Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

giovedì 23 giugno 2016

Brexit Vote Day: Il Pound pare dare gia' per vincente il restare nell'UE


E' arrivato il giorno, oggi si vota. Ma pare che i mercati abbiano gia' deciso: Vince il Restare nell'UE. Il Pound infatti ha gia' corso ai massimi di questo 2016. Il punto piu' in basso lo si era raggiunto un istante prima della notizia dell'omicidio Cox. Da li il crollo si e' fermato e sterlina e mercati si sono ripresi.  (da Zero Hedge)

Ho fatto una foto a questo grafico interattivo ed in costante aggiornamento di Bloomberg




Ancora, curiosamente, i Leave stavano finalmente guadagnando momentum ed erano passati in testa il 15 giugno ... quando taaak, e' sopraggiunta, con inquietante tempismo, la notizia dell'omicidio Cox.  Direi che l'assassino avra' di che gloriarsi per l'efficacia delle proprie azioni ... neanche avesse lavorato per Junker, Draghi, Lagarde e tutta la simpatica combriccola globalista brussellese del Bremain. 

A quanto pare gli inglesi (o chiunque abiti da quelle parti) che si sono messi in fila in questi giorni per cambiare Pound in Euro o Dollari l'han fatto per niente. E pensare che in giro per il mondo c'e' fior di stati e banche centrali che pagherebbero per svalutare un po' la propria divisa (da Zero Hedge): 



Nessun commento:

Posta un commento