Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

mercoledì 1 giugno 2016

Wall Street Journal: RailGun



Impressionante questa nuova arma Made in America. Detta Rail Gun e' una specie di supercannone che non usa polvere da sparo ma impulsi elettromagnetici per sparare a velocita' folle un dardo in tungsteno (ahi! meno tungsteno per le monete e i lingo d'oro falsi! :D) che arriva in questo modo ad avere una potentissima capacita' di penetrazione (e non lascia effetti spiacevoli e piu' o meno a lungo termine come i projettili all'uranio impoverito, tipo quelli che hanno usato di la dall'Adriatico un 20 anni fa)

Wall Street Journal - A First Look at America’s Supergun
(...) In conventional guns, a bullet begins losing acceleration moments after the gunpowder ignites. The railgun projectile gains more speed as it travels the length of a 32-foot barrel, exiting the muzzle at 4,500 miles an hour, or more than a mile a second. (...) 

Vedere sull WSJ i video, specie quello al rallenty del titolo dell'articolo. Se non erro e' l'arma che vogliono portare alle porte della Russia (maledetti costruttori di pace americani..) 


5 commenti:

  1. E' da jeri sera che mi si visualizza dimmerda Zero Hedge. Anche a voi succede?

    RispondiElimina
  2. la home page e cambiata ma nulla di che

    foibar

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie .. no, a me proprio sballa tutta la "presentazione grafica" (non ricordo come si chiama in informatica) e in pratica vedo i titoli in verticale tipo matrix e i post solo all'estremo destro dello schermo, fuori dallo schermo (devo pistolare in basso verso dx per vederli) .. mah.

      Elimina
  3. Può essere il tuo browser, comunque con Firefox e con Chrome non ho riscontrato problemi. Piuttosto è da un po' che il mio antivirus (Avast) segnala una criticità su un modulo del sito.
    A ognuno il suo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gia' .. comunque e' un portatile Apple che mi da questo problema, con Safari

      Elimina