Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

mercoledì 2 dicembre 2015

Durden: A partire dal 1 gennajo 2016 i contribuenti greci dovranno dichiarare il cash che hanno nel materasso sopra i 15.000 euro e gemme ed oro sopra i 30.000 euro


E ci siamo gia', si inizia:
When earlier today we read a report in the Greek Enikonomia, according to which Greek taxpayers would be forced to declare all cash "under the mattress" (including inside) or boxes that contain more than 15,000 euros as well as jewelry and precious stones (including gold) worth over 30,000 euros, starting in 2016, we assumed this has to be some early April fools joke or a mistake.

After all, this would be merely the first step toward full-blown asset confiscation, conducted so many times by insolvent governments throughout history, once the government cracks down on those who made a "mistake" in their asset declaration form or simply refuse to fill such a declaration, thereby making all their assets eligible for government confiscation.
 
It was not a joke. 
Here is the take of Keep Talking Greece, whose stunned response mirrors ours. (...)

fonte: Zero Hedge

3 commenti:

  1. ovviamente TUTTI dichiareranno TUTTO

    anche se non la vedo facilissima dichiarare i preziosi
    chi li valuta? a peso? a prezzo comprooro? o a prezzo acquisto? IVA inclusa?
    occorre una valutazione "ufficiale" (CAF o perito gemmologico) o autodichiarazione? occorrono gli scontrini di acquisto?
    per i regali, occorrera dorinnanzi includere nel pacchetto lo scontrino?

    e una volta che li hai dichiarati?

    mi spiego meglio, metti che dichiari un braccialetto di 20gr 750/1000 che ti ha regalato il marito (in altri tempi meno bastardi)
    sto cazzo di braccialetto e' stato comprato con reddito da lavoro o da investimento GIA TASSATO ALLA FONTE,
    e ci ha pagato sopra anche LA SUA CAZZO DI IVA all'aquisto.

    non e' che me li vuoi TASSARE UNA TERZA VOLTA?

    se tieni conto poi che ste cazzo di tasse che sperano di tirare su le usano per
    PAGARE INTERESSI ESPONENZIALI SU "DEBITO" ILLEGALE CREATO DAI BANCHIERI APPROPRIATISI DELLA FUNZIONE MONETARIA, EMETTENDO e ACCREDITANDOSI "MONETA" ELETTRONICA A COSTO ZERO...

    quanto cazzo pecore siamo diventati?



    PS> venerdi c'e' il solito circo dei NONFARMPAYROLLS, con conseguenti bombardamenti sui metalli
    x chi ancora ha qualche risparmio, SALDI!
    sempre ammesso di trovare qualcuno che venda MONETE FISICHE a questi prezzi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, e uno che dovrebbe fare, stimare il valore del suo oro, quando, ogni primo dell'anno? a ferragosto? E ogni tot cercare la quotazione attuale dell'oro e aggiornare il conto?

      Mi pare ovvio che lo scopo finale e' far cassa. Con buona pace del fatto che hai pagato tutto con quello che e' rimasto dopo aver pagato le tasse e magari pagandoci anche IVA e cazzi vari (argento, platino). No, non ci sto, vaffanculo.


      Si, venerdi i nuovi bellissimi numeri sull'occupazione USA e dicembre mese attivo per l'oro al comex

      Elimina
  2. Natale 2015, spese degli italiani finalmente in crescita dopo sette anni: +5%. Per le bollette di sicuro, ma non mi pare una buona notizia.

    Anche i veneti si schierano per la difesa delle tradizioni natalizie. "Difendiamo il presepe, diocan!"

    Esplosioni nei pressi della metropolitana di #Istanbul. Forse un treno russo ha sconfinato.

    La Chaouqui afferma di aver ricevuto l'incarico in Vaticano attraverso società di cacciatori di teste. Evidentemente di cazzo.

    Spero che Babbo Natale sorvoli la Turchia solo dopo essera passato dall'Italia.

    Monsignor Balda afferma di aver conosciuto la Chaouqui in senso biblico. Versetti compresi.

    Santanchè: "Non siamo tutti uguali".
    Mica tutti guadagnano 20mila euro al mese senza far un cazzo.

    Clima. Renzi s'impegnerà personalmente contro l'inquinamento, emettendo più ecoballe.

    Quattro jihadisti volevano eliminare il Papa, ma poi han trovato coda tra i cardinali.

    La GdF perquisisce il comune di Roma: s'indaga per truffa, falso ed appropriazione indebita.
    A seguire la consegna dei premi.

    RispondiElimina