Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

lunedì 9 novembre 2015

Don Quijones: La lotta al contante prosegue su tutti i fronti ...


La “lotta al contante” è un fenomeno globale, come ci mostra questo articolo rilanciato da Zero Hedge. Presentata come una questione di trasparenza e comodità, applaudita da molti, l’abolizione del contante è una manna per il potere delle banche, una minaccia alla privacy e potenzialmente, in futuro, una minaccia alle libertà sociali e politiche fondamentali: un unico potere centrale potrebbe teoricamente tenere sotto controllo –ed eventualmente impedire– qualsiasi transazione, qualsiasi acquisto, qualsiasi spostamento. La società senza contante, presentata come una liberazione, è in realtà la peggiore distopia orwelliana. 
di Don Quijones via WolfStreet.com, 08 novembre 2015 
La guerra al contante sta avanzando su tutti i fronti. Una regione in cui i titoli dei giornali sono stati monopolizzati da questo tema, cioè dalla guerra contro la moneta fisica, è la Scandinavia. La Svezia è diventato il primo paese a includere i propri cittadini come cavie, in buona parte volenterose di esserlo, per un esperimento di economia distopica: tassi di interesse negativi in una società senza contante. Come riporta Credit Suisse, non importa dove vai o cosa vuoi comprare, troverai sempre un piccolo onnipresente cartello che dice “Vi hanterar ej kontanter” (“Non accettiamo il contante”): 
Che sia per una tazza di vin brulè al mercatino di Natale, per una birra al bar, anche il più piccolo addebito viene regolato in modo digitale. Perfino i venditori ambulanti di giornali come Faktum e Situation Stockholm, agli angoli delle strade, dovranno portarsi dietro il lettore di carta di credito. 
Una cosa simile si sta svolgendo in Danimarca, dove circa il 40 percento della popolazione paga utilizzando MobilePay, un’applicazione della Danske Bank che permette di effettuare tutti i pagamenti via smartphone. Essendoci sempre più negozianti che rifiutano i pagamenti in denaro fisico, una società senza contante “non è più un’illusione, ma una visione che può essere realizzata in un tempo ragionevole” dice Micheal Busk-Jepsen, direttore esecutivo dell’Associazione dei Banchieri Danesi. (...) 

Curioso vi pare che si parli di Svezia a Danimarca ... dove le abbiamo appena viste? ... ah, si tassi negativi e supernegativi, bolla immobiliare pompata da questi (del tipo che fai un mutuo e ricevi un pagamento ogni mese), possibili prossimi tassi negativi anche sul tuo conto corrente ... "cazzo, gia' mi davano poco o niente jeri, adesso vogliono che la paghi io la banca per dargli in prestito i miei soldi! ... ma io i soldi li ritiro e li metto sotto al materasso!" ... ooops! No, non puoi, il cash non esiste piu' :D

20 commenti:

  1. E i grillini si sono schietati: dalla parte delle banche e contro il contante.
    Che favola ci racconterai ora?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questa:

      http://argentofisico.blogspot.it/2015/11/5-stelle-per-i-limiti-al-contante.html

      coglione



      vedi, io non sono un baluba che ha bisogno di un capo o di una religione da seguire, a differenza di te, immagino

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    3. Solo di un pecoraio che ti foraggi, non sei cosi' nobile, lo so.

      Elimina
    4. ma va a far pompini. E chi sarebbe che mi foraggia? Vai a parlare in RAI o ai "giornalisti" dei giornali che paghiamo tutti invece di trollare su dei blog per cui non paghi niente. E sei nobile tu, ma va, va

      Elimina
    5. Gibi, di orwelliano c'e' che se chi e' al potere decide di bloccarti i conti lo fa con un click, se sei un dissidente (no, tu no evidentemente, mi pari di quelli che durante il fascismo, per dire, se ne sarebbe stato zitto e buono anche se non gli piaceva) ti fotte l'esistenza con un click, di orwelliano c'e' che fra catalogazione dei dati biometrici, delle mail, dei mi piace, degli acquisti che fai sei catalogato in sempre piu' database ... lo so, e' TRAGICO che tanti come te non se ne vogliano rendere conto che E' un problema. Ma tanto tu sei convinto che siamo in democrazia, che il domani sara' migliore, che tg e giornali tutto sommato ci raccontano il mondo per com'e' davvero, ecc. no?

