era un post anche su ZH l'altro gg sulle ultime di Ray Dalio ma prendo da Simon Black, che e' sempre piuttosto conciso e veloce anche lui:

Sovereign Man - Global debt hits all-time high of $152 trillion; billionaire warns of “big squeeze”

La grande "squicchiata" del debito, la grande strizzata ... Dalio parla da anni del "Grande Deleveraging" che deve avvenire, magari ne abbiamo parlato ancora anni fa chiamandolo cosi'. Stessa roba.


“This is a global problem,” said billionaire hedge fund manager Ray Dalio yesterday to a packed audience of central bankers. 
“Japan is closest to its limits, Europe is a step behind it, the US is a step or two behind Europe, and China is a few steps behind the United States.” 
I can only imagine the mood in the room was a bit tense after that comment. 
Mr. Dalio, founder of the $160 billion investment firm Bridgewater Associates, was invited to speak at the Federal Reserve Bank of New York’s 40th Annual Central Banking Seminar yesterday. 
Rather than gush about how wonderful the Fed’s zero interest rate policies have been since the financial crisis, Dalio gave them a fire hose of reality.


Dalio interviene ad un convegno della Fed e mette il dito nella piaga: C'e' troppo debito in giro per il mondo, gente! Il Giappone e' gia' al limite, l'Europa subito dietro, gli USA dietro di un passo die e poi la Cina subito dopo

His primary thesis was that the debt supercycle that has lasted for decades is coming to an end, and that there’s going to be a “big squeeze”.

La sua tesi e' che il superciclo del debito, che e' durato decadi, sta arrivano al capolinea e che ci sara' una "grande strizzata".

“The biggest issue,” he said, “is that there is only so much one can squeeze out of a debt cycle, and most countries are approaching those limits.”
The largest economies in the world – Japan, Europe, the United States, and China are racking up record amounts of debt and absolutely nearing those limits.

Il problema piu' grosso e' che si puo' strizzare fuori da un ciclo del debito solo poco e la maggior parte dei paesi sta arrivando ai limiti (un po' come spremere un agrume gia' spremuto: ci cavi poco succo. Insomma, grandi, epocali "haircut" in arrivo)

Just this morning the International Monetary Fund warned that global debt has hit an all-time high of $152 TRILLION. 
That’s an astounding figure that’s nearly TWICE the size of the world economy.

Siamo a 152 Trilioni di dollari, due volte il PIL (annuale) del mondo, dice l'IMF.

But it’s more than that, because in addition to nominal debt, there are further obligations that must be paid – like healthcare and pension programs which are largely underfunded. 
We’ve been discussing this a lot lately; in the US, Social Security is completely underfunded and will become cashflow negative in just a few more years. 
Soon after it will entirely run out of money.

E il problema e' anche molto piu' grosso di cosi' perche' c'e' da mettere in conto che sono largamente sottofinanziati anche i servizi di salute pubblica e le pensioni

Dalio summed it up by telling his audience, “There are too many promises that can’t be kept, not only in the form of debt, but also in the form of health care and pension costs. . .” 
In other words, not only is government debt, corporate debt, and household debt at record levels worldwide, but pension and healthcare obligations have become impossible to pay. 
Bear in mind that all of this is happening at a time when economic growth and productivity are slowing. 

Non c'e' solo il problema di debiti pubblici, debiti delle corporations e debiti delle famiglie ma diventera' impossibile pagare anche ospedali e pensioni. Perche' fra l'altro tutto questo avviene mentre il mondo intero rallenta. 


This means that while debt is piling up, the ability to service those obligations is actually decreasing. 
Central bankers have been desperately trying to hold the system together by keeping interest rates at record lows and printing trillions of dollars. 
But as Dalio pointed out to his audience of central bankers, their strategy is also “approaching its limits.” 

I banchieri centrali hanno provato a tamponare, a tenere insieme il sistema con tassi d'interessa bassissimi e stampando trilioni .. ma anche la loro (vostra, visto che parlava alla Fed) strategia sta arrivando al limite. 

If the Fed doesn’t raise interest rates quickly, they’ll be forced to make interest rates negative in the next recession. 
But if the Fed does raise interest rates, they’ll cause a massive decline in asset prices, and potentially even engineer the recession that they’re trying to prevent. 

