Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

mercoledì 13 aprile 2016

Durden: Ex-advisor di Bernanke: "La gente resterebbe di stucco se sapesse sino a che punto la Fed e' una banca PRIVATA"

Anche questo post dei Tylers e' rimasto in evidenza per un pajo di giorni:

Zero Hedge - Bernanke's Former Advisor: "People Would Be Stunned To Know The Extent To Which The Fed Is Privately Owned"

Qualcuno lo faccia sapere agli "austriaci" da strapazzo e tutti quelli che da sempre sanno solo identificare le banche centrali col socialismo. Perche' se permetti, e anche se non permetti, la cosa fa una piiiiccola differenza. 


(...) This is precisely what happened today when former central bank staffer and Dartmouth College economics professor Andrew Levin, special adviser to then Fed Chairman Ben Bernanke between 2010 to 2012, joined with an activist group to argue for overhauls at the central bank that they say would distance it from Wall Street and make its activities more transparent and accountable to the public.

Levin is pressing for the overhaul with Fed Up coalition activists. Many of the proposed changes target the 12 regional Federal Reserve Banks, which are quasi-private and technically owned by commercial banks in their respective districts.

All of that is not surprising. What he said to justify his new found cause, however, is.

"A lot of people would be stunned to know” the extent to which the Federal Reserve is privately owned, Mr. Levin said. The Fed “should be a fully public institution just like every other central bank” in the developed world, he said in a conference call announcing the plan. He described his proposals as "sensible, pragmatic and nonpartisan."
 

Questo ex consigliere di Bernancolo, Andrew Levin, vorrebbe che la banca diventasse veramente pubblica e non solo a livello epidermico, di propaganda, di "public relations col pubblico americano".

Ora, posso essere perfettamente d'accordo che la banca centrale in mano ai politici potra' tendere sempre a fare regalie e alimentare clientele politiche e tutto il peggio che vuoi ... ma, cazzo, questo vuol dire che se invece e' in mano ad una gang di privati dovremmo stare sereni, giusto perche' sono privati? 

Mi pare un atteggiamento miope, a dire il meno, idiota ed ideologico in effetti. 

E deformate della realta' quando continui a raccontare per anni ed anni che e' la pietra angolare del socialimo e maledetto Keynes ecc. 

Sara' anche la pietra miliare del socialismo ma allora bisognerebbe forse interrogarsi su come e quanto questi "socialismi" falliti occidentali attuali abbiano a che fare con gli interessi di questa elite bancaria (che ha voluto essa stessa la creazione della Fed piu' di 100 anni fa, per pararsi sostanzialmente il loro dorato deretano. E' storia, basta studiarsela e non fermarsi alle versioni all'acqua di rose di tante scuole pubbliche e programmi tv)


Why is that stunning? Because it has long been a bone of contention if only among the fringe media, that at its core the Fed is merely a private institution, beholden only to its de facto owners: not the people of the U.S. but to a small cabal of banks. Worse, the actual org chart of who owns what is not disclosed, even as the vast majority of the U.S. population remains deluded that the Fed is a publicly owned institution.

As the WSJ goes on to note, the former central bank staffer said he sees his ideas as designed to maintain the virtues the central bank already brings to the table. They aren’t targeted at changing how policy is conducted today. “What’s important here is that reform to the Federal Reserve can last for 100 years, not just the near term,” he said.
 
And this is coming from a former Fed employee and Ben Bernanke's personal advisor! That in itself is a most striking development, because now that the insiders are finally speaking up, it will be a race among both current and prior Fed workers to reveal as much dirty laundry as possible ahead of what is increasingly being perceived by many as the Fed's demise. 
To be sure, Levin's personal campaign for Fed transformation will not be easy, and as the WSJ writes, what is being sought by Mr. Levin and the activists is significant and would require congressional action. Ady Barkan, who leads the Fed Up campaign, said the Fed’s current structure “is an embarrassment to America” and Fed leaders haven’t been “willing or able” to make changes. 
Specifically, Levin wants the 12 regional Fed banks to be brought fully into the government. He also wants the process of selecting new bank presidents—they are key regulators and contributors in setting interest-rate policy—opened up more fully to public input, as well as term limits for Fed officials. (...) 
---

Il curioso socialismo delle banche centrali che fanno arricchire Wall Street, aumentare le differenze fra ricchi e poveri e distruggono le classi medie occidentali ...

