Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

giovedì 10 dicembre 2015

Bloomberg: Le miniere d'oro piu' costose del mondo salgono sulla fusione del Rand


Su Bloomberg fanno notare come il prezzo dell'oro in Rand e' ora ai massimi storici di sempre ...  grazie al massacro della valuta sudafricana degli ultimi tempi. 


Da Xe:



ZAR (Rand sudafricano) piu' che dimezzato in 4 anni (contro Dollaro). E anche contro euro .. da 7 a 17 Rand per un Euro dal 2006 ad oggi. Ora di investire la i nostri euri? (io non lo farei comunque :D) 

Tornando alla piattaforma dell'ex sindaco di NYC:

South African gold miners, the world’s highest-cost major producers, surged in Johannesburg as the rand plunged against the dollar after President Jacob Zuma fired his finance minister. 
Harmony Gold Mining Co. advanced as much as 25 percent, the most in 16 years, while Gold Fields Ltd. and AngloGold Ashanti Ltd. climbed more than 9 percent and Sibanye Gold Mining Co. gained 5.7 percent.

Pur essendo tutte compagnie con bassi tenori di metallo giallo (se lo sono spupazzato tutto negli anni '70 quando oro significava Sud Africa e KrugerRand, i Rand del Sig. Kruger) e costi di estrazione alti, sono salite parecchio oggi sulla scia del licenziamento del ministro delle finanze e del Rand a nuovi minimi storici.

The rand reached a record low against the dollar on Wednesday and is down 23 percent this year. 
That benefits South African companies because they get their revenues from gold sales in the U.S. currency, while their costs are in rand.

Il Rand giu' del 23% da inizio anno beneficia le compagnie minerarie sudafricane perche' le loro entrate sono in USD (Dollari della Fed) mentre i loro costi sono in ZAR (Rand della banca centrale del Zuid Afrika)


Harmony is the world’s highest-cost major gold producer, according to data compiled by Bloomberg Intelligence. It last traded 16 percent higher at 13.16 rand. 
Anglo American Platinum Ltd., which is the world’s biggest producer of the metal and has the majority of its operations in South Africa, rose 4.1 percent. 
Impala Platinum Holdings Ltd., the second-largest, climbed 6.2 percent.

2 commenti:

  1. ho visto, Anglo Gold Ashanti, quasi il 10% oggi ... certo la svalutazione della moneta sembra inarrestabile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La questione fondamentale da inquadrare bene (anch'io tendo a non focalizzarla bene) mi pare come se crolla la valuta di un paese in quel paese oro (rame, nickel, tutto) "sale" di prezzo. .... mi viene in mente anche Bagnai, la vecchia cara Lira ... insomma, una valuta svalutata non significa peste e morte come ci hanno raccontato per anni ed anni le tv (che se usciamo dall'euro morte e distruzione, le cavallette ...)

      Mi affascina come il Forex da forma al mondo.. e' pazzesco, quasi incredibile, l'impatto di queste "cosucce" sul destino dei paesi

      Elimina