Se la Fed non alza i tassi alla svelta dovranno introdurre i tassi negativi ... se li alza invece provochera' un calo massiccio nei prezzi degli asset e potrebbe finire che sara' stata proprio lei ad aver causato la recessione che cerca di evitare.

Insomma: Testa perdi, Croce perdi.

Dalio again: “It would only take a 100 basis point [1%] rise [in interest rates] to trigger the worst price decline in bonds since the 1981 bond market crash.” 

"Con solo un 1% di tassi piu' alti si avrebbe il peggiro crash del mercato dei bond da quello del 1981" dice Dalio.

So no matter which direction central banks go, i.e. to raise or not to raise interest rates, there are severe consequences. 
This is why Dalio expects a “big squeeze.” And it won’t be pretty. 
A crash in bond prices could easily wipe out bank balance sheets around the world, especially across Europe where most of the banks are already insolvent. (...) 

... e continua con Black che consiglia di tenere un po' di cash in casa e comprare almeno un po' di oro e argento. Ma va? :) )

9 commenti:

  1. "haircut" perchè usi la neolingua? sono giubilei o anni sabatici, comunque remissione dei debiti....XD

    ne parla anche dalio in how economy machine works di questi due cicli di 7 e 40 anni eheheh

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) ciao Giano, come va? Sempre pieno di BTC? Ci dovresti aver fatto dei bei soldini.

      nessuno dice che non esistono cicli, e' che mi fa sorridere quando ne parlano come se fossero cose precise al giorno (Armstrong e non solo) ... comunque ho grandissimo rispetto per Armstrong. Se no non lo seguirei e non ve lo linkerei, ti pare? ;)

      Elimina
  2. I bond non hanno scampo. Auguri a chi se li tiene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mah .. fatico a capire come possano crollare (veramente e definitivamente intendo) i bond pubblici: se le relative BC se li possono comprare e "monetizzare" (Borghi dice che sono GIA' moneta, moneta con un interesse pero') a tiramento di culo .... piuttosto i debiti PRIVATI: i subprime che erano se non debito PRIVATO, mutui a cazzoni, a prostitute/ballerine con 7 immobili comprati a mutuo, case comprate a mutuo intestato al proprio cone e cosi' via? E la cosidetta crisi dei debiti sovrani in Europa cos'era se non, invece, una crisi del debito PRIVATO pompato nel sud Europa? ... mmmmm... insomma, mi pare piu' probabile che crolli tutto per la massa dei debiti privati/delle imprese che non per i "debiti" pubblici.

      O no? :o

      Elimina
    2. "Le relative BC se li possono comprare e "monetizzare"

      Bisogna potere e volere. Se la BCE compra il debito italiano e lo brucia, è come regalare soldi all'Italia. Immagino la felicità delle altre nazioni europee.

      Elimina
    3. beh, mica dico "monetizzare" solo il debito pubblico italiano.. fra l'altro lo saprai che ;a BCE compra anche debito tedesco, tanto che non trova piu' da comprare (:O) .... ad un certo punto i tedeschi la potrebbero anche, magari, SMETTERE DI CAGARE IL CAZZO, che di armadi pieni di scheletri ne hanno anche loro e l'euro gli ha regalato anni se non decenni di export super, tutto sulla nostra pelle, proprio di noi italiani, che eravamo come loro industriali e votati all'export (con la Lira)

      Elimina
    4. .. comunque, si, il tuo punto c'e' eccome

      Elimina
  3. Renzi: "Questa riforma non l'ho scritta da solo". L'insegnante di sostegno è stata pazientissima.

    Spuntano intercettazioni che dimostrano la presenza di Trump sotto la scrivania con la Lewinsky.

    Ok, fare sesso in macchina non è più reato. Ma ora scendete ed andate a scopare nella vostra.

    Gli americani sono talmente delusi da Trump e dalla Clinton che alcuni sondaggi danno in vantaggio Mastella.

    Ogni volta che qualcuno chiama Rovazzi "genio", un componente dei Pink Floyd muore di infarto.

    Abbiamo l'obbligo di pareggio in Costituzione e a quanto pare anche in Nazionale.

    I Macedoni non erano così forti in campo internazionale dai tempi di Alessandro Magno.

