Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

martedì 2 febbraio 2016

Durden: La verita' emerge: spera, prega che i prezzi del petrolio risalgano!


E venivano a ridermi in faccia quando dicevo che se il prezzo del petrolio fosse sceso sotto i 50 ... adesso non li sento piu' ridere.

Titolo di Zero Hedge: La verita' emerge: spera, prega che il prezzo del petrolio salga!

The Truth Emerges: "I Never Thought I Would Wish, Or Pray, For Higher Oil Prices, But I Am"

Le Fed che solo pochi mesi fa diceva che il petrolio basso era una benedizione, dovrebbe spingere la crescita globale di uno 0,4% almeno ...

(...) a drop in oil prices brought about by rising supply -- like the current one -- should boost global growth by up to 0.4 percentage points. “This is mainly due to an increase in spending by oil-importing countries, which exceeds the decline in expenditure by oil exporters,” the paper said.

Larry Fink, CEO di BlackRock (fra l'altro fra i veri padroni della Banca d'Italia, pare): una benedizione, 4 miliardi di esseri umani avranno energia piu' a buon mercato, riscaldamento piu' a buon mercato, quindi piu' soldi disponibili ... questo ri-accellerera' l'economia globale.

The reality is 4 billion human beings are going to have cheaper energy, cheaper heating, they’re going to have more disposable income,” Fink said last month. “And ultimately that’s going to re-accelerate the global economy. It may take six months, it may take a year but this is all good.”


Per non parlare d'o miraaacolo dello shale che tanto mi ha fatto incazzare/ghignare in questi anni. Credo che non sara' mai abbastanza sfottere tutti quelli che per anni ce l'hanno menata col miracolo del petrolio miracoloso, prima per i macelli che sta facendo adesso e poi per come si scoprira' fra qualche anno che col piffero che n'e per sempre per tutti. 

Intanto oggi: 

Zero Hedge - S&P Just Downgraded 10 Of The Biggest US Energy Companies 
Just 10 days after "Moody's Put Over Half A Trillion Dollars In Energy Debt On Downgrade Review", moments ago S&P decided it wanted to be first out of the gate with a wholesale downgarde of the US energy companies, and announced that it was taking rating actions on 20 investment-grade companies, including 10 downgrades.

Downgrade a 10 fra le piu' grosse compagnie USA del settore energia ... mezzo trilione di dollari in debiti in ballo (!!!)

'o miraaaaaaacolo.
tz.

I downgrade di oggi:

Chevron Corp.EOG ResourcesApache CorpDevon Energy CorpHess CorpMarathon Oil CorpMurphy Oil CorpContinental ResourcesHunt OilSouthwestern Energy

tutto QUI

8 commenti:

  1. Gli USA per far crollare la Russia, stanno per far crollare il mondo intero!
    Il problema non sono le compagnie petrolifere in sè,
    anche perché la maggior parte dei Paesi importatori di petrolio dovrebbe essere contenta,
    il problema è che questi debiti delle compagnie petrolifere, sono collegati a chissà quanti derivati che le grandi banche, hanno in pancia.

    Se iniziano a crollare, buona parte della finanza virtuale (che non ha beni tangibili di supporto), cadrà, portandosi dietro mezzo mondo.

    Il mondo è diventato così complesso che: anche se agisci in una direzione (voler far fallire la Russia), rischi che ottieni l'esatto opposto (fallisce l'occidente!).

    La prossima volta dite a Obama o a chi per lui, di non giocare con i Paesi del mondo e le loro economie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahaha .. dite ad Obama ... a Pu', ma Obba' sta la PROPRIO A FARE QUESTO LAVORO. E' il ragazzo immagine. Ma secondo te, un mondo in cui un attore come Reagan diventa presidente, in cui Swarzenneger fa il Governatore della California per non so quanti mandati .... orsu! :)

      Elimina
    2. Er, non mi pare che noi siamo messi meglio come rappresentanti del popolo!

      In passato è stata eletta Cicciolina!
      Adesso abbiamo anche Razzi!
      Le nostre ministre vengono messe in lista in base alla bellezza e ad altre doti "private"!

      Se chi governa il nostro Paese e a livello internazionale, ha queste qualità, siamo messi molto male!

      Capisco che sono solo delle pedine,
      ma i manovratori, fanno i loro interessi privati, non quelli del bene comune.

      Se vendono armi, preparano guerre!
      Az!

      Elimina
    3. meglio 1000 volte Cicciolina che un massone/mafioso a caso (ce ne sono a josa purtroppo) ..

      Vendono armi .. vedi che c'e' dalle parti di Berghem .. pure noi abbiamo la nostra fetta, fra pistole e mine (finmeccanica a parte)

      Elimina
  2. che belli, eh, i sistemi complessi!
    (imprevedibili... bla bla, lo so, ripeto sempre le stesse cose)

    comunque, banalmente, se il dollaro è la valuta di riserva internazionale
    ed è "backed by" petrolio
    e il petrolio scende....

    corollarietto da 2 elementare:

    1 - approfittare dei prezzi bassi del barile per spingere ricerca/produzione/installazione di rinnovabili, ristrutturazione volta al risparmio energetico, e riduzione dei rifiuti

    2 - levarsi dai coglioni il dollaro, e iniziare a utilizzare ORO come moneta di riserva, e come METRO/unita di misura economica assai piu stabile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. .. e molto meno controllabile a tiramento di culo da parte di pochi banchieri Masters of The Universe

      Elimina
    2. Concordo con la prima,
      per la seconda, credo che ci siano degli effetti collaterali.
      Sono d'accordo che l'oro è un bene prezioso utilizzabile come riserva di valore,
      ma averlo come moneta creerebbe qualche problema.

      Quelli che vogliono uscire dall'Euro per svalutare la moneta e avere la fantomatica ripresa;
      prova a farlo avendo come moneta l'oro e vedi come passiamo dalla padella alla brace.

      Come vedi, i sistemi complessi (come la società attuale o il clima e l'ambiente),
      sono molto più complessi di quello che uno crede!

      Elimina
    3. Credo che di riprese, state il mondo globalizzato, il megacarico di debito, e tuttecose ci sia da sognarne poche (specie se poi metti nel conto anche il futuro picco di un sacco di risorse) ... ma resta per me una certezza che senza euro comunque avremmo fatto molto meno peggio. Ora pure, credo che sarebbe da fare di uscirne, ma ormai siamo impelagati in un modo ... certo che se uno convertisse da EUR ad AU o AG poi se ne sbatterebbe di un ritorno alla LIR (era questo il ticker della Lira?)

      Elimina