Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

mercoledì 2 dicembre 2015

S24O: Istat: cresce l’ottimismo degli italiani


Anche sul blog di Confindustria si inneggia all'ottimismo renziano, come su tutti i tg nazionali. 

Bene, che capisce uno che legga solo il titolo? Che siamo tutti felici e contenti e sorridenti. Poi leggi e scopri che quest'esplosione di ottimismo sarebbe ... un passaggio dal 24% a BEN il 27% delle persone che immagina che fra 5 anni stara' meglio

E il restante 75% ? 

Mi sbagliero' ma immagino che le opzioni fra cui scegliere saranno state meglio, uguale, peggio. Il che vorrebbe dire che 3 persone su 4 - e nonostante l'ottimismo da tv con cui ci bombardano dall'arrivo del non eletto - sono fra il pessimista o al meglio immagino che staranno come oggi. 

Ma si puo' pubblicare titoli del genere, nei giornali e nelle tv, senza doversi ritenere dei manipolatori della realta? Poi vedi come la presentano, pare che sia l'ISTAT, non loro, a presentare il titolo dell'articolo. Maddai! Ma vergognarsi mai?


Nessun commento:

Posta un commento