Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

giovedì 10 dicembre 2015

Il Fatto: Pensionato si suicida dopo aver perso 110.000 euro in obbligazioni subordinate di Banca Etruria


Il Fatto - Salva banche, anche Cassa di Ravenna del presidente dell’Abi Patuelli ha sistemato i conti vendendo bond subordinati 
A marzo di quest'anno l'istituto ha rinnovato 170 milioni di obbligazioni facendole sottoscrivere a clienti retail. 
E i funzionari si davano anche da fare per "smaltire" le azioni. Bankitalia, che ora rivendica di aver chiesto un rafforzamento della tutela dei risparmiatori, non si è mossa. (...) 

Banca d'Italia, Consob, mo salta fuori pure Patuelli dell'ABI ... tutti bravissimi a gestire la cosa. Compliments. 

Il Fatto - Salva banche, pensionato si suicida. “Aveva perso i risparmi, le accuse in una lettera”
(...) “è un atto di accusa nei confronti della banca Etruria. Il signore era un correntista da 50 anni e da mesi cercava di rientrare in possesso dei suoi soldi: aveva anche proposto alla banca di accontentarsi di una somma più bassa”. 
Non solo: “L’uomo accusa l’istituto di credito Etruria di avergli cambiato il profilo da basso ad alto rischio e di avergli addirittura mandato un funzionario da Arezzo per rassicurarlo che i suoi risparmi sarebbero stati in buone mani”.

In un tg ho anche sentito parlare di un lingottino d'oro che il suicida conservava presso la banca e di cui non riusciva a rientrare in possesso. Della serie: lasciali in banca. 

Comunque tutti a piangere per i truffati, ora .. ma quasi nessuno che si ricordi che foooorse questi maledetti bond subordinati magari davano dei bei tassi, credo di aver sentito dire un 8% annuo.. finche' le cose andavano bene (o benino) tutti contenti del proprio investimento, eh?

Il Fatto - Salva banche, l’ultima lettera del pensionato suicida: “Ho perso i soldi di una vita”

Il 28 novembre, sei giorni dopo il decreto del governo Renzi, Luigi, 68 anni, si è tolto la vita: il provvedimento ha azzerato i suoi 110mila euro di risparmi. Secondo quanto emerge dallo scritto, era ignaro di aver investito in pericolose “obbligazioni subordinate” di Banca Etruria

(...) “Sono rimasto in attesa di una chiamata per la vendita dell’obbligazione subordinata, che non è mai arrivata…”, scrive sul suo computer, “finché poi non è stato fatto il decreto legge che ha portato all’azzeramento delle mie obbligazioni. Così ho visto sfumare il lavoro di una vita… Ora ditemi se questa non è una truffa organizzata”.

E pace all'anima sua. Pero', davvero, uno che fa un investimento che da un 8% (chiedo conferma, di questo non parla quasi nessuno) non gli viene neanche l'ombra di un dubbio che sia un investimento un tantinello rischioso, ora che siamo a inflazione zero? 

Scenari Economici - Italiani, Banca d'Italia e' privata 
A PiazzaPulita un ex dirigente di Banca D'Italia:
"Gli italiani non hanno ancora capito che Banca d’Italia NON e’ piu’ BANCA PUBBLICA ma PRIVATA, pertanto non vigilano sulle banche che: 
– prima facevano girare il denaro nell’economia; 
– oggi se lo fanno girare tra di loro e se ne fregano dell’economia reale"

.. e se e' privata (cosa risaputa ... fra di noi), DI CHI E' L'ORO DI BANCA D'ITALIA? 

Il Ribelle -  Banchieri, Governanti e Parco Buoi
(...) L'aspetto curioso, tanto per usare un eufemismo, di tutta la faccenda è che il padre della ministra è stato per otto mesi vicepresidente della Banca dell’Etruria. D'accordo che il Partito Democratico è diventato il partito delle banche e che i vertici dei tre principali istituti italiani sono passati armi e bagagli con Renzi, ma a tutto c'è un limite. Soprattutto alla decenza. 
Renzi, da parte sua ha messo le mani avanti sostenendo testualmente che «è impossibile per le regole Ue salvare in modo definitivo gli azionisti e gli obbligazionisti subordinati ma – ha assicurato - stiamo cercando con grande impegno e tenacia di individuare una soluzione, nei limiti delle regole europee». Tale da offrire “una forma di ristoro” a chi ha perso i propri risparmi. Forse, dei buoni pasto?

