Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

martedì 8 marzo 2016

Jansen: Gli import indiani di metalli preziosi restano importanti nel 2015, il governo non riesce a bloccare la domanda


Koos Jansen (BullionStar) - Precious Metals Import India 2015 Strong, Government Hopelessly Continues To Obstruct Demand


Notare le lineette gialle che rappresentano le rispettive percentuali delle produzioni minerarie globali nell'anno (scala a sx). Siamo sul 30-40% di tutto il nuovo oro e il 30% di tutto il nuovo argento estratti nel 2015. Occhio pero' che gross vuol dire lordo: l'India esporta anche oro lavorato, giojelleria. 

Noterei poi che gli import d'argento sono in crescita, e non di poco.

2 commenti:

  1. Dicevano "impara l'inglese", dicono "impara il cinese", diranno "impara l'indiano".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tanto fra qualche anno e' probabile che esisteranno traduttori automatici per tutte le lingue del mondo, tipo app.

      E addio anche al posto di lavoro di tutti i traduttori del mondo

      Elimina