Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

domenica 1 maggio 2016

Molfese - USA: primi al mondo per terre accaparrate


Effetto Risorse - USA: primi al mondo per terre accaparrate 
L’accaparramento di terre, in inglese land grabbing, da parte dei paesi più ricchi consiste nel comprare o affittare estese superfici di terreno all’estero per produrre cibo per se stessi. (1) 
Gli Stati Uniti, con primati in ogni ramo della scienza e della tecnologia, prima potenza nucleare, con una superficie territoriale estesa oltre trenta volte l’Italia ed una densità di 34 abitanti per km2 (rispetto agli oltre 200 abitanti per km2 che caratterizza il nostro paese), all’avanguardia nella ricerca e nella coltivazione delle sementi OGM, sono indotti, nonostante tutto, ad accaparrarsi ben 6,9 milioni di ettari di terre in altri stati per far fronte ai propri fabbisogni alimentari, addirittura più del triplo di quanto si è accaparrata l’India! (2) 
E dire che, da almeno tre lustri, le multinazionali delle sementi sostengono a spada tratta i vantaggi dei semi OGM: aumenterebbero le rese delle produzioni agricole. (...) 

Beh, diciamo che oltre a smetterla di andare a fare guerre a casa loro, per le risorse ma anche per ragioni geopolitiche (vedi la ormai pluridecennale aggressione USA-NATO in particolare alla Russia) - anche smetterla di rubargli i loro paesi non sarebbe male se vuoi evitare poi migrazioni bibliche come quelle appena iniziate... o no? 

Certo che se anche loro la smettessero di fare figli come conigli quando manco sanno che dargli da mangiare .. 

E fra l'altro chi si accaparra le terre non mi pare che siamo io e te ma semmai le famose.. indovina un po? Si loro, le corporations multinazionali dell'alimentare (oltre ai vari Black, Buffet, l'altro nanetto amico di Soros, quello che parla bene di metalli e lungo termine ... come si chiama ... Jim Rogers, ecco.... 



2 commenti:

  1. Hai ben da dire che loro, gli 'mmerigani, sono ben tranquilli a fomentare guerre e disastri vari in giro per il mondo per avere più terre e più business.
    Tanto si ritrovano in una bella isolona lontana lontana dalle rogne (appioppate agli altri of course) dove l'unica via da dove arriva qualche grattacapo è solo quella a sud.
    Considerati poi i 'moderati' investimenti pubblici in spese militari è facile capire la loro perenne tranquillità; basta tener buoni gli 'alleati' con qualche pacca sulle spalle e un bel sorriso di comodo (a denti di un bianco più bianco...).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gia, bella comodita' avere solo da guardare i confini a sud, creare ogni ovunque e lasciare che la merda se la ciuccino gli altri. Mi stupisco che non abbiano conquistato e sterminato direttamente i messicani e via via sino a Panama, nell'ultimo secolo

      Elimina