Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

mercoledì 3 agosto 2016

Barnard: Dove va a finire il petrolio di ISIS?

Ricorderete che daesh tira su soldini vendendo il petrolio della regione che occupa (occupava?) e che sui media non mi pare aver sentito nessun bravo "giornalista" indagare e eraccontare come funziona il giochetto, chi lo compra questo petrolio. Ma leggendo Paolo Barnard se ne imparano di "simpatiche": 

(...) La più approfondita inchiesta sul traffico di petrolio ISIS è a firma dell’emittente televisiva del Qatar a Londra, al-Araby al-Jadeed. Il titolo è i Raqqua’s Rockefellers. Prima di parlarvene ho verificato la serietà del dossier. In Italia è praticamente passato sotto silenzio, e per un motivo clamoroso che leggerete sotto (sti bravi magistrati di Travaglio, eh?). In questo dossier, denso di fonti di alto livello e di cui esiste una sostanziale parte non ancora ‘leaked’, si descrive come il greggio zozzo dell’ISIS viene caricato su camion, portato alla frontiera turca, venduto a mafie turche, irachene e kurde al miglior offerente, poi passato a 3 compagnie petrolifere minori, che lo fanno passare in Turchia ‘oliando’ l’esercito del buon Erdogan, e infine… indovinate? Finisce quasi tutto in Israele nel suo porto di Ashdod, per mezzo di navi che partono dalla costa della Turchia dai porti di Mersin, Dortyol e Ceyhan. Ops!!!! direbbe Tweety, “mi sembla di avel sentito Islaele…”.

E questo si sapeva. O almeno: NOI che non ci "teniamo informati" dai TG soap opera lo sapevamo. 

Un attimo ancora. La domanda di mezzo è: ma i mafiosi e le compagnie che fanno questo traffico come pagano l’ISIS? La risposta del dossier di al-Araby al-Jadeed è questa: chi compra da ISIS paga il 10-25% circa in contanti (ovvio, non si possono riempire 100 Tir di bigliettoni per pagare tutto il prezzo senza essere visti dalla Luna). Il resto passa da… banche turche e istituti di cambio valute in Iraq attraverso la solita manfrina dei prestanome, riciclaggio ecc. Tenete a mente questo punto. 
(...) Finale. Basta considerare l'economia in Medioriente, e quella di questi psicopatici infernali di Al-Baghdadi, per avere in mano le chiavi della loro sconfitta: campano su un petrolio grezzo che gli rende una miseria; anche se ci attaccano non spostano una sputacchiera sui Mercati del globo; non hanno popolo né manodopera né demografia; gli possiamo seccare al sole i conti bancari; e la rivoluzione energetica degli USA + Rinnovabili gli trasformeranno i loro pozzi in ruderi al sole di cui nessuno al mondo fregherà un emerito cazzo; se poi lasciassimo il Medioriente alla sua autodeterminazione e alle sue risorse… Fine ISIS, sterminati dalla bomba economia. Fine articolo, ma… 

Ok, ISIS e' una scoreggia, anche questo si immaginava, che basta poco piu' di niente, sostanzialmente, per muovere le masse occidentali nella paura e fargli sottoscrivere quello che si vuole. Ma sto petrolio? Da ISIS alla Turchia a Israele .. e poi? Dove va a finire?  

Ok, ma qui devo scrivere una cosa, drammatica se fosse dimostrata vera. Il dossier di al-Araby al-Jadeed, i Raqqua’s Rockefellers, come accennato sopra, ci dice chiaramente che è Israele che ricicla (consapevolmente o meno, direi la prima) la maggioranza del petrolio dell’ISIS. E qui cade la bomba per la Magistratura italiana. Ecco i passaggi del dossier, che scrivo senza commento, grazie per avermi letto: 
“Secondo un alto funzionario europeo presso una multinazionale petrolifera che abbiamo incontrato in una capitale del Golfo, Israele esporta poi quel petrolio (di ISIS, nda) verso nazioni mediterranee, dove acquisisce uno status semi-legale… la maggioranza di esso va presso una raffineria italiana di proprietà di uno dei maggiori azionisti in una squadra di calcio italiana (nome omesso), che raffina il petrolio e lo usa nel suo Paese”.

Leggi tutto l'articolo QUI

Oh! (manina sulla bocca aperta ad ovetto). Il petrolio di ISIS se lo comprerebbe un italiano, un italiano che ha una squadra di calcio e delle raffinerie, e sarebbe quello con cui hai fatto il pieno jeri? :o

5 commenti:

  1. Dice anche che gli statunitensi esportano più gas di quanto ne importano, che bisogna accogliere più rifugiati per ridurre le fila dell'Isis e che gli attentati in Europa sono orchestrati dai venditori di armi in USA.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Va beh, nessuno e' perfetto :)

      Accogliere di piu? FANCULO. Servira' solo a massacrare meglio anche noi (non so se vi siete accorti che per le elite il terzo mondo e' il 99,9% della gente, anche in Europa e USA.

      USA che esportano Gas in S.A. mi fa un tantinello specie, non dico che sia impossibile e poi e' lui il giornalista (vero) quindi ci sara' del vero, ma mi fa un po' RIDERE. Specie perche' ci vogliono infrastrutture colossali per farlo (rigassificatori, porti ...). Poi e' lui stesso che parlava di come i Sauditi si stanno preparando a prima dei tedeschi ad andare a rinnovabili. Crederei di piu' che si fanno spedire navi cisterna DI ACQUA!

      Gli attentati in Europa .. mah! Certo e' curioso come in decenni e decenni che spadroneggiamo a casa loro .. e solo ora questi si incazzano e vendicano? Poi molte storie hanno dell'incredibile, tutti morti ammazzati ... non escluderei che molti siano uomini gia' deboli sfruttati e manipolati dai servizi per i loro scopi (istituire uno stato di polizia tipo Patriot Act in UE? La famosa crisi che i poteri usano per portare avanti "le riforme" che vogliono, vedi discordi di Prodi, di Monti ecc... ). MK ULTRA del 2000? Mah

      https://it.wikipedia.org/wiki/Progetto_MKULTRA

      Elimina
    2. comunque non se hai capito che Barnard CITA semplicemente quello che dicono in un report di una tg del golfo, non e; che sia farina del suo sacco, deduzioni da indagini sue

      Elimina
  2. Veh, adesso su Zero Hedge:

    ISIS Oil Revenues Down By Up To 90%

    http://www.zerohedge.com/news/2016-08-03/isis-oil-revenues-down-90

    Son gia' fatti (grazie a Putin e ai russi, per lo piu' direi, insieme ai kurdi e alle loro guerrigliere ecc..)


    Dovranno inventarsi qualche altro nemico piu' o meno "immaginario"/marginale da spupazzarci in faccia per spaventarci fra un po' ....

    RispondiElimina
  3. Cavolo lo sapevo che c era qualcosa dietro l acquisto di candreva. Non solo i denti gialli :)

    RispondiElimina