Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

lunedì 25 gennaio 2016

Popescu: La Russia e l'oro


Questa grafica, di Dan Popescu di GoldBroker, la conoscono un po' tutti i metallari, sono le entita' delle riserve auree di alcuni paesi, in valore assoluto, in tonnellate. Ma puo' essere interessante vedee queste riserve sotto altri punti di vista, tipo per PIL del paese ...




.. o per quantita' procapite per ogni cittadino (per quanto faticherei molto a immaginare che le riserve di una banca centrale siano dei cittadini di quel paese, visto che sono organizzazioni con un potere immenso, forse il massimo dei poteri, forse persino peggio degli eserciti, ma private, controllate dalle banche se non addirittura da hedge fund stranieri, tipo BlackRock per Banca d'Italia)





vedi altro QUI

Nessun commento:

Posta un commento