Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

sabato 12 dicembre 2015

Hudson: Anche al Fondo Monetario Internazionale piace la Nuova Guerra Fredda

Di Michael Hudson, Traduzione a cura di Bosque Primario per CDC

L'8 dicembre, il portavoce del FMI ha inviato la seguente nota: “Il Consiglio di Amministrazione del FMI, riunitosi oggi, ha deciso di cambiare l'attuale politica in materia di non tolleranza sugli arretrati dei creditori ufficiali. Forniremo dettagli sulle modalità di applicazione e sulle motivazioni di questo cambiamento di politica nei prossimi giorni."

Dal 1947, vera data di inizio delle sue operazioni, la Banca Mondiale ha agito come un ramo del Dipartimento della Difesa USA, a cominciare dal primo Presidente John J. McCloy, passando per Robert McNamara e Robert Zoellick e il neo-con Paul Wolfowitz


Fin dall'inizio, ha protetto le esportazioni degli Stati Uniti - in particolare le esportazioni agricole - favorendo i paesi del Terzo mondo nella coltivazione del frumento anche se a discapito dei prodotti che sarebbero serviti per nutrire le loro stesse popolazioni. (Il grano viene importato dagli Stati Uniti). 

Ma la banca Mondiale si è sentita in dovere di coprire il suo appoggio alle esportazioni USA e all'area del dollaro con una retorica apparentemente internazionalista, tendente a fare credere che ciò che è buono per USA è buono per il mondo.

Così ora anche il FMI è stato è stato attratto dall'orbita statunitense nella guerra fredda. Martedì scorso ha preso una decisione radicale che può smantellare tutto ciò che era servito per integrare il sistema finanziario globale per l'ultimo mezzo secolo.
In passato, era stato in grado di prendere in mano l'organizzazione dei pacchetti di salvataggio di certi governi per ottenere una partecipazione attiva dalle nazioni creditrici - in testa a tutte Stati Uniti, Germania e Giappone. La leva del credito usata dal FMI consisteva nel dichiarare una nazione in dissesto finanziario - qualsiasi fosse il suo governo - non aveva i titoli per beneficiare di un prestito del FMI e, di conseguenza, non poteva accedere nemmeno a pacchetti che coinvolgevano altri governi. 
Questo è il sistema con cui si è mosso il sistema finanziario globale dollarizzato per mezzo secolo. Chi ne ha beneficiato sono stati i creditori in dollari USA.

Ma martedì scorso, il FMI è entrato nella Nuova Guerra Fredda. Ha continuato a prestare i soldi all'Ucraina malgrado le regole del fondo che vietavano prestiti a quei paesi che non hanno modo di dimostrare capacità di pagamento (la regola stabilita nel 2001 “No More Argentinas”).

Christine Lagarde, capo del FMI, ha fatto l'ultimo prestito all'Ucraina la scorsa primavera, esprimendo la speranza che presto sarebbe arrivata la pace, ma il presidente Porochenko ha subito annunciato che avrebbe usato quei proventi per intensificare la guerra civile, contro la popolazione orientale di lingua russa nel suo paese: il Donbass.

Questa è la regione in cui sono state fatte la maggior parte delle esportazioni del FMI - soprattutto verso la Russia. Questo è un mercato ormai perso per il prossimo futuro e questa potrebbe essere una lunga pausa, perché il paese è governato dalla giunta sostenuta dagli Stati Uniti, dopo il golpe di destra dell'inverno 2014. L'Ucraina si è rifiutata di pagare non solo i creditori-obbligazionisti privati, ma anche il governo russo. (...) 


2 commenti:

  1. Pensa oltretutto dopo i tre miliardi dati a Erdogan i greci che contenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e adesso che hanno implementato Frontex ... avete letto? Manco piu' padroni delle nostre frontiere siamo!


      FT Bombshell: EU Unveils Standing Border Force That Will Act "Even If A Government Objects"

      (...) according to blockbuster FT report released moments ago, "Brussels is to propose the creation of a standing European border force that could take control of the bloc’s external frontiers — even if a government objected."

      http://www.zerohedge.com/news/2015-12-10/ft-shocker-eu-unveils-standing-border-force-will-act-even-if-government-objects

      Elimina