Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

martedì 20 settembre 2016

Williams: The Bullish Case for $30 Silver - World Silver Survey 2016


QUI tale Sean Williams ipotizza l'Ag a 30 dollari l'oncia e si parla un po' di fondamentali del metallo bianco:


According to the World Silver Survey 2016, published by the Silver Institute earlier this year, total supply in 2015 worked out to 1.04 billion ounces, but demand increased year-over-year by 39 million ounces to 1.17 billion ounces. This works out to a physical deficit of roughly 130 million ounces of silver, which represents the second-largest deficit since 2008. 

- offerta totale 2015 > 1040 milioni di once Troy

- domanda totale 2015 (in crescita rispetto al 2014) > 1170 mln ozT
- deficit 2015 > 130 mln ozT (secondo maggior deficit di sempre dopo il 2008)


The report notes that demand for silver in solar panels (silver is an excellent conductor of electricity and heat) grew by 23% year-over-year to 77.6 million ounces, with investor demand for bars and coins surging by more than 56 million ounces to 292.3 million ounces in 2015. Demand from the jewelry and silverware industries also improved modestly.

- Domanda per pannelli solari > su del 23% in 1 anno (a 78 mln ozT)

- Domanda per investimento > su di 56 mln ozT (a 292 mln ozT)
- Domanda per argenteria e giojelleria > stabile


With total physical demand for silver having grown by 17% since 2012, and silver prices having fallen by nearly half over that time span, it's not surprising to see silver prices enjoying what appears to be a demand-driven rebound. As long as the physical demand for silver continues to rise, silver's spot price should have plenty of support and reason to head higher.

- Domanda globale su del 17% rispetto al 2012

- Prezzi dimezzati rispetto ad allora


(...) Throughout the entirety of the 20th century, gold's per-ounce price was an average of 47 times that of silver's per-ounce price. More recently, with gold at $1,315 an ounce and silver at roughly $19 an ounce, the gold-to-silver ratio has been about 69. If silver were to simply narrow this difference and return to its 20th century average, this alone would move silver up to $28 an ounce.

- La media di tutto il XX secolo e' stata di 47 once d'argento per 1 d'oro (si parla ora di prezzi, in usd)
- Ora siamo a 69 (Gold/Silver Ratio)

- Se solo si tornasse alla media (con l'oro fermo) sarebbero 28 usd/ozT


Leggi tutto QUI .. consiglio pero' soprattutto il link che danno loro al Silver Survey 2016 del Silver Institute, da cui prendo questa tabellina aggiornata:




Cioe' .. e' sconvolgente vedere che siamo in deficit in quasi tutti gli anni considerati (vedi Physical Surplus/Deficit), solo un pajo di annate la domanda e' stata inferiore all'offerta... e i prezzi sono crollati per quasi 5 anni di fila :D


Fra l'altro faccio notare come - anche se le nuove produzioni minerarie continuano a salire (un po' curioso visto che i miners generalisti stanno tagliano da alcuni anni le produzioni dei metalli di base visti i prezzi delle commodities minerarie ridotti al lumicino. Ricordo che la gran parte dell'argento viene estratto come sottoprodotto di altre miniere, i miners in argento "primario" sono relativamente pochini e piccoli, una specie di nicchia) - sta crollando, anno dopo anno, la seconda piu' grossa fonte di offerta, il reciclo (vedi Scrap), mentre le vendite delle riserve governative mondiali (Net Government Sales) sono ormai a zero, finish, kaputt, venduto tutto. 



Nessun commento:

Posta un commento