Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

domenica 1 novembre 2015

VdE: In Moldavia e' caduto il regime pro-UE


Presente quel film con dustin Hoffman e De Niro in cui un hollywoodiano si prestava al governo e ai militari nel creare una guerra inesistente ad uso delle masse?  Beh, pare che abbiano fatto ben di peggio visto come potrebbe essere andata davvero col 9/11 .. ma in generale sono molte di piu' le news che i media allieneati NON danno pur essendo vere. Esempio (fra i tanti che ogni giorno ci porta):

Si apre un nuovo fronte nella crisi dell’eurozona: anche la Moldavia volta le spalle ai partiti pro-UE. Mentre la UE è spesso – come in Ucraina – spacciata per un rimedio contro la corruzione, la realtà è esattamente opposta: l’ex primo ministro pro-UE è infatti accusato di aver favorito una frode ai danni dello stato pari addirittura al 20% dell’intero PIL del paese. Alla luce degli avvenimenti, i Moldavi sono scesi in piazza e preteso le dimissioni dell’attuale governo – in continuità con l’ex primo ministro. Il governo è stato sfiduciato grazie al cambio di rotta del partito comunista, che ha abbondonato i filo-UE e sembra volersi associare con i Socialisti, più inclini ad appoggiarsi alla Russia. Come tutti i tentativi precedenti, il nuovo “impero europeo” ha conosciuto un periodo favorevole in corrispondenza di un allargamento progressivo, ma ormai l’espansione sembra essersi arrestata su tutti i fronti. E quando un impero smette di espandersi, è vicino il momento del collasso.



E sempre a proposito delle varie proxy wars, aperte o solo politiche, dell'Impero:
Zero Hedge - Iraq Turns On America: “Iraqi People Have Started To Feel That The US Isn't Serious About Fighting ISIS"

Gli iraqeni pensano che gli USA non siano seri nella loro tanto strombazzata lotta contro ISIS .. che sia perche' e' una loro creazione insieme a Sauditi, Israeliani, ecc in chiavi anti-Assad e dividi et impera?


Zero Hedge - George Soros Accused Of Stoking Europe's Refugee Crisis By Hungarian PM

Il caro George Soros accusato di essere dietro anche lui alla "crisi dei rifugiati" (oltre che dietro ai casini in Ucraina) dal primo ministro ungherese .. beh, sicuramente e' quel nazista dell'ungherese e dire cazzate. Poi Soros e' ebreo quindi innocente di tutto per definizione dopo la shoah. 

L'Antidiplomatico -  Ecco chi compra per milioni di dollari il petrolio rubato dall'Isis in Siria
(...) Secondo i documenti ottenuti recentemente e rivelati dal Financial Times, gli accordi di acquisto sono sigillati nel luogo di produzione, dove i commercianti acquistano il petrolio per la rivendita. 
Il Presidente del Centro di Comunicazione strategico, Dmitry Abzalov rivela che una parte considerevole di questo petrolio, oltre il 50%, fino a poco tempo fa, finiva nelle mani di società statunitensi. Con i soldi guadagnati, il gruppo islamista acquista equipaggiamenti militari, lanciagranate e tutti i tipi di munizioni e armi necessari. (...) 

... et cetera, et cetera, et cetera. Un mare di "evidenze" (evidence, prove in inglese) ... e i tg raccontano della gloriosa conclusione dell'Expo' ed altre amenita'/falsita' varie ... 

Nessun commento:

Posta un commento