Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

mercoledì 27 gennaio 2016

Manly: Piu' della meta' dell'oro da rimpatriare della Buba e' gia' arrivato a Francoforte


Per la serie "ma com'e' andata a finire?", i rimpatri d'oro della Bundesbank. Da Mining:

Mining.com - Germany brings more gold back home
(...) Germany began building most of its gold holdings in the 1950s, when trade surpluses were exchanged for gold under the Bretton Woods system that linked the US dollar to the precious metal. That led to a build-up of gold in vaults overseas, especially in New York, under the Federal Reserve. 
During the Cold War the Bundesbank wanted to keep its gold in the west in case of an invasion from the Soviet Union. 
But since 2013, it has been repatriating its gold bars. So far it has brought around 366 tonnes of gold back to Frankfurt, roughly half of the total to be transferred, the Bundesbank said. 
In October, the bank released a detailed 2,300-page inventory of every single bar it held stored in vaults in Frankfurt, London, Paris and New York. 
Bundesbank plans to bring another 307 tons of the precious metal home in the next five years. 
That means slightly more than half of Germany’s gold will be stored within the country by 2020, about a third at the Federal Reserve and the remaining 13% at the Bank of England. 
None will be located at the Central Bank of France, even though the country is Germany's closest political ally in the euro zone. (...) 

A quanto pare (a quanto dice la Buba stessa) una meta' circa dei rimpatri di oro fisico da NY e Parigi sono stati effettuati. Fine programma per il 2020 (lunghetta eh, per rimpatriare roba propria da poche centinaja di km e da un volo oceanico di distanza, visto che hanno cominciato nel 2013. Qualcuno malignava che fosse perche' l'oro, a NY, non c'era, se l'erano rivenduto, ipotecato, affittato o comunque usato per tenere a bada il prezzo, e dovevano ricomprarlo per restituirlo ai legittimi proprietari)


tutto QUI



Anche i Tyler ne parlano ora, prendendo un post di Ronan Manly di Bullionstar e aggiungendo alcune grafiche:
Zero Hedge (Bullionstar) - Germany Has Repatriated Over 366 Tonnes Of Gold From New York And Paris
Da questa pagina della BUBA:




Given the latest update from the German central bank today, thegeographic distribution of the Bundesbank gold reserves is now asfollows, with the largest share of the German gold now being storeddomestically: 
  • 1,347.4 tonnes, or 39.9%, stored in New York;
  • 196.4 tonnes, or 5.8%, stored in Paris;
  • 434.7 tonnes or 12.9% stored at the Bank of England vaults in London;
  • 1402.5 tonnes, or 41.5% now stored domestically by the Bundesbank at its storage vaults in Frankfurt, Germany 
In January 2013, prior to the commencement of the programme, thegeographical distribution of the Bundesbank gold reserves was 1,536tonnes or 45% at the FRBNY, 374 tonnes or 11%, at the Banque de France,445 tonnes or 13% at the Bank of England, and 1036 tonnes or 31% inFrankfurt.

Ed ecco la famosa camera blindata di Francoforte, a due passi da dove Ser Draghi poggia il suo riverito ed austero deretano, verso cui sta confluendo tutto quest'oro:


Fonte: Bundesbank
Da SmaulGold questa grafica sull'entita' storica delle riserve auree USA (Fed & Treasury):



4 commenti:

  1. Domanda casuale: come mai l'articolo dice che la Germania rimpatria il proprio oro? All'incirca tutti gli articoli relativi hanno sempre detto questo. Se tu dici che le banche centrali sono private, dunque non si tratta di oro della Germania.

    Qualcuno qui si sbaglia evidentemente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedi che proprio semo e prevenuto? Dove hai letto che dico che e' oro dei tedeschi? Che dice il titolo: LA BUBA ... a casina (DELLA BUBA, non dei tedeschi)

      poi pero' .. diciamo i tedeschi li vedo ancora, fooorse, un po' messi meglio rispetto a inglesi, americani, italiani ecc, nel senso che fooooorse dentro le loro istituzioni (loro nel senso del loro paese, non dei tedeschi, popolo) c'e' ancora gente che un minimo di senso patrio ce l'ha. Forse. Il fatto stesso che rimpatrino lo confermerebbe. Perche' rimpatriano? Perche' in caso di crisi conclamata, in caso di crollo dell'euro, avrebbero il culo parato, almeno un po. Perche; noi italiani invece niente? Forse i vertici della Banca d'Italia non sono cosi' patrioti come la gente potrebbe credere ;)

      Sul fatto che la Fed e' una societa' per azioni e gli azionisti sono le grandi banche USA ci sono pochi dubbi, sul fatto che la BdI sia in mano a un pajo di banche ex pubbliche che ora sono controllate addirittura da banche e fondi esteri (mi viene in mente la famosa BlackRock) pure abbiamo visto, sappiamo ... sulla proprieta' della Buba non so, non ho mai letto niente che ricordi al riguardo.. immagino che sia anche lei in mano alle banche tedesche ma non so bene. anzi, chi avesse dei link al riguardo, se ce li fa avere, grazie.

      Elimina
    2. Dove hai letto che dico che e' oro dei tedeschi?

      Tu dove hai letto che io abbia questa affermazione?
      Io ho affermato appunto che tu sostieni la "Buba" sia privata mentre la quasi interezza degli articolo in rete recita "la Germania", evidenziando che qualcuno deve essere in errore.

      (sembri tu ilk prevenuto, scusa sai).

      fooooorse dentro le loro istituzioni (loro nel senso del loro paese, non dei tedeschi, popolo) c'e' ancora gente che un minimo di senso patrio ce l'ha.

      Mi sovviene che non abbiamo mai concluso il discorso sugli eventi di Colonia a questo riguardo...

      Elimina
    3. Santo cielo, ma sai leggere ? (e' sempre lui)

      Io sostengo che la Buba e' privata? Ma se dico nel commento qui sopra che non lo so, lo sospetto visto che sono tutte societa' per azioni.. so per certo ormai che la Fed e' una SpA, idem la BdI, la Buba non so

      Io appunto non dico piu' "oro dei tedeschi" da un po, magari l'ho detto anch'io in passato, o detto "oro degli italiani" per indicare quello della BdI .. che sia poi nostro non so, non direi. Diciamo che sono ori "di un popolo" se e quando possono essere usati per difendere la moneta che un popolo usa e quindi, in questo senso, se la banca centrale del paese in cui vivi ha parecchio oro lascia ben sperare che la moneta che usi (che sei costretto, fra l'altro, ad usare per via della circolazione FORZOSA) non si spatagnera' alla prima occasione di speculazione.

      L'articolo di Mining.com parla di Germany's gold, non io, non qui.

      E poi scusa ma se uno dice "gli ori vinti dall'Italia" ai mondiali vuol dire che li abbiamo vinti io e te o lo stato italiano? Se uno dice "le produzioni auree sudafricane" vuol dire che l'oro prodotto in sud africa e' del governo o dei cittadini di quel paese?

      mah

      Elimina