Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

domenica 13 dicembre 2015

Obama vende altri 11 miliardi di armi ai Sauditi (quelli che in Yemen hanno gia' massacrato, fra l'altro - silenzio stampa - 500 bambini) e riceve giojelli per la sua famiglia per 1 milione e 200 mila dollari ...



Secondo stime dell'ONU la coalizione a guida Saudita ha gia' bombardato scuole, ospedali, abitazioni civili e fabbriche in Yemen, provocando 5000 morti, di cui 500 bambini .. 

Zero Hedge - US Approves $11 Billion Deal To Sell Combat Ships To "Brutal Dictatorship"
(...) the Saudi coalition has already bombed hospitals, schools, homes, and factories, in a conflict that has killed 5,000 people, including 500 children, according to United Nations estimates. 
“If what we’ve been seeing in Yemen is any proof,” said Alwazir, “Obama’s ‘democracy’ gift will only enable Saudi Arabia to intensify its illegal war and its heart-wrenching atrocities against the people of Yemen.”

Quindi tutto bello che gli USA a guida Obama (premio Nobel per la pace) abbiano appena venduto altre armi ai monarchi sauditi per 11 miliardi di dollari (notizie, tutte, non riportate dai cari "giornalisti" illuminati e tanto buoni e moderni delle tv nazionali). 

.. per non parlare di quello che ormai sanno anche i frequentatori di siti non "complottisti":

Zero Hedge - Is ISIS Simply A "Saudi Army In Disguise"?

ISIS e' solo un'armata Saudita in camuffa? (ok, anche Turchia, Qatar, CIA ..)

E Martin Armstrong si domanda: Obama paghera' tasse su giojelli per 1.200.000 dollari ricevuti dalla sua famiglia dai reggenti Sauditi ?

Armstrong Economics - Will Obama Pay Tax on $1.2 Million in Gifts from Saudi Arabia?
If you receive valuable jewelry as a gift, you cannot return to the USA without reporting it and paying the tax. 
The Saudi king gave Michelle Obama and her daughters $1.2 million in jewels. 
So why are the Obamas allowed to keep them tax-free? Oh yes, taxes are for the “little people” (munchkins) who live outside of government in Washington. They were turnover to the National Archives and you can bet they cried over that. 
Obama complains his wife is not being paid. So much for doing a job to help the country. You would think he was a greedy Republican the way he complains about money.

... cosi', giusto per dire, per mettere qualche puntino sulle i per tutti i nostri cari illuminati progressisti belli bravi e buoni piddini e piddinoidi nazionali che si agitano tanto di buoni sentimenti un giorno si e l'altro pure sentendosi cosi' migliori degli altri. Quelli che "Trump e la Le Pen sono dei mostri pericolosi" ... 


Aggiornamento: mi dicono dalla regia che il Prez non puo' tenere per se regali (anche i familiari?), ecc... (vedere commenti per delucidazioni e link). Non so quanto sia vero ma mi pare plausibile, se non probabile. Anyway. Non mi pare che la cosa sia la sostanza di questo post. Se non ci arrivi ... riprova, sforzati .. ce la puoi fare! :D

2 commenti:

  1. te naturalmente gli articoli che copincolli qui, non e' che fai la fatica di leggerteli fino alla fine vero? Perche' te giustamente devi fare il coglionazzo di superficie, sapendone la meta' ma pensando di averla capita tutta (=come fai di solito cioe')....tanto ti basta arrivare alla chiusa sui piddini per arrivare all'orgasmo no?

    national archives http://www.bloginternazionale.com/2013/04/regali-obama-2011.html

    The President and all federal officials are restricted by the Constitution, at Article I, Section 9, clause 8, from receiving any “presents” from foreign governments, kings, or princes, without the consent of the Congress. The Congress has consented generally, in the Foreign Gifts and Decorations Act, to the acceptance of gifts of “minimal value” from foreign governments offered as souvenirs or marks of courtesy,and the acceptance of other gifts when a refusal of the gift may cause “offense or embarrassment” or otherwise harm the foreign relations of the United States.A tangible gift of more than minimal value accepted for reasons of protocol or courtesy may not be kept as a personal gift, however, but is considered accepted on behalf of and property of the United States, and in the case of such a gift for the President or the President’s family, is handled by the National Archives and Records Administration.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoruccio, evidentemente non hai ancora capito che io non ho nessuna pretesa di essere un maitre a penser o un guru (anche se l'ho ripetuto per anni).

      A parte che non sto tutto il giorno a cercare e verificare fonti, questo lo puo' fare (forse!) chi ci campa col giornalismo (e quassi tutti col "giornalismo" .. che poi controllano anche meno) - il succo del discorso vedo che te lo sei sostanzialmente perso (uno vede quello che vuole vedere): visto che non ci arrivi lo scrivo, come coi bambini piccoli: OBAMA NON E' PER UN CAZZO IL SANTO CHE A "SINISTRA" PIACE CREDERE. (fra l'altro e' buffo, loro, che non sono razzisti (?) vedono "il primo presidente nero" - che poi e' mulatto visto che sua madre era bianca quindi sarebbe, in questa logica, tanto nero quanto bianco - mentre io vedo il ragazzo immagine del complesso industriale militare USA e di GS. Chi e' il razzista?)


      Sul fatto che i regali li tenga o meno vai a scrivere e a lamentarti con Martin Armstrong, io ho solo citato una fonte che mi e' parsa interessante. E, ripeto per i diversamente intelligenti, NON sono i regali in se l'argomento del post.


      PS: pensa se fosse stato Putin a massacrare migliaja di civili e 500 bambini! ... sarebbero tutti li a parlarne da settimane a tutte le ore e su tutti i canali ... o no? Dici che no?

      Elimina