Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

martedì 29 dicembre 2015

Ormai l'acqua costa piu' del petrolio


Fonte: Zero Hedge

0,83 USD al gallone per il petrolio

1,30 USD al gallone per l'acqua

2,00 USD al gallone per la benza alla pompa

5,00 USD al gallone per il latte

11,40 USD al gallone per la Poca Colla

19,20 USD al gallone per il caffe' 

76,00 USD al gallone per il vino

101,00 USD al gallone per la vodka


tutto normale, no?


sarc

.. petrolio a 20 dollari al barileee ! ... cheddico, a 10 !! .. no, macche', a 5 dollari al barile e per sempre, in secula seculorum !!!

... il petrolio a 100 era tutta una speculazione delle elite cattive che ci vogliono poveriiii ! .. tutto un complotto degli ambientalisti malthusiani che ci vogliono mortiiiiii ! 



/sarc

30 commenti:

  1. Quindi abbiamo chiaramente raggiunto il picco dell'acqua.
    Rassegnamoci, gente: l'acqua del pianeta l'abbiamo esaurito.

    Ecco, questo si chiama sarcasmo a differenza del tuo sberleffo puerile.
    Lezione gratuita, considerala una donazione al blog, se vuoi.

    Possiamo sempre parlare d'altro, comunque, dei paradisi socialisti ad esempio:

    http://www.zerohedge.com/news/2015-12-26/christmas-dead-hyperinflated-venezuelans-face-holiday-without-lights-food-hope

    A te spiegare come sia tutta responsabilità del picco del petrolio, se ti aggrada...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tz!

      ognuno capisce quello che vuole e quello che puo'

      .. picco dell'acqua ... che semo ... che siocchino ... :D

      "guarda, guarda, la luna!" diceva lui .. e l'altro continuava a fissargli il dito con sguardo bovino e stranamente concentrato ed assente assieme ...

      Elimina
    2. .. ci avevo pensato, appena postata questa grafica, che il cerebroleso di turno (ma quanti sono!) ....

      non se e' piu' da ridere o da disperarsi

      Elimina
    3. ..

      per i ritardati mentali: Parlare di un picco dell'acqua non ha senso perche' l'acqua non e' qualcosa che si consuma e "va persa", diciamo che NON e' una risorsa NON rinnovabile (anche se ad essere pignoli nulla e' non rinnovabile, basta avere energia infinita e gratis ... gli astronauti finiscono col bersi il loro piscio, filtrato, non so se do l'idea).

      In realta' problemi ne sta dando gia', eccome, comunque. Vedi le falde acquifere saudite che per qualche lustro hanno dato raccolti di grano dal deserto ed ora sono esaurite (le falde acquifere - non l'acqua in se - sono una roba che si crea in ere geologiche e infatti si parla di falde acquifere FOSSILI) ... e cavare acqua dal mare (salato, mi rivolgo per l'appunto ai ritardati mentali / ignoranti delle basi della chimica/fisica/com'e'fattoilmondo) e' possibile ma costa energia, che non e' gratis (anche se per sta gente qui lo dovrebbe essere, visto che delirano di petrolio a 5 usd e per sempre)

      Insomma, sicuramente quello dell'acqua, della risorsa acqua E' un problema, e gia' da mo, da decenni (se non da sempre, in molte regioni del mondo) ed e' un problema che ha fatto e fara' masse di morti (se non lo sapete, per esempio, gli israeliani gia' da decenni fregano petrolio e acqua agli stati confinanti grazie alle trivellazioni non solo verticali .. altro che futuribili geoingigeerings e manipolazioni del clima planetario!) e causera' (ha gia' causato, volpi, vedete le masse di africani del Sudan o di tutte le regioni sub sahariane in cui il deserto avanza da decenni) migrazioni bibliche (se non muori di sete pero' magari muori di fame per le carestie dovute alla moria delle coltivazioni) ....