In ogni caso, ha rivendicato Renzi, con il decreto salva-banche abbiamo «salvato migliaia di posti di lavoro e tutti i conti correnti».
---

Il Fatto - Video: Banca Etruria, Boschi: “Mio babbo persona perbene e dal governo nessun favoritismo”

6 commenti:

  1. COME SCEGLIERE UNA BANCA (DAVVERO) SICURA

    http://www.vincitorievinti.com/2015/04/come-scegliere-una-banca-davvero-sicura.html

    ... ma la cosa piu' bella e' mostrargli un bel dito medio e comprarsi metalli preziosi (senza lasciaglieli in cassetta) e farsi da soli da banca centrale personale :D

    RispondiElimina
  2. interviste agli "speculatori" rimasti talvolta epicamente fottuti dal crack delle 4 piccole banche

    http://tv.ilfattoquotidiano.it/2015/12/13/salva-banche-risparmiatori-in-lacrime-speculatori-no-truffati-ci-assicuravano-obbligazioni-sicure-come-btp-ora-col-sedere-per-terra/451666/


    RispondiElimina
  3. ma quanto pagavano queste maledette obbligazioni subordinate?

    C’è da dire che le obbligazioni subordinate davano un rendimento interessante, si parla del 5%, una sorta di manna in tempi di tassi bancari ridotti al lumicino per chi deposita. Naturalmente i clienti di questi prodotti finanziari hanno firmato documenti in cui si spiega che quello che si acquista è fonte di rischio, ma il rendimento concesso ha fatto venir meno molte cautele. Qualcuno, che si è fatto vivo con il giornale, sostiene che non gli era stato chiarito fino in fondo che avrebbe potuto andare incontro a perdite anche sostanziose. Magari si può tentare di far causa, ma con la firma sui documenti le possibilità di successo sono ridotte. Comunque, le associazioni dei consumatori stanno monitorando le conseguenze del provvedimento e si parla di class action, anche se le prospettive non sembrano proprio ottimali.

    http://www.lanazione.it/empoli/la-maledizione-delle-obbligazioni-volatilizzati-14-milioni-di-euro-1.1520086

    5% (lordo?)

    Comunque in tempi di 0,x di interessi sui conti bancari (e magari in un futuro neanche lontano dei MENO zero virgola) davvero nessuno di questi investitori non aveva neanche il dubbio di essere un tantinello "speculatore/trice"?

    RispondiElimina
  4. ZERO HEDGE: I BAIL-IN “MINANO LA FIDUCIA” NELLE BANCHE – PORTANO I PENSIONATI AL SUICIDIO

    Anche il notissimo sito americano di economia e finanza Zero Hedge commenta il bail-in bancario che in Italia ha spazzato via i risparmi di una vita di tanti piccoli investitori, creando tragedie e disperazione. Ma la normativa UE che sta per entrare in vigore a tutela delle banche è ancora più devastante per i cittadini comuni: a subire le perdite saranno gli stessi depositi oltre i 100.000 euro, mentre quelli inferiori sono coperti da garanzie che potrebbero essere modificate “con un semplice tratto di penna”, con effetti pesantissimi sia sui singoli che sulla stabilità dell’intera economia.

    http://vocidallestero.it/2015/12/12/zero-hedge-i-bail-in-minano-la-fiducia-nelle-banche-portano-i-pensionati-al-suicidio/

    RispondiElimina
  5. La cosa piu' buffa e' che su sta faccenda delle banche locali fallite mi verrebbe da dire - e sapete quanto mi e' simpatico - che Renzie non e' neanche stato merdosissimo .. mi vien da pensare addirittura che si siano mossi prima del 1 gennajo 2016 apposta per non lasciare tutti gli investitori "popolari" nella merda ... unico errore non aver salvato anche i titolari di bond sub, di obbligazioni subordinate .. tanti con poche centinaja di milioni (che avremmo comunque pagato noi tutti) ce la faceva .. e' stato stupidino per una volta?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Risparmio, ecco i numeri del crack: 12.500 clienti retail colpiti, per 481 milioni di euro


      vedi? solo mezzo miliardino scarso e si evitava il dente (tanto avremmo pagato tutti noi) .. e si sarebbe evitato tutti gli assalti di questi gg. Oppure ... oppure lo stanno attaccando perche' non e' stato abbastanza appecorato sulla guerra in Siria ?(!)

      Elimina