Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

sabato 6 febbraio 2016

Rebuffo: La BNS (Banca Nazionale Svizzera) si sta comprando le tue aziende…con i tuoi soldi


E bravo Funny (e ovviamente gli onnipresenti, mitici Tylers)

Rischio Calcolato - La BNS (Banca Nazionale Svizzera) si Sta Comprando le Tue Aziende…con i Tuoi Soldi
La BNS come noto controbilancia il continuo afflusso di capitale straniero ( in gran parte che arriva anche dall’Italia ) sul Franco Svizzero…. stampando Franchi e servendoli a chi ne fa richiesta. 
Con il capitale straniero ottenuto inizialmente comprava titoli del debito pubblico, specie tedesco e francese, poi da qualche anno la BNS ha cominciato a diversificare e oggi il 18% del bilancio della banca (560 miliardi di dollari, quasi l’intero PIL Svizzero) è investito in azioni di tutto il mondo. 
Avete capito il giochetto? 
Il Petrolio della Svizzera è la fiducia nella stabilità del suo sistema, i soldi (stampati salle altre banche centrali) finiscono in Svizzera, una parte si trasformano a torto o ragione in Franchi Svizzeri, un flusso enorme e sproporzionato rispetto alle dimensioni dell’economia svizzera. 
E la BNS che fa per evitare una iper valutazione del Franco? 
Ne stampa tutti quelli che servono e ci compra tra le altre cose le aziende quotate dei paesi da cui il denaro fugge. 
Diabolico. 
Direte voi: e se poi il mercato azionario crolla? (...) 

Bella soprattutto la chiusa finale di Funny King, visto che quanto qui sopra riportato si sapeva gia. Leggi tutto QUI


Perche' la ricchezza ha tante forme .. ma alcune sono solo rappresentazioni della ricchezza, contrariamente ad un comune sentire molto diffuso: basta pensare a tutti i film con rapine in banca e fughe con sacchi di mazzette di banconote .. cosi tanti che alla fine la massa se pensa alla ricchezza la prima cosa che gli viene in mente e' magari un bel mazzetto di verdoni freschi di stampa



C'e' la ricchezza primaria, le risorse grezze, magari ancora da estrarre o far crescere ..

C'e' la ricchezza secondaria, la trasformazione di queste risorse in beni di consumo, l'industria e i beni lavorati che ha prodotto ..

Poi ci sono le rappresentazioni della ricchezza, in primis il denaro, cash/bit e poi a scendere sino ai derivati e le scommesse. 

Ma a noi quello che interessa, alla fine dei conti, non sono le rappresentazioni della ricchezza ma i beni veri, reali, che ci fanno vivere in maniera piu' agiata. alla fine anche il cash e' solo una rappresentazione, un'illusione, un mezzo.

In un mondo in bolla, come mai prima nella storia, cosa potra' essere che restera', che sopravvivera', al deleveraging globale a cui pare inevitabile stiamo andando incontro? I debiti? i mutui? i Bit?? .. o piuttosto le case, le fabbriche, i campi arati, le navi (tanto vituperate ora che il Baltic Dry e' ai minimi di sempre), i beni di consumo gia' lavorati .. e anche l'azione di un'impresa reale, produttiva, si, certo, nonostante tutte le bolle che ci possono essere ora negli azionariati mondiali, ancora nonostante i crolli recenti ... e poi, ovviamente ;) l'oro, l'argento e gli altri metalli preziosi .. l'arte, le gemme, i giojelli ... 

16 commenti:

  1. Situazione simile, ma piú raffinata per le aziende USA, avendola vissuta dall´interno mi sembra stranissimo che nessuno ne abbia mai parlato.
    Nel 2011 lavoravo per una azienda a Stelle e strisce oggi sempre quotata al Nasdaq.
    Dopo il primo QE ĺ´azienda inizió ad avere prestiti agevolati dalle banche a colpi di 500 milioni di USD a botta con i quali ha girato il mondo facendo acquisizioni, ed oggi al 2016 é piú che raddoppiata avendo anche inglobato dei concorrenti.
    Soldi fatti dal nulla e accettati in tutto il mondo..potenza del USD..
    Piano molto raffinato secondo me..stampa e compri..ma non azioni..aziende vere e proprie che producono..poi restituisci alle banche al 1%, ma intanto hai fatto fuori concorrenti e preso tutto il mercato...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e i colossi diventano sempre piu' colossi, banche come multinazionali in generali. Questo e' taciuto da quasi tutti come pericolo ma per me e' uno dei piu' grossi problemi del mondo di oggi. E' il solito mio discorso (che ho posto malissimo un pajo di anni fa, ehm) di limitare le concentrazioni di denaro e potere. E' li il marcio dei marci