      chi deride il problema acqua per l'umanita' e' un DEFICENTE (nel senso che deficia :D). Non c'e' un cazzo da discutere, e' cosi'. punto. non perche; sono arrogante ed autoritario ma perche' e' cosi e "discuterne" e' gia' sconfinare nel mondo dell'imbecillita' (nel senso che imbecilli ;D)

      Elimina
    4. ...

      tho, ve, che vedo ora guardano a destra nella colonna dei link ai siti:

      Dicembre pazzo tra allarme smog, siccità e fioriture anticipate. Il Po in secca come in estate

      http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2015-12-27/dicembre-pazzo-allarme-smog-siccita-e-fioriture-anticipate-po-secca-come-estate-140941.shtml?uuid=ACByhR0B

      son 2 mesi che ora non piove quasi sul nord italia .. e' un problema? SI, per le polveri sottili, da noi, ma mi pare che sia un riflesso di un problema piu' generale. Che non credo sia stato voluto o architettato dai rettiliani/elite (anche se, chissa', magari potrebbe anche essere voluto da loro .. anche se per me non hanessun senso logico visto che il loro sistema si basa sul debito/crescita infinita/consumismo)

      Elimina
    5. e ancora, tu che sei tanto bravo a linkare post dei tylers:

      East Coast Celebrates Christmas With Warmest Weather On Record

      http://www.zerohedge.com/news/2015-12-25/east-coast-celebrates-christmas-warmest-weather-record

      (caldo record su tutto il nord-est USA, per questi mesi, a livelli record da quando si fanno le misurazioni, un 100 anni circa)

      eh! eh! (ti faccio il verso, lo spiego visto che pare sia il caso se non magari non ci arrivi) .. che ne dici di questo eh? come'e' che questo non l'hai linkato, eh?? eh?

      :D hehe

      Elimina
    6. Dai, per una volta voglio farti ridere: senti il DOTTORE AMBIENTALISTA dell'Uni di Modena che te lo spiega (dagli retta che ci ha la laurea):

      http://www.regione.lombardia.it/cs/Satellite?c=Redazionale_P&childpagename=Regione%2FDetail&cid=1213393465692&pagename=RGNWrapper

      Un paio di centrali nucleari in val Padana e passa la paura!
      Come diceva Giobbe Covatta: basta poco checcevo'??

      Elimina
    7. A che pro mostrarmi le cose se poi mi privi del diritto di replica?

      Come ampiamente previsto dall'anno scorso si sono avute temperature molto miti a causa del fenomeno "El ninho", ciclico, che era previsto particolarmente potente quest'anno.

      Certo basta ignorare per tre mesi tutti i record di temperature minime nelle altre zone degli USA e aspettare il giorno che fa caldo per puntare il ditino, poi se fai notare quando nevica a Tel Aviv o sulle piramidi egizie "non vale un caso singolo in una singola zona, non capisci niente di climatologia" oppure in qualche modo anche la neve sulla Sfinge la causa il risaldamento globale, dipende anche in quel caso dai giorni.

      Comunque spendiamo un minuto di silenzio per le vittime del riscladamento globale, va bene:

      http://41.media.tumblr.com/96047ac3f92a3154618e870fd20286f0/tumblr_nho1ahbVjW1rsxqqio1_500.jpg

      Elimina
    8. Di prof coi controcoglioni ne ho avuti alcuni (es: Agostino Antonio Cannarozzi (RIP) PierPaolo Diotallevi) ... ma anche di imbecilli rubastipendio ne ho incontrati diversi, un pajo erano da urlo. Meglio non far nomi.

      Il tipo che citi tu deve appartenere alla seconda lista. Un pajo di centrali nucleari per eliminare lo smog a Milano? Idee vecchie 20 anni fa, figurarsi oggi. Un demente. A parte che le auto, i riscaldamenti delle case, ecc col cazzo che li fai andare ad elettricita' (salvo rivoluzionare il sistema), voglio ridere a trovare l'uranio e poi smaltirlo e poi quando dovesse saltare la centrale chi paga i MILIONI di persone che abitano in zona.

