Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

venerdì 29 gennaio 2016

St.Angelo - Lo show inizia: Endeavour Silver tagliera' le produzioni d'argento del 25% nel 2016


SRSRocco Report - IT BEGINS… Primary Silver Mining Company To Cut Production 25% In 2016 
The low price of silver has finally claimed is first victim. Endeavour Silver announced that it will cut silver production by 25% in 2016. 
The company has three mines working in Mexico and will produce 7.2 million oz (Moz) of silver in 2015. 
However, Endeavour plans to shut down production of one of their mines by the end of 2016 and put it on care and maintenance. (...) 

Si va ad iniziare lo spettacolo, dice Steve, la Endeavour Silver [NYSE:EXK] annuncia che chidera' una delle sue miniere e la mettera' in modalita' "care and maintanence", cura e manutenzione. In pratica ferma ma senza lasciare che si allaghi o che arrugginiscano troppo i macchinari, immagino. 

La Endeavour e' un primary silver producer, cioe' un produttore di argento e sostanzialmente solo quello (avranno anche un po' d'oro e/o del rame o altri metalli di base da vendere ma sostanzialmente il loro business e' l'argento).

La endeavour sara' anche un piccolo produttore, iul suo impatto non determinante, ma con le produzioni messicane (uno degli eldorado dell'argento mondiale) in crollo e i prezzi ridicoli il trend era gia' delineatissimo. 

Beh, meglio chiudere una miniera che chiudere tutta la baracca (fallire): 

(...) El Cubo will see a steady decline of production through the year until it goes on care and maintenance in the fourth quarter. 
Even though Endeavour was able to reduce costs at its El Cubo Mine in 2015, its “All-in sustaining cost” was still $18.48 in Q3 2015. 
The company received an average silver price of $14.67, which means the El Cubo Mine was losing nearly $4 an ounce.

La miniera che chiudera' e' quella di El Cubo, che nonostante siano stati in grado di ridurre i costi all-in a "solo" 18,48 sta ora provocando una perdita di 4 dollari per ogni oncia estratta e venduta.

trovi il post originale completo QUI


Curiosamente a questo annuncio il titolo non crolla neanche un po' .. ne succedono di cose curiose anche nei miners, fra l'uno e l'altro .. Barrick, piena di debiti, che core mentre Goldcorp si affossa clamorosamente, pure Newmont che corre mentre alcuni piccoli miners, pure ottimi, massacrati in borsa ..

7 commenti:

  1. Vedremo cosa succede alle quotazioni dell'Ag in questo 2016... sarà estremamente interessante. In realtà io credo (e in fondo spero, per comprare ancora..) che ci sarà ancora un periodo di prezzi bassi... ma i presupposti per un graduale ma importante rialzo ci sono tutti già adesso... Ripeto: vedremo, ci sarà da divertirsi
    Ernest

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si .. e no. Ultimamente mi da da pensare il fatto che di peak gold se ne senta parlare mentre di peak silver meno, come se fosse piu' probabile che arrivi prima quello dell'oro. Poi il fatto che l'argento sia per gran parte un sottoprodotto di altre miniere lascia intendere che ci sara' sempre, come sottoprodotto .. e' vero che tutti i metalli industriali sono stati bastonati parecchio e quindi se chiudono miniere che producono anche Ag come sottoprodotto le produzioni totali di Ag dovrebbero risentirne anche loro ..

      Credo che sostanzialmente cio' che portera' su i metalli in maniera importante non sara', per ora, il peak gold piuttosto che il peak silver ma IL PEAK DEBT E MERD DAPPERTUTT NELLA FINANZ ;D

      Elimina
  2. Il bello credo proprio che potremo gustarcelo solo al termine delle elezioni americane.

    Infatti se, secondo le voci di corridoio, il traino governativo usa sarà esclusivamente repubblicano, verrà messo in atto un ridimensionamento (svalutazione) del biglietto verde di almeno un 10%. L'effetto sul resto del mondo sarà simile ad un'onda sismica, ma per il vecchio zio sam attirerà nuove attività produttive e la fed potrà ricominciare a stampare.

    Questo potrebbe spiegare la fame di silver eagles degli americani; l'argento protegge dalla svalutazione.



    Signor Marrone

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'era un bel grafico l'altro gg su ZH sull'andamento dell'SP500 rispetto ai presidenti USA: si notava come i mercati tendono a crollare piu' o meno quando ci sono le elezioni

      Elimina
    2. Io penso che il QE "for the people" sia prima o poi in arrivo ... e ALLORA SI che sara' servito avere Ag e Au fisici (ma magari anche virtuali, tipo BullionVault e simili o GLD SLV ... sinche' non crolla anche tutto l'ambaradan finanziario)

      Elimina
    3. In Svizzera Referendum prossimo venturo su se dare 2500 CHF ad ogni adulto e 700 ad ogni bimbo AL MESE.

      Helicopter Money Arrives: Switzerland To Hand Out $2500 Monthly To All Citizens

      http://www.zerohedge.com/news/2016-01-29/helicopter-money-arrives-switzerland-hand-out-2500-monthly-all-citizens

      l'ideona nasce, indovina, da un gruppo di intellettuali, poeti, scrittori ..

      tutto bellissimo. Ma chi paga? nessuno, i soldi li crea lo stato. Bello. E chi li produce i beni di consumo? Nessuno, se tutti avranno 2500 al mese chi cazzo andra' a lavorare? se poi li danno anche ai migranti ...

      geniale questo commento su ZH:

      Eerily, all at once across Europe every rapefugee stopped in silence....and looked toward Zurich.

      Elimina
  3. stessa news su mining.com

    Endeavour Silver to slash 2016 output by over 25%
    It will also place its Mexican El Cubo mine in care and maintenance mode by year-end.

    http://www.mining.com/endeavour-silver-to-slash-2016-output-by-over-25/

    RispondiElimina