Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

domenica 16 ottobre 2016

Angela: Oro, Argento e Rame


Interessante che "Ulisse" abbia dedicato jeri sera una puntata all'oro, all'argento e al rame: la puoi vedere QUI

Peccato che le imprecisioni siano state diverse, la piu' eclatante, per me, che abbiano detto, e pure ripetuto, che "un'oncia d'oro sono 28 grammi" (minuto 13:45 e ancora verso la fine, al minuto 1:33:00). Peccato che 28 grammi - che poi non non sarebbero 28 ma 28,35 grammi ... pare sempre che i programmi degli Angela abbiano per target dei ritardati mentali o dei bambini :D - siano le Once Avoirdupois, che sono il metro anglosassone per misurare il peso dei metalli non preziosi, come il Rame per esempio. 


Per i metalli preziosi si usa invece l' Oncia Troy, che equivale a 31,103 grammi. Non proprio una bella figura per la RAI e per Angela. In prima serata poi. E si che bastava cercare in rete per 1 minuto per scoprire come stanno le cose .. "Ulisse, il piacere della scoperta" ;D


Poi tante le imprecisioni macroscopiche, ci si domanda se volute o solo dovute ed ignoranza, come quando ad un certo punto accenna al fatto che ai tempi di Nixon "fu interrotta la convertibilita' dell'oro" ... haha! .. e cheppiffero vuol dire, fra l'altro? Come se io oggi, scucendo euro o qualsiasi tipo di banconota cartacea mondiale non potessi convertirle in oro, e viceversa :D .. Caro Angela, forse sarebbe stato un minimo corretto dire che "Nixon interruppe la convertibilita' del dollaro USA in oro, ad un cambio fisso di 35 USD per 1 oncia (Troy, sempre quella ;D)". Ehm. Accennare a Bretton Woods, al Gold Standard, a 2-3000 anni di storia monetaria mondiale noh? Troppo, troppo ;D.

Poi un sacco di fuffatellate, tipo i classici 10-15 minuti sui bronzi di Riace (zzzz, visti e rivisti 100 volte), racconti di 10 minuti sulle cucine della reggia Savoja, i camerieri, le ricette (zzzz), ecc.. 

Comunque notevole il fatto che anche loro, e sin dall'inizio della puntata, dicono che molti pensano che nel giro di 20 anni avremo finito l'oro ragionevolmente ipotizzabile di essere ancora estratto (!!), che tutto l'oro esistente e gia' estratto dall'alba dei tempi ammonterebbe ad un cubo di 20 metri di lato e che appunto, fra una 20ina di anni probabilmente non ci restera' che reciclare quello gia' estratto, perche' troppo costoso/difficile estrarne altro, che so, a 100 km sottoterra o in fondo ai mari. 

Carina la parte - purtruppo stringattissima invece - sugli usi industriali di oro ed argento. 

Comunque buono che abbiano ribadito come probabilmente saranno sempre metalli preziosissimi, se non altro per i loro usi tecnologici e questo tipo di utilita' per la nostra civilizzazione tutta (ovviamente assenza totale di una trattazione un minimo seria sul valore monetario storico dell'oro, sulle banche centrali che da qualche hanno hanno ripreso ad accumularne, ecc.. ma che vuoi, per un programma per bambini e nonni all'ospizio con la 5a elementare ... ;D)

Abbastanza eclatante anche la cazzata al minuto 1:08:00, quando dice che le 500 Lire Caravelle sono state le uniche monete in argento coniate dalla Repubblica Italiana (?!?).. e le Dante, le Centenario, le 1000 Lire Concordia? E per tacere di tutte le altre "commemorative" varie, non ultime quelle in box. E vabbe'. Si vede che consultare un qualsiasi anche mediocre esperto costava troppo (in fatica immagino visto che quanto a soldi alla RAI non mancano mai).