      Elimina
  2. Aldo - Il solito Funny che malgrado abiti in Svizzera da alcuni anni non ha ancora capito (e dubito che ci riuscirà) la mentalità della sua nuova patria.
    Lo aspetto al varco quando affronterà l'esame x diventare svizzero. Spero di poter leggere questa sua esperienza nella rubrica "blogger delocalizzato"... :-))))))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cioe'? Spiegati meglio, please

      Elimina
    2. Aldo - vediamo se riesco a spiegarmi meglio... Ho notato in questi anni che il nostro amico Funny quando parla dei quello che succede in Svizzera ne parla sempre con la mentalità di chi ha a che fare con il tipico furbetto del quartiere lombardo.
      Orbene , potrà sembrare strano, ma questo approccio , nella confederazione elvetica non è molto apprezzato e non da dei grandi risultati, a meno che non vuoi continuare ad avere come partner quasi solo italici delocalizzati.

      Elimina
    3. ah, ok, non era un ragionamento sul topic del post, stampa e compra azioni ... beh, si, direi che ti capisco se la butti sull'atteggiamento del Funny :D

      Elimina
    4. Aldo - No, riguarda pure il post stampa e compra azioni. Lo scopo primario di questo agire è evitare una dannosa (non per me) super valutazione del franco, ti ricordo che era arrivato addirittura a 0.74 col dollaro. Secondo il post invece parrebbe che lo scopo sia diabolico e influenzare mezzo mondo...

      Elimina
    5. Si ma potrebbero stampare CHF e comprare USD ed altro, semplicemente, noh? ... io la vedo come una mossa intelligente, alla fine, tutto qui .. un'inculata per altri paesi che hanno banche centrali meno sveglie forse .. resta il fatto che E' ASSURDO CHE QUALCUNO CHE HA IL POTERE ASSURDO DI CREARE DENARO LO CREA E CI SI COMPRA IL MONDO, ti pare? :) .. cioe', lo voglio anch'io questo superpotere, allora :D ... i supereroi esistono .. cioe', i supervillain :D

      Elimina
    6. Aldo - Comprare USD e euri? Certo, lo hanno fatto per molto tempo e hanno delle riserve enormi di queste monete. A quato punto non resta che diversificare.
      Ripeto, non è che vogliono fare questo, è che sono praticamente obbligati da troppe persone che acquistano franchi. In Svizzera le stanno provando tutte x impedire che il franco schizzi verso l'alto un'altra volta ma non è facile. Ti ricordo che è un'economia piccola e combattere l'enorme speculazione è un compito arduo.
      Certo che a me se il franco tornasse a 0.75 col dollaro farebbe un enorme piacere... :-))))

      Elimina
    7. ma va? :D

      forse pero' dovresti pensare a farti una rendita in altra valuta, che so, ti compri un bar dove stai o una partecipazione .. boh

      Elimina
    8. Aldo - Tranquillo che ce l'ho una rendita in altra moneta... non penserai che qua ai caraibi stia tutto il giorno sdraiato in spiaggia, vero? :-)))
      Ho messo su un piccolo business che mi tiene un po occupato, non molto ma un pò si... il giusto... :-)))

      Elimina
  3. Inoltre investe tutto in occidente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh, son tutte multinazionali che vendono in tutto il pianeta, non so se si puo' considerare un investire in occidente ... pagano le tasse magari a Fanculoland, producono ovunque, vendono ovunque .. non so proprio quanto si possa pensare piu' in termini di nazioni nella nuova era della globalizzazione (che pero' potrebbe anche crollare nei prossimi anni ed essere durata solo pochi decenni) ... sicuro NON pensano in termini di nazioni le multinazionali, nel senso che non hanno piu' da mo, secondo me, un senso di "patria", da rispettare, sul cui sviluppo credere, ecc

      Elimina
    2. Non dico quello, mi sono spiegato male. Non tanto a chi vendono ma a chi appartengono. Esempio: trovi nell'elenco Samsung, Toyota, ma neanche Vodafone tanto per dire?

      Elimina
    3. giusto .. interessante nota

      Elimina
  4. il succo mi sembra, purtroppo, sempre quello:
    I BANCHIERI CREANO VALUTA DAL NULLA, E CI SI COMPRANO TUTTO

    e la ggente continua a dargli fiducia
    (poche palle, i mugugni servonancazzo, se lasci il grano in banca GLI STAI DANDO FIDUCIA)

    RispondiElimina