Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

martedì 19 aprile 2016

Jean: La priorita' e' creare una barriera libica


Libero - "Immigrati da fermare. Ma il Papa...". La drastica verità del generale Jean 
(...) Il generale Carlo Jean va dritto al punto, afferma che «l’integrazione degli extracomunitari è fallita, pensi alla Francia. Non parliamo del Belgio». 
Poi ci ricorda che «la Nigeria nel 2100 avrà 500 milioni di abitanti, quelli che ha oggi l’Europa intera. Dove li mettiamo?». 
Dà per certo il decadimento del Vecchio Continente e della Russia «per ragioni demografiche», ma va oltre: «La Cina acquisterà potenza, ma a sua volta decadrà dopo il 2050 per la concorrenza degli indiani, che tra 80 anni saranno 1,5 miliardi». 

Ma va? Mi pare di averle gia' sentite dire queste cose ... indovina da chi ;). 

Gente, io sarei anche d'accordo che poveracci, accogliamoli, e la societa' multirazziale che bella, ecc. Davvero. Ma quello che bisogna capire e' che una cosa e' un milione o due di persone per stato europeo, altra e' pensare di "salvare" tutti i poveri del mondo. Non e' cattiveria, e' solo la realta'. Non si potra' fare. Tragico? certamente. Evitabile? Ormai direi proprio di no. Se ci fosse stata una politica del figlio unico in Africa, in Medio Oriente, nei decenni passati ... in India...  ma no, pazzo, cosa dici, la liberta' di fare i figli che si vuole .. ok, bello, poi li accudisci tu? Anche i piddini pero' lo devono capire: I cazzo di numeri contano, non sono un dettaglio. 1 milione e' una cosa, 10 un'altra e 100 milioni altra ancora. Sad but true. Dura lex sed lex. Pigliatevela con Dio, con la Natura, con la retorica imperante del crescere sempre (la gente non ha ancora nemmeno cominciato a capire che questa e' una delle conseguenze del loro "sogno"/incubo, del sistema consumistico, del sistema basato sulla moneta-debito. Mannaggia)

Prosegue il generale su Putin: 


«Pensi alla Siria. Annuncia il ritiro anche se non si ritira: mette pressione su Assad affinché conceda qualcosa ai negoziati di Ginevra. Dunque attacca e libera Palmira per rilegittimarsi davanti all’opinione pubblica internazionale. Tiene il piede in due staffe: appoggia Assad perché le basi militari in Siria gli fanno comodo, ma non si sbilancia troppo a favore del mondo sciita perché si metterebbe contro quello sunnita. Sa, il 18% della popolazione russa è islamica, e sono tutti sunniti [Capperi, non pensavo cosi' tanti. Er]. È spregiudicato al limite del cinismo, decide con rapidità, spiazza gli avversari. In Siria sta realizzando un capolavoro strategico».

Libia: 

«Lì il problema è che nell’est del Paese ci sono Egitto e Francia che perseguono obiettivi differenti rispetto a Stati Uniti e Gran Bretagna: Parigi mira ai campi petroliferi, gli altri invece a distruggere l’Isis. La Comunità internazionale è ancora divisa su quali fazioni locali debbano essere appoggiate nella lotta a Daesh».

Bello (/sarc) come i USA, UK e Francia siano sempre "la comunita' internazionale". Non un pajo di potenze coloniali, nonnonno. E tutto il resto del mondo? Mais le monde sommes-nous! :D  Che la Francia e Total mirino a scalzare ENI si, ma sul fatto che l'obiettivo degli americani sia combattere ISIS pero' ho qualche dubbio. 

Poi si parla di migranti


«La priorità è creare una barriera libica, selezionare e respingere i migranti economici. Detto in termini più brutali, sia chiaro si tratta di una provocazione, far morire gli aspiranti migranti nel deserto, dove nessuno li vede, e non nel Mediterraneo: altrimenti il polverone che si alza, anche a causa di un Papa che si agita un po’ troppo, impedisce di gestire l’emergenza. Per creare questa barriera servono accordi con Tunisia ed Egitto, nonostante l’assassinio di Giulio Regeni».
leggi tutto QUI



Mi pare ovvio che il problema della gestione di questo problema epocale - secondo me solo appena iniziato - sono tutti gli accordi alla cazzo di cane su cui e' stata costruita questa Unione (tz! "unione". tutta da ridere) Europea, da Schengen che non ragiona di confini comuni dell'Unione all'accordo di Dublino sul paese in cui si chiede asilo politico ... st'UE e' un accrocchio nato deforme, o idea che non sia rimediabile neanche a voler essere ottimisti oltre la ragione. Qui la prima cosa da fare sarebbe avere una gestione comunitaria delle frontiere esterne, come minimo. Ma proprio minimo minimo. ... fosse stato tutto pompato proprio per convincerci che solo uniti (piu' UE) potremo affrontare questi problemi?

A proposito, giusto per rompere un po' con la retorica acritica e totalmente di parte dei media pressoche' all'unisono


Il Giornale - Gli scafisti chiamano l'Italia: "Partiamo, venite a prenderci"
Ex funzionario di Frontex: "I trafficanti avvisano le autorità italiane prima di partire e partono con meno benzina del necessario: sanno che verranno salvati"
---



6 commenti:

  1. [im]https://pbs.twimg.com/media/CgaJ_fCW8AAzZKn.jpg:large[/im]

    https://twitter.com/gzibordi?ref_src=twsrc%5Etfw

    RispondiElimina
  2. [im]https://pbs.twimg.com/media/Cga2OfUWcAACjrl.jpg:large[/im]

    Il punto reale dell'ultimo naufragio: Come CoopCaritas instilla il senso di colpa negli italiani.

    https://twitter.com/lameduck1960?ref_src=twsrc%5Etfw

    RispondiElimina
  3. Bagnai: "Migranti economici" significa appunto che costano poco ai capitalisti. Quindi costano molto ai proletari.


    RispondiElimina
  4. Ecco, queste storie sono proprio quelle che mi fanno salire la violenza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. abbastanza .. a me quello che sta sul cazzo piu' di tutti e' la retorica da cinegiornale fascista / pravda che ci deforma sempre i fatti. Capisco quelli che dicono accogliamoli, poveretti, ecc. ma la storia devi raccontarla tutta cazzo. E allora le cose appajono un pochino differenti. E anche se fosse tutto vero che sono solo famigliole, bambini e mamme e mamme e bambini ecc. MI DISPIACE ma NON POTREMO MAI SALVARLI TUTTI .. SPECIE SE PRIMA SUPPORTI TUTTE LE CAZZO DI GUERRE IMPERIALI AMERICANE E POI FCADI DAL PERO SUI POVERETTI CHE FUGGONO DALLA GUERRA.

      Non e' che mi diverta a dire che dovranno restare la, magari a crepare di fame, ma tant'e'. La gente non credo che abbia capito com'e' fatto il mondo, siamo tutti troppo pompati, a destra come a sinistra, sull'idea della crescita infinita, che ce ne sara' per tutti, che la storia e' un progresso infinito verso le magnifiche sorti e progressive.. mi dispiace rovinarvi la festa gente ma non e' cosi'.

      Si sta avvicinando il momento in cui bisongnera' fare scelte atroci: salvi tuo figlio, tuo nipote, i tuoi O un bimbo africano?

      Mi rendo conto che adesso, col sole, l'estate alle porte, la benza poco e tutti gli iphone i megaschermi, il benessere, sembra assurdo ma invece ..,

      Elimina
  5. [im]https://pbs.twimg.com/media/CgzRi43WkAAyNrW.jpg[/im]

    RispondiElimina