Al minuto 1:22:00 Angela Minor poi dice e ripete con enfasi che l'80% dell'oro estratto ogni anno viene usato in oreficeria, per fare giojelli .. Eh?! Sorry? .. Mi pare un'altra inesattezza un tantinello troppo macroscopica (no, tranquilli, nessuno in giro per il mondo compra oro come assicurazione/protezione/investimento! ;D)


Altra imprecisione mi pare che sia quella detta dal flautista al minuto 1:37:00: "L'oro non si ossida mentre l'argento si ossida diventando scuro": Per quel che ne so l'ossido d'argento e' biancastro e non nero. Quel nero che tende a fare l'argento e' solfuro, solfurato ... ma se c'e' un chimico in sala parli pure ;D. Il fatto stesso che li si chiami Metalli Nobili deriva proprio dal fatto che .. non si mischiano, noblesse oblige! :D .. in pratica sono resistenti ad ossidazione e corrosione, cioe', in pratica, tendono a non mischiarsi con gli altri elementi (molto piu' vero per l'oro che per l'argento).

PS: fanno anche rivedere la sua famosa visita alla "sagrestia" della Banca d'Italia (al minuto 1:12:00 .. ovviamente senza ricordare che meta' almeno del suo oro sta a NY. Men che meno che qualcuno dubiti che ci sia davvero ancora, ne niente sulle dinamiche fra BC di questi ultimi anni, tipo i rimpatrii di Germania, Olanda, ecc .. e senza parlare chiaramente della ragione per cui le BC detengono oro). La sagrestia dicevo .. ma sai che all'inizio inquadrano dei lingotti che sono cosi' sgranati che mi sono domandato davvero se erano di cartone pennellato?! Fateci caso.

PPS: Sarebbe stata interessante anche una serie di rapporti storici fra oro, argento e rame/bronzo nelle relative monetazioni, dal tempo dei romani ad oggi ma ... troppo, troppo! Sciupeva la testa ;D


10 commenti:

  1. "l'80% dell'oro estratto ogni anno viene usato in oreficeria"

    Questa è delinquenziale.

    RispondiElimina
  2. Inanzi tutto complimenti per il coraggio! Le trasmissioni degli Angela sono la spazzatura per eccellenza, disinformazione in malafede e imbecillità, quindi non deve essere stato facile. Basta vedere la puntata dedicata all 11/9, quella di Pearl Harbor o quella sul nucleare (te li consiglio vivamente, risate da scompisciarsi) per capire il livello raggiunto da questi soggetti. Non mi meraviglia quindi che sia stato un minestrone di panzane e dati ad cazzum. Pur guardando tutto il possibile sui metalli penso che non avrò il coraggio di guardarmi la puntata... rischio orticaria...
    La cosa più interessante di tutto ciò è sicuramente la grafica da te postata del World Gold Council (che scommetto che la redazione incaricata della puntata manco sappia cosa sia). Per quanto riguarda Voyager, cito le parole dell ottimo Mazzucco, che rincarnano l'essenza del programma:
    "Voyager, il piacere dell'ignoranza"

    Nsx

    RispondiElimina
    Risposte
    1. meglio una consapevole ignorrrranza che una finta sapienza (citofonare piddino)

      Elimina
    2. Cmq non era una critica nei tuoi confronti ;) avendo la passione dei documentari, gli Angela proprio non li sopporto più. Difatti ti ringrazio di aver scritto il post con i passaggi salienti, così da evitarmi la visione, pur conoscendo i temi trattati...altrimenti mi sarebbe toccato guardarla:)

      Nsx

      Elimina
  3. Diciamo che tutto sommato e' lodevole che abbiano detto che qualcuno stima che fra 20 anni (esatti, al secondo! Punta il cronometro! /sarc) si sara' finito l'oro da estrarre a prezzi/energia accettabili.

    ...... solo che in mezzo a tante imprecisioni quasi quasi, se lo dicono loro, comincio a dubitarne anch'io! :O :D

    RispondiElimina
  4. Ciao ,
    Sono stato in Macedonia, lí hanno da poco scoperto una miniera d oro che il governo macedone ha dato in concessione ad una multinazionale USA. La miniera é nella regione Della cittá di Strumica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah.... e dara' oro a tutta l'umanita' per i prossimi 100 anni? ;D

      Elimina
  5. Un'altra inesattezza è dire che le pepite sono di oro purissimo. Infatti la purezza media di una pepita è del 92%.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gia', anche a me pare improbabile che siano pure .. ma nella cazzoncelleria del programma per minorenni/minorati diciamo che e' corretto (quasi, via .. come formula chimica .. piu' puro che quando e' in minerali con strutture molecolari complesse)

      Elimina