    Ho ascoltato quello che sarebbe stato l'inno di Roma2024. Da solo basta a giustificare il No della Raggi.

    Nel primo tempo azzurri con poca fantasia, tranne Buffon nelle bestemmie.

    Si sente l'assenza di Pellè: nessuno sta facendo cazzate.

    UFO: un ex astronauta della NASA afferma che gli alieni esistono "Lo sa anche il Papa".
    Sì, li chiama Santi.

    Stasera c'è Macedonia-Italia. Il primo che fa la battuta "Siamo alla frutta" verrà crocifisso in sala mensa.

    Melania Trump: "Le parole di mio marito sono inaccettabili ma perdonatelo come ho fatto io". Epperò, se mantiene anche me il punto di vista cambia!

    Il 9 ottobre 1967 moriva Ernesto CheGuevara, quello delle magliette.

    Fare sesso in macchina non è più reato. La Lorenzin le sta provando tutte.

    Renzi annuncia la nuova legge sul Cinema:
    se vince il Sì, tutti i film li farà Benigni.

    Matthew perde potenza e viene declassato. Adesso lo chiamano Angelino.

    Alghero: ruba due banane per fame in sagrestia e il prete lo denuncia.
    Questi perdonano tutto ma non toccategli i sex toys.

    Germania. Terrorista sfugge al blitz della polizia. Mai un attacco epilettico quando serve.

    Trump: "se sei un vip puoi fare alle donne quello che vuoi". Anche farle passare per nipoti di Mubarak.

    Gli americani accusano: "gli hacker russi influenzano il voto". Gli ambasciatori USA a Roma, invece, si limitano ai consigli per gli acquisti

    Mario Segni avverte: "Se al referendum vince il 'no' torniamo indietro di 30 anni". Beh, quando si stava meglio!

    Renzi: "Se vince il NO cambio mestiere". Intanto inizia a trovarti il primo.

    Dissesto idrogeologico, Renzi promette miliardi. Ma il Tesoro: “Non ci sono soldi”. Infatti, promessi, mica stanziati

    ReferendumCostituzionale , Renzi: "E' sul futuro del Paese, non sul mio". Perfetto: quindi ti dispiace se lo scegliamo noi?

    Roma. Caso scontrini: assolto l'ex sindaco Marino. Quindi ora possiamo iniziare a parlare di quelli di Renzi?

    Benigni: "La Costituzione italiana è la più bella del mondo. Ma la seconda parte è a rischio epilessia".

    giudicare dallo stato del suo bilancio, Sole 24 Ore non è solo il titolo del giornale.

    Ranieri: "Totti può giocare ancora qualche anno". Circa trenta, secondo la Fornero.

    Esce il nuovo film di Benigni: "La vita è bella, ma modificabile".

    Roma, l'Assessore al Bilancio: "conti non in ordine".
    Cazzo, questo è sveglio.

    RispondiElimina
  4. Sono sempre di piu' i giovani italiani che scappano all'estero. Vanno a fare quei lavori che gli europei non vogliono piu' fare.

    Renzi "la sicurezza non è di destra o di sinistra". Vuoi vedere che è del PD?

    Benigni si schiera per il Sì per poter lavorare. Il nuovo spettacolo si chiamerà: “La Costituzione è bella ma non ci vivrei“

    Il Ministro Pinotti nuovamente in Arabia Saudita. È andata a cambiare il cinturino al Rolex.

    Dopo la dichiarazione in sostegno del SI alle riforme, Benigni tornerà in Rai con lo spettacolo "Le meravigliose azioni di Banca Etruria".

    Costituzione. Benigni: "Non era la più bella del mondo, ma la più morbida".

    Benigni: "Se vince il No è peggio della Brexit". Ah, quindi non succede un cazzo.

    In uscita il nuovo film di Benigni : "Berlinguer ti voglio bene, ma tengo famiglia".

    M5S denuncia Renzi: “Dopo le sue parole sul Ponte, boom in borsa di Salini-Impregilo”. Ce ne eravamo accorti pure noi eh? perdire

    Il caso Cucchi ci insegna che passare dalle droghe leggere ad essere periti del tribunale è un attimo.

    Lo sanno tutti che mentre ti pestano devi stare fermo, se no è peggio. Ma lui niente, con questa epilessia continuava ad agitarsi.

    RispondiElimina