      Basta poco checcevo? 25 anni ci hanno messo per costruire una variante di valico (che frana, fra l'altro) ... per favore, non scherziamo.

      PS: stai tranquillo, creperai di polveri sottili, non di radiazioni

      Elimina
    9. basta poco, checcevo?

      lo dicevano anche a Fukushima, Chernobil, 3 mile island ...

      Elimina
    10. Io non vivo in val Padana e non ho problemi di polveri sottili, e ritengo appunto il "dottore" un idiota: il senso del discorso stava nel fatto che dire "ho la laurea quindi ci ho raggione io" come hai fatto in passato risulta alla prova dei fatti una emerita minchiata.

      Sempre contributi gratuiti al miglioramento qualitativo del blog.

      Elimina
    11. si, sono convinto anch'io che le case bisognerebbe farle costruire ai salumieri, le dighe alle cubiste, le auto ed i satelliti alle parrucchiere e le banche e il ministero dell'economia agli economisti e commercisti ...





      /sarc

      Elimina
    12. ... ah, grazie per il tuo preziosi contributo GRATUITO ( tu si che sei generoso ed altruista! ) al miglioramento del blog

      Elimina
    13. ... ah! e se qualcuno in mezzo a tutta inutile questa FUFFA di commenti non se ne fosse accorto: il petrolio costa quasi la meta' dell'acqua in bottiglia e meno di un ventesimo del caffe' starbucks. Petrolio a 5 usd/barrel !

      Elimina
  2. P.S.: No, non è normale che branchi di ritardati paghino acqua IN BOTTIGLIA più del petrolio, si vede che vanno in piazza a reclamare l'acqua pubblica ma poi gli fa schifo e bevono quella privata. Vai a capire. Volendo possiamo esplorare l'argomento...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hem .... sicuramente la catena di distribuzione si mangia una grossissima fetta dei guadagni che ai contadini non arrivano ed e' uno scandalo che i venditori d'acqua in bottiglia (di plastica, si fa col petrolio, en passant) vendano una risorsa pubblica (ex) a questi prezzi ... MA forse il senso del post era un altro .... lo specifico perche' sento le rotelle di alcuni cervelli che stridono e si incastrano da qua: forse che il prezzo del petrolio ora e' a quotazioni ridicole?

      Elimina
    2. lo specifico perche' sento le rotelle di alcuni cervelli che stridono e si incastrano da qua

      Ora fai caso che sei solo nella stanza e trai le tue conclusioni.
      Comunque la risorsa è pubblica se raccogli l'acqua piovana, quando devi costruire acquedotti e mantenerli per avercela in casa dal rubinetto, la faccenda è un filo più complessa, eh.

      Elimina
    3. si .. acquedotti che, come le autostrade, i privati scalpitano per fare ... adottalo sto neurone: ste cose, tipicamente, i privati le fanno fare a spese dei contribuenti e poi se ne impossessano per una pipa di tabacco. Il tuo mondo ideale in cui gli stati non esistono e tutti sono felici e' una favola, te lo dico

      Elimina
    4. i privati le fanno fare a spese dei contribuenti e poi se ne impossessano per una pipa di tabacco

      Questo per il fatto che esiste uno stato estorsore che ruba i soldi ai privati cittadnini per ingrassare i criminali: lo stato tipicamente come anche in questo caso dimostra di essere semplicemente la cosca mafiosa predominante su piazza.

      Togli di mezzo l'estorsione violenta dello stato ai danni della popolazione e dimmi se il tuo paradossale ragionamento regge ancora.

      Il mio mondo "ideale" lo chiamni favola, ma il tuo mondo statalista reale come lo chiami se non incubo?

