Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

mercoledì 27 aprile 2016

Denuncia l'elusione fiscale in Lussemborgo e rischia 10 anni di galera e 1 milione e 250mila euro di multa. Junker intanto, ex premier lussemburghese dal 1995 al 2013, resta alla guida dell'Unione


Marco Valli tweet: Denuncia l'elusione fiscale in Lussemburgo e rischia condanne. Juncker la promuove per 18 anni e guida la CE #LuxLeaks

Sai cosa? E che .. ci vuole piu' Europa! /sarc

4 commenti:

  1. Rammenti che l'EU resta una istituzione PUBBLICA, vero?
    E che quando invochi sarcasticamente in siffatto modo non dici altro che "piu stato" con altre parole, vero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Coglio, ti rendi conto che meno di una persona su mille vuole vivere nell'anarchia? Che siamo animali sociali? Che uno stato come piacerebbe a te sarebbe solo uno stato di polizia per proteggere la proprita' privata dei ricchi? Ti rendi conto che supporti alla perfezione i sogni piu' bagnati delle elite mondiali e globaliste? Ti rendi conto che le tue sono SEGHE? Che non vogliono dire niente i tuoi commenti? Manco io ho particolare simpatia per lo stato, al massimo mi potrebbero piacere le citta-stato o delle comunita' pacifiche che condividono una visione ma ... Prendersela con l'esistenza degli stati mi pare come prendersela con l'esistenza delle malattie o delle zanzare .. che cazzo ci fai? Tanto vale una bella bella bestemmia e via. Ci arrivi? Che cosa vorresti ottenere? un mondo senza stati? Bello! .. si dai, ci sto. Facciamolo! E poi ovviamente sarebbe un bucolico mondo in cui tutti si rispettano, senza soprusi, senza omicidi .. Evviva! (per l'appunto > seghe. Gia' son mezze seghe pure le mie di cercare si svegliare un po' di senso critico e di consapevolezze, ma le tue .. Giiiisas! le tue sono da delirio.

      Oppure sei un troll del sistema, che vuole spingere la gente a non votare e accettare tutto senza fiatare, il sogno bagnato delle elite in questo momento storico, per l'appunto)

      Elimina
    2. .. dio quanto c'jai il cervello in corto circuito .. mi crei un senso di claustrofobia, mi pari un topino che fa girare la ruota. Davvero, non lo dico per offendere, davvero. Fatti una camomilla o una canna, Gino.

      Elimina
  2. Coglio, ti rendi conto che meno di una persona su mille vuole vivere nell'anarchia?

    Ricordando il "nutriamoci tutti di escrementi, milioni di mosche non possono certo avere torto!", ora spiegami un valida ragione per cui quell'uno deve essere privato di tale scelta di vita, e sei pregato di trattenere gli insulti quando le tue tesi vengono esposte per la miseria intellettuale quali sono.

    Che siamo animali sociali?

    Lo stato mi sembra proprio il primo nemico della societa, e gli effetti sulla popolazione sono evidenti.

    Che uno stato come piacerebbe a te sarebbe solo uno stato di polizia per proteggere la proprita' privata dei ricchi?

    Quindi esattamente come ora! Quindi che hai da ridire?

    Ti rendi conto che supporti alla perfezione i sogni piu' bagnati delle elite mondiali e globaliste?

    Dimostralo invece di sbatacchiare le ditine grassocce a cso sulla tastiera, per ora dei tuoi vaneggiamenti non si vede alcun supporto fattuale o ragionato.

    Ti rendi conto che le tue sono SEGHE?

    Ma a differenza delle tue, di senso compiuto.

    Manco io ho particolare simpatia per lo stato

    Eppure ne trovi delizioso il deretano.

    Prendersela con l'esistenza degli stati mi pare come prendersela con l'esistenza delle malattie o delle zanzare .. che cazzo ci fai?

    Quindi il tuo blog risulta essere un concentrato di ipocrisia opportunista e in malafede dato che fingi indignaione ma predichi che nulla possa scalfire lo status quo.

    Beh, proveremo a votare uno stato socialista che ti sovvenzioni gratuitamente una fornitur di vergogna, che lo stato magico che ti dona tutto gratis evidentemente non ti sembre una "sega"...

    mi crei un senso di claustrofobia, mi pari un topino che fa girare la ruota.

    ...ma ora distogli lo sguardo dallo specchio...

    RispondiElimina