Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

sabato 28 maggio 2016

Armstrong: Il Petrodollaro e' finito da mo .. e il Dollaro sara' l'ultimo a cadere


Armstrong Economics - Dollar Reality – End of Petro Dollars
The US dollar has nothing to do with oil. The days of the petro-dollar are long gone. The USA is now exporting energy and electric cars are here. I bought one myself. It is a hybrid that gets 75 miles to a gallon.

Dice che il Dollaro USA non ha piu' niente a che fare col Petrolio, l'idea stessa di PetroDollaro e' roba vecchia. Ormai, dice lui, gli USA esportano energia (direi che questa e' una stronzata, ma comunque) e anche auto elettriche (bum, sai che roba. In compenso sono diventati, come Roma antica, la meta finale di una quantita' sconfinata di beni prodotti altrove, il bilancio commerciale USA mi pare che sia in rosso da decenni ormai, e non di poco, roba da bancarotta .. se non hai la valuta di riserva di riferimento mondiale!).


(...) As an economy declines, the currency rises because people stop buying assets and seek to go to cash. This is why the dollar rallied during the Great Depression as well and the deep recession from 1980 into 1985 forcing the government to create the G5 (now G20) at the Plaza Accord in New York. The yen rallied dramatically into 1995 falling to 75 to the dollar when the country was also doing terrible. It rallied again into 2011 when all looked rather bleak. In all of these cases, there was no concern that the government would collapse.

Ricorda che il Dollaro ha fatto dei rally, e' salito di valore, anche durante la Grande Depressione e pure durante le recessione del 1980-1985, ecc... anche se in tutti questi casi non si temeva che lo stato collassasse. 

(...) This is a game of musical chairs. Capital is moving from one to the next until there is just one standing. Then the final shoe will drop.

E' un po' come il gioco delle sedie musicali, 4 sedie per 5 persone e quando la musica finisce... i soldi girano da un paese all'altro sino a che non ne resta solo uno


The USA will be the last to fall. I have been warning this is simply how things will play out for years because the USA is the core economy like Rome in ancient days. The disease always begins in the limbs and then moves to the chest and finally strikes to heart. So dollar up as the disease is in the limbs. Then the rise in the dollar will force political change on many levels. Not the least will be a new monetary system, but that is the end-game once it hits the chest. We are not there yet. It’s coming.

Gli USA saranno gli ultimi a cadere. Gli USA oggi sono come Roma 2000 anni fa. La malattia parte dagli arti, poi al petto e poi colpisce il cuore. Quindi USD in salita mentre la malattia e' agli arti. Poi il fatto stesso che il Dollaro e' diventato troppo forte forzera' dei cambiamenti politici. Alla fine anche un nuovo sistema monetario. 

Poi parla degli SDR dell'IMF e di come "il club" lo invito' ad un ricevimento tanti anni fa per offrigli un posto nel club e dimostrargli come avevano l'IMF in tasca... come si arrivo' alla sua previsione che la Russia sarebbe crollata a settimane nel 1998.. l'accusa di essere un manipolatore, ecc.. tornando al Superdollaro:

To break the world monetary system, that will ONLY take place with a rising dollar. But with a declining outcome thereafter. You [un lettore a cui risponde. Er] are just missing that part that FIRST the dollar must soar to screw up the world to create the change in the monetary system and that illogical proposition is in fact what makes it happen.

Deve salire il Dollaro sino alla nausea del resto del mondo, pare dire Marty, prima che si possa arrivare alla volonta' di cambiare sistema monetario. 

Forget about petro-dollars. They are history. Measuring confidence is key. 
The confidence is turning against government now. We can see that with Trump and Bernie. The masses are not so happy. They are rising up everywhere you look.
In Europe we have 2/3rd of Germans against Merkel. In France, the biggest union uprising is forming against Hollende. We have Greece in trouble, Britain voting on whether to stay or go, Catalonia voting to separate from Spain, Austria rigging the election claiming write-in ballots of just 31,00 decided the election, and Brussels is trying desperately to prevent any democratic vote because they know the people are turning against the whole euro idea, which is the federalization of Europe.

Scordati i Petrodollari, sono roba del passato. 

E' la fiducia che e' la chiave di tutto. 

In questo momento la fiducia si sta rivoltando contro i governi. Vedi Trump e Bernie, ma non solo.. in Germania 2/3 sono contro Merkel, In Francia e' rivolta contro Hollande, la Grecia e' quasi defunta, gli inglesi vogliono abbandonare l'UE, elezioni truccate in Austria per non fare arrivare al potere chi non gli piace...

The reserve status is created by the fact BIG MONEY can park in US debt. 
It cannot park in European debt which remains in chaos outside of Germany. Britain, Canada, Australia are too small, Japan is too restrictive, and China as well as Russia are not quite ready for prime time. 
The debt has to turn belly-up in the fish bowl to change reserve status. 
It is not even something the USA, China, or Russia can decree. This is created by the Invisible Hand which is beyond the control of governments.

Lo status di valuta di riserva globale il Dollaro ce l'ha solo perche' i SOLDI GROSSI possono andare a parcheggiarsi nel debito dello Zio Sam. 

Non si possono parcheggiare in quello europeo a parte la Germania. Uk, Canada, Australia son troppo piccoli.. e Cina e Russia non sono ancora pronti per andare in prima serata. 

Per arrivare al cambiamento del sistema monetario prima deve succedere che va a pancia all'aria il debito USA

E son cose che non decidono manco gli USA o la Cina o la Russia, son cose che decide solo la Mano Invisibile [quella di Adam Smith, non di qualche spectre ;D Er]

---

qui forse i Tylers avrebbero da aggiungere alla discussione sul PetroDollaro e i Sauditi


Zero Hedge - The Fascinating Story Of How The Petrodollar Was Born And Lived In Secrecy For Over 40 Years

4 commenti:

  1. Beh dai, se ne importano cento volte tanto, non significa che gli USA non esportino una pila Duracell di energia al mese.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. va beh, ma allora ogni singolo stato al mondo esporta E importa praticamente qualsiasi cosa.. non vale! :)

      Elimina
    2. .. comunque mi pare interessante il ragionamento che fa Armstrong .. in pratica gli USA devon ringraziare il loro debito, se non ci fosse non sarebbe la valuta di riserva globale ?! :o

      Elimina
  2. qui forse i Tylers avrebbero da aggiungere alla discussione sul PetroDollaro e i Sauditi

    The Fascinating Story Of How The Petrodollar Was Born And Lived In Secrecy For Over 40 Years

    http://www.zerohedge.com/news/2016-05-31/secret-story-how-saudi-petrodollar-deal-was-born

    RispondiElimina