      Elimina
    5. siiiii! aboliamo lo statooooo! tutti in piazza! rivoluzioneeee!! :D .. Anarchiaaaaa! :D

      Elimina
  3. Aldo - Anche a natale il nostro mitico ER non ci fa mancare degli articoli interessanti... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. interessante n'est pas? pare che il petrolio esca da tutte le fonti, gia' raffinato e dietro casa, per costare cosi' poco. Se non basta il petrolio a 30/40 per rimettere in crescita (la mitica CRESCITA, il dogma della nostra epoca, la conditio sine qua non il sistema basato sul debito/riserva frazionaria CROLLA) il mondo.. beh, so' cazzi.

      .. leggevo da Armstrong settimane fa che in CH stanno "smantellando" anche dei depositi doganali. Ne sai qualcosa?

      PS: ci sono altri articoli interessantissimi che mi sono salvato e quando/se avro' tempo e voglia ... tipo questi per esempio:

      http://www.armstrongeconomics.com/archives/40953

      http://www.zerohedge.com/news/2015-12-26/mystery-dubais-vaporized-gold-plot-thickens

      Elimina
    2. C'entra qualcosa il fatto che gli svizzeri aiutino - guarda il caso sempre - ilcosiddetto ISIS nel contrabbando del petrolio? Ci sono un po' di articoli in giro al riguardo...

      Elimina
    3. Aldo- Molto interessante, carissimo. L'acqua dovrebbe essere gratis ma in molte parti bel mondo scarseggia. In europa siamo abituati ad aprire il rubimetto e ne abbiamo a volontà. In Svizzera quella del rubinetto è di qualità superiore a quella imbottigliata...
      Il petrolio basso? Bene, personalmente sto valutando di cambiare il suv ( della moglie) a benzina che è un 3200 con uno di 3500 centimetri cubici. Quello a diesel è un 3000 turbo. Lo cambiro fra un po di anni perché è recente. In verità stavo cercando un Touareg 10 cilindri diesel ma sull'isola pare che ce ne siano solo 5.
      Per i depositi doganali ti posto un link:
      www.ezv.admin.ch/aktuell/04042/04081/05645/index.html?lang=it&msg-id=59532
      non so se era questo quello che Amstrong intendeva.
      :-)

      Elimina
    4. gli svizzeri che aiutano ISIS (?) fanno il prezzo del petrolio ? MAH! .. NO, direi che NO (:o)

      Elimina
    5. @Aldo: Dai, comprati un jet. anche. ... cosi' lo finiamo prima sto cazzo di petrolio e derivati e vediamo che succede :D

      Elimina
    6. .. sui deposito doganali leggo poi, se a qualcuno interessa (non a me) ha un link, danke

      Elimina
  4. Nucleari per abbattere l'inquinamento atmosferico è geniale! Come ho fatto a non pensarci? X-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti! ... perche' poi, come tutti sanno, nelle centrali nucleari entra uranio ed esce benzina, diesel (per i trasporti) e gas (per le caldaje), cioe' i principali responsabili delle polveri sottili stesse ...

      rob de mat

      Elimina
  5. Bank of Montreal Asks If "Oil Prices Could Collapse To $20"; Answers: "Yes"

    http://www.zerohedge.com/news/2015-12-27/bmo-asks-if-oil-prices-could-collapse-20-answers-yes

    petrolio a 20 dollari al barile ... ma quanti, in giro per il mondo, lo possono produrre facendoci anche un guadagno, a 20 usd? Secondo me solo un 20-30% delle produzioni ... MAX ... ed a costi (sociali, interni, di debito, ecc) salatissimi poi, e solo per un piccolo periodo ..

    http://2.bp.blogspot.com/-A7oNForVyVk/VkoPIE9AhsI/AAAAAAAAGYE/BAl6nvvmREQ/s640/oil-price-evolution.png

    RispondiElimina