      Elimina
    6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    7. bellissimo, complimenti, hai la mia stima e scusa tanto ...

      PS: Io ho assistito una mia nonna sola per anni, ho fatto un anno di obiettore di coscienza a paga zero quando i miei bravi amici pidini facevano il militare in polizia e carabinieri portandosi a casa i soldi per una mezza casetta e facendo le anime nobili, mi sono scontrato sul lavoro e preso bastonate per aver sempre detto quello che pensavo e non essermi mai venduto a leccato culi, assisto i miei famigliari ogni volta che serve, anch'io ho avuto nonni che mi hanno raccontato per filo e per segno com'era ed una nonna che ha ajutato chiunque quando la maggioranza picchiava (che c'entra poi con me e te?), ho da anni un impegno con un blog in cui cerco di aprire un po' gli occhi ad una massa si addormentati, gente anche buona ma che crede nelle favole ... comunque alla fine hai confermato quello che pensavo: " .. scrivere minchiate su questo blog". Scrivo minchiate. CVD.

      Elimina
  2. Bravo Er... hai risposto come si deve al primo clown di turno
    E i 5 stelle... che delusione..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh, adesso mi pare un po' presto per decretarne la morte, li preferisco sempre 1000 volte ai governanti che abbiamo visto negli ultimi 20 anni (perche ho vissuto quelli, ma anche prima ..) solo che effettivamente si stanno rivelando un po' idealisti alla sinistroide, perdendo di vista i veri obiettivi grossi. Io preferisco 1000 volte un 5 stelle che pianta un albero ad uno sparacazzate in pubblico e furbetto come Renzie ma se mi pianti solo l'alberello e non mi tiri, per esempio, un fuori un piano serio per uscire dall'euro, dopo 1-2 anni che hanno avuto per assestarsi e decidere la linea da seguire, beh ... mi cascano un tantinello i maroni.

      Elimina
  3. bel casino, vivere in un mondo di schiavi volontari e contenti

    al momento vincono loro,
    nessuna massa critica di persone nondico decise, ma almeno un po consapevoli, in vista

    niente da fare, per ora
    prepararsi all'impatto

    chiudere i boccaporti, ridurre la velatura, controllare le riserve!
    (e toccarsi i coglioni)


    come dice il saggio
    il peggior nemico dell'elefante non e' il domatore,
    ma l'elefante ammaestrato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedi per esempio Gibi (che ora ha cancellato i commenti in cui mi infamava): non credo mica che abbia nemmeno capito che quando dicevo tipo "sei uno di quelli, mi sa, che durante il fascismo sarebbe stato buono anche magari gli giravano le palle" mi riferivo a come i pidini e i parapidini (come lui immagino, da quello che dice.. diceva) sono 20 anni che avallano ogni singola guerra di conquista e dividi et impera dell'impero americano e poi fanno i santi sugli immigrati che scappano dalle guerre (!) dando del razzista a chi, come me, dice solo che non si possono far girare milioni di persone senza aspettarsi che sara' tutto rose e fiori (e che durante questi ultimi 20-30 anni al contrario di lodo NON ha avallato NESSUNA guerra americana!).

      Insomma, per loro e' tutto normale ma io li vedo avallare e stare sostanzialmente zitti mentre da decenni avanza questo nuovo tipo di fascismo globale. Se dico che sono tipi che durante il fascismo sarebbero stati zitti e buoni e' per dire che sono 20-30 anni che LI VEDO FARE ESATTAMENTE QUESTO.

