Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

mercoledì 11 maggio 2016

Evans-Pritchard: L'Italia deve scegliere fra l'euro e la propria sopravvivenza economica


Telegraph - Italy must choose between the euro and its own economic survival
Ambrose Evans-Pritchard - 11 May 2016

Mmmm.. secondo me nell'Euro facciamo la fine del Regno delle Due Sicilie sotto i Savoia nell'Italia unita. Mi sbagliero'.. 

PS: per chi non lo sapesse prima di essere conquistato dai piemontesi (stato satellite dei francesi) dell'Unita' il sud Italia era una delle nazioni piu' industrializzate e all'avanguardia del mondo...

---

Aggiornamento: traduzione in italiano:

Voci dall'Estero - EVANS-PRITCHARD: L’ITALIA DEVE SCEGLIERE TRA L’EURO E LA PROPRIA SOPRAVVIVENZA ECONOMICA
Evans-Pritchard riassume la disastrosa situazione dell’Italia, che nonostante anni di ripresa globale e condizioni favorevoli non ha visto alcuna crescita. Ora si stanno ripresentando crisi e situazioni avverse, e l’Italia le dovrà affrontare indebolita e impreparata. L’Unione Europea ha dato ovviamente pessima prova di sé, presentando tutti gli svantaggi della perdita di sovranità senza fornire alcuno dei vantaggi che ci si potrebbe aspettare da un’unione – e l’Italia è tra i paesi che ne hanno risentito nel modo più catastrofico. 
Unica nota positiva, per noi, è che esiste una qualche reazione dell’opinione pubblica: secondo i sondaggi, l’Italia sta finalmente diventando uno dei più “euroscettici” (sebbene ancora troppo poco) tra i grandi paesi europei.
---
Blondet & Friends - “La UE non vi fa’ uscire dalla crisi. Uscite dalla UE!”


7 commenti:

  1. Ti pongo la domanda sinceramente senza alcuna polemica: su molti testi è spiegato che Garibaldi è partito dal basso proprio perchè avrebbe incontrato meno resistenza e sarebbe stato aiutato addiritura dal popolo oppresso, dunque pure sta volta sarebbe un caso di storia scritta dai vincitori?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi? che significa? Se la gente al sud ci credeva (mah) ... anche in Italia molti ci credevano e ci credono ancora. Significa che hanno ragione? Non mi pare.

      Credo che sia semplicemente che storicamente il sud italia si e' sempre fatto invadere con una specie di rassegnazione, piu' che altro. Non so, ti risulta che LE MASSE si unirono a Garibaldi? Io non sono un epsertissimo ma mi pare che la cosa, l'unita' d'Italia, piu' che altro fu voluta/lasciata fare da Napoleone III (poi Roma nel 1870 un po' diversa la storia)

      anyway, non cambia niente: per il sud fu - ed e' ancora! - un'inculata. Almeno cosi' pare a me.

      Elimina
  2. mhhh....
    390x365 fa CENTOQUARANTAMILAEROTTI....

    si, riparte proprio

    http://www.quotidiano.net/rete-imprese-chiuse-390-aziende-a-giorno-1.2142048

    (ANSA) - ROMA, 10 MAG - Il contesto economico in cui hanno dovuto operare le Pmi in questi anni è stato particolarmente duro: negli ultimi 12 mesi hanno chiuso oltre 390 imprese al giorno. Emerge da una ricerca di Rete Imprese Italia con il Ref.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Percepisco della negativita' in te... devi essere piu' positivo, se no.. EH!

      .. e' tuuuuta una questione di come ti pone di fronte al mondo.... ecco, si vede che le PMI non hanno la positivita' giusta. tutto qua'

      ;D

      Elimina
  3. lo canta anche Povia (a me la canzone non dispiace proprio)
    https://www.youtube.com/watch?annotation_id=annotation_1352315307&feature=iv&src_vid=UYy2_0--vqQ&v=q-yL7oF8xyU

    Uscire dall'eruo sarebbe una bella botta ma alla lunga probabilmente converrebbe... se non altro riprendiamo il controllo della moneta.

    Lux

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me appassiona sempre meno .. tanto

      1) la gente potra' arrivare a questo genere di scelte solo nel disastro. E neanche poi, tanto che ne sa, disinformata ad arte per tutta la vita. No, l'euro finisce solo se si rompono i coglioni i tedeschi/olandesi (che e' tutta da ridere visto che sono quelli a cui fatto piu' gioco negli ultimi anni, anche prima che arrivasse l'euro fisico)

      2) saremmo comunque nella merda per via del momento storico evolutivo in cui ci troviamo: un mare di vecchi e di debiti e di tasse .. e comunque anche senza euro saremmo lo stesso ne "l'inevitabile" mondo globalizzato

      3) secondo me saranno rogne lo stesso PER TUTTI, in tutto il mondo, nei prossimi decenni per via del superamento dei picchi del petrolio e di tante altre risorse non rinnovabile/minerarie

      certo che aggiungere strato a strato di merda magari l'ultimo strato e' quello che ti fa affogare ed uno strato in meno magari quello che fa la differenza fra sopravvivere o meno ..

      PS: ma proprio di meglio non trovi da ascoltare? ;)

      Elimina
  4. JaquesSapir: NAZIONI E GLOBALIZZAZIONE

    http://vocidallestero.it/2016/05/15/nazioni-e-globalizzazione/

    RispondiElimina