Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

giovedì 13 ottobre 2016

Barnard: Avviso salvavita. I vostri risparmi al macello


Paolo Barnard - AVVISO SALVA VITA. I VOSTRI RISPARMI AL MACELLO.
(...) Ed eccoci a quel peggio che ho annunciato e che il promotore del signor Gino mai e poi mai gli dirà. Oggi gli squali della finanza del mondo si sussurrano sempre più nell’orecchio che, visto tutto quanto detto prima, la cosa più sicura è mettere i soldi SOTTO AL MATERASSO… no! non è una battuta, parole vere. Gross di nuovo: “So che i miei investitori vogliono un rendimento del 3, 4 o 5%, altrimenti si ficcheranno i soldi sotto il materasso”.

Gino, se lo fanno investitori che maneggiano miliardi ogni mattina su tutto il globo è bene che ti dai una svegliata. E invece i Gino d’Italia, bé essendo Italians, sapete cosa stanno facendo in massa? Stanno investendo in…? in…? Fondi Comuni!
 
Ok. Quanto segue è un mio scambio recentissimo su Whapp con un promotore finanziario di una della maggiori banche d’Italia. Prendete un calmante e leggete: 
PB: Senti L., inizia a cercare lavoro, fai un piano B. Sentita la news di oggi? Mega outflow di active investment e mega cost migration dai Fondi Comuni nel mondo. Tu hai figli, pensaci. 
L.: Cosa vuoi che faccia? Lo so, cazzo, io me la cavo perché so fare anche lavori manuali. 
PB: Non dico che a Pasqua sei sul lastrico, ma quando i tuoi figli sono alle medie tu e i tuoi colleghi sarete alla Caritas. Piano B, fidati. 
L.: Con sta politica dei tassi a zero tutto il mio settore è impazzito, è stato devastato. Ne vedremo delle belle… Io spero che sto sistema fallisca, e che la gente impari cos’è la VERA consulenza, dove quelli come me diventano commercialisti della finanza… quando saranno spariti certi idioti. 
PB: Gross lo sta dicendo dietro le quinte “Soldi sotto il materasso”…

L.: Già, coi tassi a zero, oro alle stelle [hahaha. Er] e Borse impazzite, dove li metteranno i soldi i risparmiatori? (perché oro e Borse crolleranno, nda). Questo è un bel casino Paolo…

Barnard finisce dicendo che la sola soluzione e' la MMT, ecc ... io penso che c'e' solo da prepararsi all'impatto, magari non nel peggiore dei modi.

Che tutto possa crollare, comprese le commodities e anche l'oro, in una spirale deflattiva in cui classi medie occidentali impoverite non han soldi da spendere, e' sicuramente possibile .. ma forse Paolo non sa che gia' ora i metalli preziosi sono poco sopra i costi complessivi d'estrazione .. sotto i 1000 USD/oz un sacco di miners finiscono fuori mercato. E sono gia' stati provati dai prezzi bassi degli ultimi 3 anni fra l'altro ... in un mondo che valuti l'oro a, che so, 500 USD/oz le produzioni minerarie di nuovo oro finirebbero col ridursi a zero abbastanza velocemente. Poi il mercato sarebbe fatto esclusivamente (o quasi) dall'oro "reciclato" e/o reciclabile, giojelli, quello delle BC, il nostro ...cazzo, sapete cosa sto pensando? Che Oro, Argento e commodities in generale (alimentari come minerarie, vedi il Rame, risbattuto oggi sui 2,10 USD/pound) sono forse le sole cose rimaste a 'sto mondo che in questo momento NON sono in una qualche bolla! (sono cio' tutto sommato poco sopra i loro relativi costi di produzione/estrazione)



7 commenti:

  1. Avevo proprio finito di leggerlo e dopo aver letto quella parentesi alla fine della articolo stavo per segnalarti la cosa. Leggo da sempre Barnard e, seppur lunatico a volte, mi trovo quasi sempre d'accordo. Quell'ultima frase, però, non la condivido.
    In un eventuale crash totale, quindi con rallentamento drastico dell economia, forse metalli industriali come Pt e Pd potrebbero perdere molto. Ma per quanto riguarda Au e Ag,imho, non sarà certo una crisi (per quanto colossale), che toglierà la fiducia verso quello che l'uomo considera come ricchezza e bene reale. È un rapporto che dura da 6000 anni...

