Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

sabato 7 novembre 2015

Renzie: Il ponte sullo stretto di Messina si fara'


Ooooh! Questo Renzie si che e' uno che si sta muovendo nella direzione giusta, bisogna ammetterlo! Finalmente un taglio netto con l'Italia feudale che conosciamo, con le clientele, le cricche politiche, la corruzione, il malaffare, la spesa pubblica a ladrare, l'occupazione parassitistica della cosa pubblica  .. 

Ovviamente bisognera' rifare i progetti ... quanto hanno gia' buttato nel cesso, mangiato, speso di soldi pubblici finora? 750 milioni di euro? spiccioli (per gli amici) ... ma chiamare OveArup e punto, come fanno tutti, no? Ah, no, dopo come fanno a mangiare le solite consorterie e mafiette feudali italiche ... 

E Foooorza Reeeenzieeeee, ed e' tuttto beeeellisssssiiiiimooooooo (e abbasso i cattocomuniiiiiiistiiiiiii)  :D 


PS: Visto che la Sicilia si sposta di centimetri ogni anno rispetto alla Calabria, quanti anni prima che crolli? Ma e' perfetto! Quando crolla lo si riprogetta, lo si ricostruisce e cosi' via, all'infinito... con gioja eterna dei mafiosi locali, quelli in politica e quelli meno sotto i riflettori. 



1 commento:

  1. La ripresa ruggisce! ormai non la ferma piu' nessuno!

    Unicredit ne licenzia 6.900
    http://www.miglioverde.eu/ecco-il-226-segnale-della-ripresa-unicredit-ne-licenzia-6-900/

    RispondiElimina