Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

lunedì 9 maggio 2016

Durden: Giornata pesante per le commodities minerarie in generale su nuovi dati cinesi

Oggi martellata sui metalli non preziosi e preziosi - sulla scia di dati cinesi:


Zero Hedge - Iron Ore, Rebar Crash Into Bear Market, Baltic Dry Dead-Cat-Bounce Dies
Real demand for steel in China dropped at least 7% in April from the year before, according to Citigroup’s Tracy Liao estimates, so it should not be a total surprise that the frenzied speculative buying in Iron Ore, Rebar, and various other industrial metals in China has crashed back to reality as volumes plunge, dragging The Baltic Dry Freight Index with it as yet another government-manipulated 'signal' collapses into a miasma of malinvestment and unintended consequences. 
As The Wall Street Journal reports, to the extent that China’s industrial recovery explains why iron ore and steel prices have jumped this year, China’s latest trade data served as a reminder of how brittle this reason is. ...




Rocce ferrose e acciajo non hanno retto la corsa che avevano appena fatto e sono ripiombati giu'. 


Il Baltic Dry Index pure, dopo una risalitina da record minimi storici sta ridirigendosi verso l'abisso ...

Zero Hedge - China Commodity Carnage Spills Over To US Markets - Crude, Copper Clubbed

Petrolio, rame, idem. 

E martellatelle anche so oro, argento e platinoidi (diciamo che e' per via dei loro rispettivi usi industriali visti i nuovi segnali di rallentamento globale complessivo .. anche se per l'oro mi pare meno accettabile che per gli altri metalli)



---

Guardate questo grafico: prezzo delle rocce ferrose nell'ultimo quarto di secolo, 1991-oggi:


Chart: IndexMundi

Ci sono diverse cose che mi lasciano di stucco. Primo l'entita' dei prezzi: oggi siamo su appena 50 dollari la tonnellata. Che disintegrare montagne intere, sbriciolare le rocce, trasportarle in giro per il mondo, immagazzinarle ecc arrivi a far costare una tonnellata di roccia ferrosa solo 50 miseri dollarini (che la Fed stampa a proprio insindacabile tiramento di culo con uno schiocco di dita) a me fa sempre spalancare gli occhi. Pensate all'alluminio delle lattine: con quello che costa in energia, in bauxite e sua lavorazione ecc .. e poi costa meno una birra in lattina che in una bottiglia di vetro. Davvero mi sa che ci siamo abituati benissimo noi umani, non credo che ci rendiamo conto dell'abbondanza in cui viviamo. E che potrebbe essere un periodo storico eccezionale, un unicum nella storia umana, roba che in futuro potrebbe essere che guarderanno indietro con un misto fra invidia e odio alla nostra "eta' dell'oro".

Guarda poi invece il prezzo negli anni '90: 10 dollari la tonnellata?! Ok, e' roccia ancora da lavorare ma a me sembrano sempre prezzi bassissimi. 


Comunque non era questo che volevo dire, ero partito per farvi notare, se ce ne fosse bisogno, come i grafici di un po' tutte le commodities minerarie, insieme a quelli dei miners generalisti e dei metalli preziosi pajono essersi mosso piuttosto all'unisono negli ultimi decenni almeno. Guarda il massimo zoom largo possibile sulle quotazioni di BHP Billiton, 1988-oggi:

Chart: GoogleFinance

L'oro, 1990-oggi:

Chart: InfoMine

Notate niente? Tipo un andamento generale simile se non sostanzialmente identico? Un gran plateau negli anni '90, un'esplosione dopo il 2000 (Cina nel WTO?) e poi un ritracciamento in questi ultimi anni .. tutto questo dettato solo dalla cazzo di Cina? Manco ci fossero solo loro al mondo .. no, perche' sono un pajo d'anni almeno che leggo sempre e solo di loro in riferimento al prezzo delle commodities. Mah! 

Vogliam dire che e' stata tutta solo speculazione quella dell'ultima decade-15 anni? Mmmm... un po' si ma .. dai, solo la Cina c'e' a sto mondo? Ok, sono un miliardo abbondante ma ancora relativamente mediamente piu' poveri degli occidentali (ancora per poco) .. ok, loro producevano per lo piu' per noi, e' proprio questo il tratto storico caratteristico di questo inizio secolo ... quindi la depressione e' tutta nostra e il crollo di tutti questi prezzi legato a noi? 

