Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

lunedì 4 gennaio 2016

FMT: Silver will break $50 in 2016



Video da permabull (anche se parlano di Ag a 12-10, persino 8 dollari l'oncia nel 2016 - come anche Mike Maloney ora - prima di arrivare a segnare nuovi massimi storici .... si fossero risparmiati la "musica epica" di sottofondo e la sparata dei 50 USD superati per fine 2016 avrebbero fatto molto miglior figura, secondo me .. forse proprio per queste esagerazioni il video su YouTube ha preso 1/3 di downvotes) che pero' elenca parecchi dei FONDAMENTALI dell'argento che gridano vendetta

Chi non sa l'inglese puo' attivare i sottotitoli e magari fare fermoimmagine e con Google Translator darsi da fare un po' a studiare, che non fa mai male).



PS: Al minuto 7:00 dicono che sulla superficie della Terra esistono 5 miliardi di once d'oro e solo 1 miliardo di once d'argento (disponibili..). Direi che e' un'esagerazione ma e' un fatto che l'oro e' sempre stato accumulato, nei secoli se non addirittura nei millenni, mentre l'argento, grazie ai suoi 100 usi industriali, e' andato spesso "consumato" e disperso (vernici, elettronica, specchi, fotografie, radiografie ... spazzolini da denti :) ...). Questo fatto, ignorato dai piu', puo' essere ricondotto ai fondamentali dello Stock to Flow (accumuli di magazzino contro flusso annuale). Cliccare il tag Stock to Flow Ratios qui sotto per trovare altri post sull'argomento. 

9 commenti:

  1. Aldo - C'è una cosa che mi da dei dubbi sull'argento. Questo metallo ha un forte uso industriale quindi in caso di grave crisi economica la sua richiesta verrebbe notevolmente diminuita.
    A questo punto il suo valore che farà? Prevarrà la sua vena di metallo prezioso e bene rifugio o di metallo industriale con poca richiesta?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Domanda lecitissima .. direi che le commodities e chi le produce hanno preso abbastanza martellate nei denti pero, specie nell'ultimo anno .. e pure le quotazioni .. o no?! ;D

      La tua domanda comunque e' anche mia ... per esempio sui miners: sara' proprio vero che al crollare delle produzioni risaliranno? .. mi ronza sempre per la testa la storia di Bardi sui produttori di olio di balena nell'800 ... il fatto e' che non mi pare di vedere grossi sostituti ad oro ed argento all'orizzonte (mentre per l'olio di balena arrivo' il kerosene/petrolio/ ecc.)

      Elimina
    2. Proprio te Aldo .. vista la proposta di cancellare la croce dalla bandiera svizzera? hahahahahahaha! :D .. urterebbe alcuni immigrati musulmani ....

      Elimina
    3. .. sai cosa, piu' che i metalli preziosi - perche' sull'argento prevedo anche un calo delle produzioni, un po' per il peak silver e un po' per le martellate su tutte le commodities/recessione globale - mi da da pensare il mio investimento in azioni di grossi miners ... quelli mi sa che prima di riprendersi ne passera'. Comunque guardate per esempio BHP Billiton, se non taglia i dividenti (SE bello grosso) ora paga quasi un 10% lordo (!!!) ... robe esagerate. Vale paga un 5% lordo, Shell pure siamo mi pare su un 8% lordo ...

      tornando all'argento: la domanda industriale dell'argento non la vedo cosi' facilmente comprimibile. Nell'elettronica - a sti prezzi poi! - non penso proprio che smetteranno di usarlo .. che la gente nel mondo compri meno cell/portatili/tv poi la vedo dura: piuttosto restano senza mangiare! Nel FV - sempre, specie a sti prezzi - non vedo perche' dovrebbero cambiare conduttore .. magari produrne meno, si .. ma siamo gia', mi sa, al produrne meno (almeno per il consumo italiano) ... considera che poi, e non so bene se poterlo prendere per un plus o per un minus, un 80% dell'argento viene da miniere NON primarie. viene cioe' da miniere di Zinco, Rame, Oro ... e' cioe' prodotto come sottoprodotto. Probabilmente anche i colpi subiti da questi metalli porteranno ad una riduzione delle produzioni (senza il se, gia' ora le produzioni di Zinco e Rame sono state tagliate e non dipoco a livello globale) .... su tutto domina pero' - nella mia testa - il picco delle risorse, ancor piu' che il "problemuccio" delle banche centrali, della moneta creata, della follia finanziaria globale in cui viviamo: nei prossimi anni e ancor piu' decenni prevedo grossi problemi su tutti i fronti, su un po' tutte le risorse, acuiti dai tagli a ricerca e sviluppo di questi anni ... il boss di Goldcorp, oltre a molti altri, parlano di peak gold come gia' passato (nel 2015 per il CEO GG) .. insomma, non so .. le incognite da considerare sono molte .. la popolazione globale, per esempio (cosa che praticamente TUTTI ignorano bellamente, inspiegabilmente): oggi siamo credo 80 milioni in piu' che un anno fa su questa palla miracolosa, la terza dal Sole. Tutta sta gente vorra' ben, mediamente, piu' risorse, piu' energia rispetto ad un anno fa, ti pare? Metti anche che fra un anno, mediamente, saremo tutti piu' poveri: saremo pero' altri 80 mln IN PIU'. Capisci che intendo? Se la media della domanda calasse sarebbe pero' una media spalmata su una platea piu' larga .... bah. U sa sol Zio, come si dice dalle mie parte ( e NON Zib )

      Elimina
    4. .. diciamo che sono sicuramente bullish nel medio-lungo periodo, nel breve, pochi anni, se ne possono vedere di tutti i colori (prima che i fondamentali, la REALTA' abbia il sopravvento).

      Certo che sta recessione globale che sta arrivando pesera' per parecchio, temo .. si potrebbe pensare che si rimedi come sempre, nella storia: con una bella guerra (mondiale), che distrugga cose, persone e DEBITI. Poi ricominciare. E stando a questo post su effetto risorse ..


      La crescita inesorabile della popolazione umana
      Di Steve Connor, “The Independent”. Traduzione di MR (via Population Matters)

      Anche una guerra mondiale o una pandemia darebbero come risultato una popolazione di perlomeno 5 miliardi di persone nel 2100


      ... dovremmo comunque essere abbastanza da costituire una certa sostanziale domanda di beni ed elementi non sostituibili

      Elimina
    5. Aldo - Non sapevo della proposta di togliere la croce alla bandiera svizzera. Aha aha aha adesso faccio una ricerca... :-)))

      Elimina
    6. https://pbs.twimg.com/media/CXkBfABWkAMgM-P.png:large

      Elimina
  2. Robertigo - Ciao a tutti. Io sono anni che compro argento (sono già a 6 kg ) e ancora oggi appena posso lo compro. Ovviamente in finanza la parola d'ordine è "diversificare"! L'uomo usa e consuma argento dal 5000a.c. dubito che sia una moda! Bellissimo questo blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie :D .. vedremo di tenerlo in vita a lungo allora (anche se di solito le mie passioni bruciano e piuttosto presto m'annojo, smollo e cambio oggetto della passione)

      Elimina