Mike Krieger (via ZH) - Wall Street Vs. Main Street
Wall Street is counting its winnings from seven years of easy money. 
The results represent a clear victory for Wall Street over Main Street, according to the team of Michael Hartnett, BofA’s chief investment strategist. 
“Zero rates and asset purchases of central banks have, thus far, proved much more favorable to Wall Street, capitalists, shadow banks, ‘unicorns,’ and so on than it has for Main Street, workers, savers, banks and the jobs market,” the BofA team wrote. 
– From the post: Bank of America Admits – Central Bank Policy Enriched Wall Street While “Steamrolling” Main Street

Dai, raga, la si smettesse di menarla con sta storia delle BC socialiste ..  mi pare una delle piu' colossali panzane che si leggono nella rete (mannaggia a quei maledetti comunisti di Zero Hedge!)


PS: il tipo, Levin, dice che la Fed e' la sola banca centrale privata del mondo sviluppato ... beh, magari! Per quanto ne so almeno la Banca d'Italia e' privata pure lei, ad azionariato privato, proprieta' di banche, anche estere, che a loro volta sono piu' o meno controllate addirittura da fondi hedge ed altro (e nessuno ne sa una beneamata minchia, ne pare gliene freghi, ne sa quanto la cosa sia grossa ed influente sulla sua vita).

PPS: Seguire i tag Marco della Luna e Banca d'Italia qui sotto se ti interessa approfondire la questione Banca d'Italia e Jim Rickards se ti interessa approfondire le storia e non solo della Fed.

4 commenti:

  1. Le BC sono quasi tutte private, nel mondo si salvano 4 o 5 nazioni.

    RispondiElimina
  2. Ma ritornando celermente nel mondo reale, le bache centrali esistono e possono esistere solo in quanto imposte dallo stato tramite la forza pubblica, sono costituite per legge e i loro presidenti nominati dai governi, quindi per quanto "private" sono a controllo pubblico.

    Argomento difficilmente contestabile da colui al quale, ricordatogli che invece il Fondo Monetario Internazionale come ente risulta essere assolutamente pubblico e costituito dai governi delle nazioni parteipanti, sostiene che comunque lo controllano dietro le quinte dei fantomatici "privati".

    E per la cronaca quello praticato dalle banche centrali appare essere il perfetto esempio di socialismo reale: redistribuire ricchezza da qualcuno a qualcun altro, curioso come ci si stupisca sempre che se autorizzi qualcuno legalmente a rubare poi questo si riempie le tasche a tuo danno. Non sembra difficile da comprendere.

    Vogliamo vedere nel frattempo come esplode la ricchezza negli paradisi del "vero" socialismo?

    http://www.zerohedge.com/news/2016-04-10/its-pure-chaos-now-there-no-way-back-venezuela-hits-rock-bottom-its-morgues-overflow

    (ricordiamo che in Venezuela vige uno stretto controllo sulle armi, per i sostenitori dei relativi benefici).

    http://www.zerohedge.com/news/2016-04-07/venezuela-orders-three-day-weekends-save-electricity

    http://www.rischiocalcolato.it/blogosfera/incredibile-il-venezuela-e-riuscito-a-esaurire-la-sabbia-del-deserto-156427.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perfetto che le BC sono imposte con l'uso della forza pubblica, ma tutto il resto ... tesoro, rassegnati, lo ripetono anche i tuoi fratelli austriaci di Zero Hedge: sono delle cazzutissime entita' VOLUTE E POSSEDUTE DALLE GRANDI BANCHE PRIVATE. Cazzo, leggiti la storia com'e' nata la Fed e per chi che hanno fatto in tanti ma anche degli ex lavoratori in banca/ consiglieri del pentagono come Rickards (un comunista?)!

      Elimina
    2. .. il problema non e' di "socialismo". il problema piuttosto e' sempre un USO PRIVATO DELLE STRUTTURE PUBBLICHE, le LOBBIES.

      Che sia inevitabile che vada cosi' non so, probabile, forse la politica stessa altro non e' - e' non puo' e non deve essere - che uno scontro fra lobbies, ma da questo a dire che viviamo nell'era del trionfo del socialismo ... dai, fa ridere, con i ricchi sempre piu' ricchi e le classi medie occidentali in declino .. e' tragicomico che qualcuno se la beva e la ripeta e ripeta e ripeta ancora. Cazzo, sembra una colossale foglia di fico per libbberisti e "capitalisti" che si rifiutano di ammettere le loro responsabilita' ... dai, non si puo' sempre e solo tirare fuori il comuniiiiiista! Iiiii! i comunistiiiii! mamma li comunistiiiii! .. :D

      Elimina