Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

lunedì 29 agosto 2016

Maloney: Ovunque sono stato in giro per il mondo le Banche Centrali, se scavi un po' scopri che sono ENTITA' PRIVATE


Due dei miei preferiti :D. Chris Martenson intervista Mike Maloney. 

Al minuto 04:15 Mike racconta di come in tutti i suoi viaggi in giro per il mondo, ovunque prima di una conferenza visitava il sito della Banca Centrale di quel paese e ... "ovunque , sono parte del governo sono tutte private (!).  Quindi hai delle entita' private a cui e stato dato il controllo della moneta e che con la moneta che creano si comprano bond, azioni, immobiliare (vedi Funnie Mae, Freddie Mac)... gli e' stato dato il permesso di contraffare la moneta e comprarsi tutto. La follia, l'azzardo morale di tutto cio' e' incredibile ..." 

Capite come tutta la manfrina di quelli che maledicono le banche centrali accusandole di "socialismo", di essere "stato" e dindirindera (austriaci in testa) si basa su falsi presupposti, su fondamenta che che non esistono? Io e' da mo che cerco di far passare questo concetto, che mi pare basilare se vuoi capire davvero come funziona il mondo. Se lo dice Maloney ci credete un po' di piu'? 

Il fatto che per la finanza, per salvare le banche quando hanno scommesso a cazzo e perso, i soldi delle banche centrali ci sono sempre, e a migliaja di miliardi .. e per un cazzo di terremotino non si trova un soldo mi pare che dovrebbe fare riflettere, suggerire qualcosina su come funziona il gioco. O no?

Chi ha orrore che la politica controlli, abbia il monopolio sulla moneta (non mi pare proprio che sia cosi', semmai e' la politica che e' fatta di pupazzi mossi da fili relativamente ben visibili) si sente davvero piu' tranquillo a sapere che invece il controllo sulla moneta ce l'ha un manipolo di privati? Io per un cazzo. 


Per chi e' interessato ma non sa bene l'inglese dovrebbe arrivare abbastanza velocemente la trascrizione di tutto il video (sempre in inglese ma basta selezionare il testo e metterlo su google translator, per esempio se non parli inglese) su Peak Prosperity


6 commenti:

  1. Sapevo che erano rimaste poche banche centrali a maggioranza pubblica tipo 6-7, mi sembra Iran, Siria, Corea del Nord, Argentina ma le altre non le ricordo, guarda caso comunque sono tutti paesi che negli ultimi anni sono diventati per i nostri politici e per i nostri media "brutti, cattivi e nemici dell'umanità" ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guarda caso.

      La Fed e' una SpA di cui non e' dato sapere gli azionisti (!!! ed e' il centro del mondo, sostanzialmente), la BoEngland e' nata privata e poi non saprei dire di preciso come e se si e' svoluta, la BdItalia era pubblica (di banche pubbliche italiane che ne erano gli azionisti) ma con le privatizzazioni e' ora di fatto una SpA in mano a privati, anche stranieri (i nuovi proprietari) ... per il resto sarebbe da fare ulteriori studi ma diciamo che ho una discreta fiducia nel Maik Maloni

      Elimina
  2. Per quello che ne sappiamo, nella stanza della stampante potrebbero benissimo entrare dalla finestra, prendere tutte le banconote che vogliono, andare al primo bordello e spendere tutto, senza che nessuno dica niente, che magari i controllori e i controllori dei controllori fanno uguale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. MAGARI si trattasse di SOLO di stamparsi quattro soldi per andare a troje, stile banca del buco o i soliti ignoti o Tot' stampa-soldi

      Elimina
    2. .. come diceva non ricordo ora chi (un pesce grosso): "la realta' e' talmente incredibile che la mente prova repulsione a credere che davvero le cose funzionino cosi'"

      Elimina
    3. ... era John Kenneth Galbraith: "The process by which money is created is so simple the mind is repelled."

      http://www.zerohedge.com/news/2014-08-03/money-creation-so-simple-mind-repelled

      Elimina