    Nsx

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, che nel lungo lunghissimo i metalli manterranno valore ho pochi dubbi (specie se l'umanita' non crolla da 7-8 a 4-5 mld o meno nei prossimi decenni) ... quindi, diciamo, buoni sicuramente per la pensione e per gli eredi. Piuttosto - visti i tempi e le news! - ora sto pensando al Worst Case Scenario: i soldi non valgono niente e i metalli molto ma molto meno di pane e acqua pulita in caso di botta estrema, tipo la Bosnia 20 anni fa:


      I am from Bosnia, and as some of you may know it was hell here from 92-95, anyway, for 1 whole year i lived and survived in a city of 50.000 - 60.000 residents WITHOUT: electricity, fuel, running water, real food distribution, or distribution of any goods, or any kind of organized law or government.The city was surrounded for 1 year and in that city actually it was SHTF situation.

      We did not have organized army or police force, there was groups of defenders, actually anybody who had a gun, fight for his own house and his own family.

      Some of us was better prepared, but most of families had food for couple of days, some of us had pistol, few owned AK-47 when all started.

      Anyway, after one month or two, gangs started with their nasty job, hospital looked like butchery, police force vanished, 80 percent of hospital staff gone home.

      I was lucky, my family was big in that time (15 members in one big house, 5-6 pistols, 3 Kalashnikov s) so we lived and survived, most of us.

      I remember US Air force dropped MRE every 10 days (god bless USA for that) as help for surrounded city, it just was not enough.Some of houses had little gardens with some vegetables, most did not.

      After three months rumors started abouth first deaths from starvation, deaths from low temperatures, we stripped every door, window frame from abandoned houses for heating, i burned all my own furniture for heating, lot of people died from diseases, mostly from bad water (two of my family members), we used rain water for drink, several times i ate pigeons, once i ate rat.

      Money did not worth sh..

      we traded things, black market worked, few examples: for 1 corned beef can you could have woman for couple of hours(sounds bad, but it was reality) i remember, most of that womans were just desperate mothers, candles, lighters,antibiotics,fuel,batteries, rifle ammo and of course food, we fight like animals for that.

      In situation like that lot of things change, most of people turned to monsters, it was ugly.

      Strength was in the numbers, if you were alone in the house, you ve been probably robbed and killed, no matter how well armed. (...)

      http://www.shtfplan.com/emergency-preparedness/a-survival-q-a-living-through-shtf-in-the-middle-of-a-war-zone_10252011

      Elimina
    2. Interessante il racconto!

      È vero che nel mezzo del Worst Case Scenario i metalli varranno meno che acqua potabile, cibo, ecc... Ma nel caso potessi barattare con una persona che questi beni ne ha in abbondanza, di sicuro avrai più possibilità di scambio con le tue once piuttosto che con un conto bancario,moneta Fiat, un etf o qualche Bond :)

      D'altronde nel bel mezzo di qualsiasi guerra, si bombarda di tutto, tranne i caveau. Quelli guarda a caso vengono sempre svuotati... (vedi usa in iraq)

      Nsx

      Elimina
    3. ah, beh, poco ma sicuro! :D

      Elimina
    4. .. comunque i metalli - di base - sono per far passare il guado ai risparmi, non ai proprietari di quei risparmi .. sono per dopo, per salvare almeno un po' di ricchezza PER DOPO, NON PER IL MENTRE, in un WCS.

      Ovviamente si spera di non arrivare MAI al WCS, ma se ci si arrivasse, LI PER LI, non farei troppo affidamento sui metalli. Seppellirli, murarli, e ricordarsene solo DOPO ESSERE SOPRAVVISSUTI (di base.. in un WCS dubito che siano masse di "ricchi" di questo e di quello al punto di accettare in cambio delle loro ricchezze vere del metallo)

      Elimina
  2. Una volta scrivesti che per divertimento collezionavi i 10 cent di euro perche' contenevano qualche centesimo di rame. Attaccasti pure a me la malattia; il ragionamento vale sempre, pero'.
    cachafaz

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D .. va beh, e' un po' un gioco. Prima che il rame che contengono valga piu' di 10 eurocent hai voglia : ) .... poi ho iniziato anche un gioco ancora piu' gioco: la collezione dei centesimini! ;O ... no, non per il metallo (e quasi tutto acciajo) ma come celebrazione dell'idiozia e dell'illusione. Ne voglio riempire un vasone a sfera per i pesci. Sseeeembra facile ...

      Elimina