E l'inflazione dove la mettiamo? ok, ora siamo in deflazione conclamata ovunque (anche se alcuni altri dati invece lascerebbero pensare a tutt'altro, in alcuni settori) ma nell'ultimo quarto di secolo non e' stato cosi', anzi. I prezzi nelle chart dovrebbero essere tutti nominali, non rivalutati. Quindi un 1200 usd/oz per l'oro di oggi e' molto meno di un ipotetico 1200 usd/oz di 20-25 anni fa, mi spiego? 

Si parla di capacita' produttiva spinta oltre gli attuali bisogni, questa e' probabilmente la causa principale dei prezzi attuali ridotti spesso al lumicino e sicuramente questo vuol dire molto ... catz! E' incredibile come un 1% in piu' o in meno di domanda di un bene ne provochi scartamenti cosi' macroscopici nel prezzo!

Tutto questo ragionamento e perche'... ho ancora azioni BHP e mi sto domandando se sia possibile ipotizzare un ritorno del prezzo sui 10 dollari ad azione :D .. a me parrebbe paranormale ma chissa', nel magico mondo in cui viviamo .. possibile mi dico? Anche se oggi siamo quasi 2 miliardi di persone in piu' rispetto al 1990, tutti che vogliono anche almeno un po' di rame, alluminio, ferro, oro, argento ecc? Anche se un dollaro del 1990 comprava molta piu' roba di quello che compra un dollaro oggi? Mmmm... 


E come si comporteranno i miners se i mercati azionari americani crolleranno come pare minaccino ormai da parecchi mesi? Gia' sul massacrato andante nell'ultimo anno .. come si dice "quando credi di aver raggiunto il fondo .. comincia a scavare"? BHP 10 usd here we come?
 

5 commenti:

  1. Rio Tinto sotto i 30 usd/az

    Da un 7-8% di dividendo lordo ora. Ho preso un pochino di azioni ora. Vediamo se scende ancora.


    PS: Sono appena diventato un "affiliato" alla celebre (infame?) casata :D ... Rio e' un giojellino storico dei Rothschild (!)


    ... Lord Rothschild is also one of the major investors behind BullionVault, a gold trading platform.[61]

    RIT Capital stores a significant proportion of its assets in the form of physical gold. Other assets include oil and energy-related investments.[62]

    During the 19th century, the Rothschilds controlled the Rio Tinto mining corporation, and to this day, Rothschild and Rio Tinto maintain a close business relationship.[67] ...

    https://en.wikipedia.org/wiki/Rothschild_family

    RispondiElimina
  2. Comunque per BHP e Vale i problemi per il macello brasiliano della condivisa Samarco potrebbero non essere ancora finiti. Dopo essersi accordate per 6-7 mld di dollari in danni da pagare a regioni, comuni e stato brasiliano l'altro giorno salta su qualche altra autorita' che di miliardi dice di volerne a diverse DECINE ancora

    http://www.businessfinancenews.com/28850-heres-what-dragged-vale-and-bhp-stock-down-yesterday/

    http://www.mining.com/bhp-vale-disaster-turned-minings-deepwater-horizon/

    RispondiElimina
  3. Di 87 compagnie minerarie seguite da Moody's solo 19 non sono state degradate a junk, spazzatura nell'ultimo anno. Rogne per tutti ... tranne una compagnia, un miner in diamanti, il cui rating e' stato ora alzato inve che abbassato (miraaaacolo!):


    Credit ratings agency Moody's warned at the beginning of the year that the current downturn in raw materials was like no other and that defaults among mining and metals companies could reach levels last seen during the height of the financial crisis.

    As a result, Moody's embarked on a sector-wide review of the 87 global mining majors that it covers. The review started off with a bang in January when the agency dropped the world's biggest listed copper mining company Freeport-McMoRan down a full four notches deep into junk territory.

    By the end of the first quarter 30 companies had their debt ratings axed including marquee names like Rio Tinto, BHP Billiton (down two notches), Goldcorp and Chile's state-owned Codelco. A number also lost their investment grade rating for the first time such as Anglo American and Vale both down three notches. Only 19 organizations retain investment grade ratings in the sector. ....

    http://www.mining.com/this-is-the-only-miner-upgraded-this-year/

    RispondiElimina
  4. In Cina sta finendo la mania del giocare coi futures delle materie prime (200mld di$ di scambi al giorno! rivenduti OGNI 2 ORE IN MEDIA!)

    https://twitter.com/gzibordi/status/730066005490274309

    RispondiElimina