Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

mercoledì 11 novembre 2015

St. Angelo: Crollo delle produzioni d'argento in Australia e Canada nel 2015


Un po' di dati recenti sulle produzioni minerarie d'argento da Steve St.Angelo. Vedete qui sopra i dati in crescita negli ultimi anni. La crescita delle produzioni anche dopo i crolli del 2013 e poi i mercati merdosi degli ultimi 2 anni e mezzo la attribuirei tranquillamente all'inerzia della corsa all'oro e argento dovuta ai prezzi in esplosione sino al 2011 .. un'inerzia che immaginavo si sarebbe protratta per diversi anni ... ma invece gia' i dati sul 2015 darebbe dei cali sensibili nelle produzioni del metallo bianco (o metallo "del diavolo" come lo chiama Mr Cenere in un altro post di insulti ai metallari che faccio ora rapidamente dopo questo) 


St. Angelo avra' qui zoomato solo sui paesi in cui le produzioni sono calate ma dei meno 30-40% non mi pajono robetta. 

Ottime ragioni per portarlo a 12 dollari l'oncia :D 

tutto il post QUI

Nessun commento:

Posta un commento