Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

venerdì 11 dicembre 2015

Durden: Livelli di radiottivita' a Fukushima saliti del 4000x

Della serie "i macelli dimenticati dai media": la Tepco, la Tokio Electrical Company, ammette che ora, a distanza di ANNI, i livelli di radiottativita' sono saliti del 4000x ... non il doppio o il triplo, il "4miluplo"

Just weeks after the completion (and failure) of one supposed 'containment' wall (and as the construction of the "ice wall" begins), TEPCO, the operator of the crippled Fukushima nuclear plant, has admitted that the levels of radioactivity in underground tunnels has risen sharply (4000x last year's levels). 
As NHKWorld reports, TEPCO officials have stated that they plan to investigate what caused the spike in radiation... yes, that would seem like a good idea. (...) 

La TEPCO indaga ... e come dicono i tylers "si, potrebbe essere una buona idea". 




L'ottimismo Gianni, l'ottimismo! ... finito il petrolio troveremo qualcos'altro ..

PS: Avra' pagato la Tepco i danni a tutti quelli che sono stati evacuati a vita dalle loro case e dalle loro terre (per non parlare dei morti di cancro e tutti i leucemici, ecc) ?

6 commenti:

  1. In Italia, ultimamente, sono fallite 4 banche.
    Per fortuna non erano delle più grosse, ma è l'inizio di un cambiamento... in peggio.
    Un Paese in crisi, ha alti tassi d'ingiustizia e la legge comincia a farla il più forte.
    La società attuale diventerà come nel "selvaggio" west.
    La cosa mi preoccupa molto...

    A Parigi COP21 finirà come avevo già annunciato oltre 6 mesi fa.
    Le premesse erano chiare: Cina e India (in primis) non hanno intenzione di ridurre le emissioni di CO2; gli altri fanno finta di volerlo, ma puntano il dito contro i suddetti (hanno la scusa che sono gli altri brutti e cattivi).
    Alla fine ci saranno tante parole piene di buone intenzioni e niente di concreto,
    e sai perché?

    Semplice, perché alternative reali, per il momento, NON ce ne sono!
    Le rinnovabili sono solo l'illusione di chi crede di poter consumare tanto, ancora, pensando a crescere... crescere... crescere.
    Il PIL dicono tutti che deve crescere... crescere... crescere...
    Peccato che il consumo dei combustibili fossili è direttamente proporzionale al PIL (anche utilizzando le rinnovabili).

    L'ottimismo è la forza che ci spinge ad andare avanti... quando davanti a noi c'è un burrone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Riuscira' l'eroico portaletteren a consegnare l'importantissima missiven?

      Non credo proprio

      E perche'?

      Perche' da quella parten c'e il burronen

      Sturmtruppen - Silver (bulgneis neca lo)

      Elimina
    2. Il fatto à che in Cina non vedono il problema. Per via dello smog, visibilità zero.
      Si vede che i pannelli solari sono molto ecologici dove li installi ma dove li costruisci mica tanto...

      Elimina
    3. si, come te .. con tutto quel fumo nella scatola cranica ...

      Elimina
    4. Green economy

      http://www.frugal-cafe.com/public_html/frugal-blog/frugal-cafe-blogzone/wp-content/uploads/2011/10/obama-economy-jobs-debt-deficit-political-cartoon-how-green-energy-works.jpg

      Elimina
    5. Credo che sia proprio cosi MA non sono le Green Firms quelle che pagano e non sono loro che fanno soldi: SONO E SARANNO LE BANCHE (tanto per cambiare) CON I CERTIFICATI VERDI/BIANCHI, A POIS .. giusto una PIIIIIIIICOLA differenza (che tu farai probabilmente ancora e sempre finta di non capire)

      Elimina