Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

lunedì 1 febbraio 2016

Pater Tenebrarum: Gold And Gold Stocks - A Meaningful Reversal?


Lunga analisi sulle quotazioni delle compagnie minerarie in oro, sul rapporto fra queste e le quotazioni dell'oro di Pater Tenebrarum, ripreso anche dai Tylers QUI.

Mi limito a mostrare quello che vedete qui sopra, rottura verso il basso e reversal, risalita tipo scatto di reni - la classica trappola per ribassisti, come dice PT - e la sua conclusione:



In spite of the sector continuing to try the patience of investors, a number of positive things have happened lately – but as so often, it is a mixed bag, as a few short term technical warning signs are in evidence as well (see the discussion of divergences above). 
Whether a sector-wide trend change is in fact beginning remains of course uncertain until certain technical preconditions have been met (such as overcoming lateral resistance levels and the 200 dma). 
However, as we have previously argued, even short term rebounds that are subsequently surrendered again are worth playing in this sector due to its enormous volatility (consider e.g. that HMY has rallied nearly 300% between late November and late January; not too many stocks manage to do this in just two months). 
At some point there will be a sector-wide rally that will turn out to be the “real McCoy” and we will certainly comment if/when that happens. Note as an aside that the fundamental macro backdrop for gold itself has improved of late.

Insomma ci sono diversi segnali ancora contrastanti, non si puo' dire che l'"inversione significativa" sia ancora veramente qui. Che si stai assistendo ad certo cambiamento di trend in tutto il settore dipende ancora da alcune condizioni che devono essere verificate, tipo superare le resistenze sulle medie mobili a 200 gg, ecc. ci sono segnali ancora contrastanti. 

Aggiungo io che negli ultimi 5 gg di trading quasi tutti i miners e i loro indici hanno fatto un +10/15% almeno. 

... e intanto l'oro ora sta arrivando a grattare i ciapp a quota 1130 ... 


Ah, carina questa grafica, dove il "cup & handle" di Jesse lo chiama "soucer" ...



'a scodella, 'a zuppiera :) 

Nessun commento:

Posta un commento