      Non lo capiscono mica sai? Quelli aspettano di vedere le divise, l'olio di ricino e i campi per gli ebrei... Tragicomici.

      . e non parliamo di come i pidini dono 20-30 anni che avallano privatizzazioni, globalizzazione, UE, EURO, TTIP e chi piu' ne ha piu' ne metta ... E POI FANNO SEMPRE I SANTI E SI SENTONO SEMPRE NELLA POSIZIONE DI DARE LEZIONI MORALI A TUTTI ! Cazzo, e' insopportabile. Ma quanto bisogna essere TONTI?!

      Elimina
    2. Vedi per esempio Gibi (che ora ha cancellato i commenti in cui mi infamava): non credo mica che abbia nemmeno capito che quando dicevo tipo "sei uno di quelli, mi sa, che durante il fascismo sarebbe stato buono e zitto anche se magari gli giravano le palle" mi riferivo a come i pidini e i parapidini (come lui immagino, da quello che dice.. diceva) sono 20 anni che avallano ogni singola guerra di conquista e dividi et impera dell'impero americano e poi fanno i santi sugli immigrati che scappano dalle guerre (!) dando del razzista a chi, come me, dice solo che non si possono far girare milioni di persone senza aspettarsi che sara' tutto rose e fiori (e che durante questi ultimi 20-30 anni al contrario di lodo NON ha avallato NESSUNA guerra americana!).

      Insomma, per loro e' tutto normale ma io li vedo avallare e stare sostanzialmente zitti mentre da decenni avanza questo nuovo tipo di fascismo globale. Se dico che sono tipi che durante il fascismo sarebbero stati zitti e buoni e' per dire che sono 20-30 anni che LI VEDO FARE ESATTAMENTE QUESTO.

      Non lo capiscono mica sai? Quelli aspettano di vedere le divise, l'olio di ricino e i campi per gli ebrei... Tragicomici.

      . e non parliamo di come i pidini dono 20-30 anni che avallano privatizzazioni, globalizzazione, UE, EURO, TTIP e chi piu' ne ha piu' ne metta ... E POI FANNO SEMPRE I SANTI E SI SENTONO SEMPRE NELLA POSIZIONE DI DARE LEZIONI MORALI A TUTTI ! Cazzo, e' insopportabile. Ma quanto bisogna essere TONTI?!

      Elimina
    3. A tutela della mia immagine virtuale :-))) e sicuro che non gliene fregherà niente a nessuno, vorrei precisare che la mia risposta "infamante" (anche se mi sembra davvero una parola grossa) era una reazione a caldo a quello che PER ME, antifascista da 3 generazioni, era proprio un insulto. Arrivato come risposta ad un mio commento (nella fretta ho cancellato anche quello) in cui con toni mi pare pacati provavo ad aprire una discussione sul tema specifico.
      Poi quando mi son sentito dare del servo del potere eccetera, ho scritto cose che in realtà non penso a proposito di questo blog e del suo autore, ed ho quindi cancellato il commento.

      Ora chiedo due cose all'autore:
      1. E' possibile essere d'accordo su alcune cose che dici e dissentire su altre, o è necessario prendere il tuo pensiero "o tutto o niente"?
      2. E' possibile dissentire senza essere insultati (coglione, ritardato mentale, adotta un neurone, collaborazionista, demente, tonto, fascista, parapidino... e la lista potrebbe continuare), o è questo l'unico modo di discutere?
      Saluti.

      Elimina
    4. Io uso le parole piu' forti solo per farmi capire ed ascoltare meglio. Infamare vuol dire solo che che hai inveito (ricordo male che c'era scritto ma vanffanculo diretto a me anche nel tuo commento? Ma va bene, Vaffanculo mi pare che sia largamente colloquiale e non neccessariamente cosi' pesante, ci sta anche fra amici che scherzano.

      Vorrei solo che capissi - tu e tanti pidini e parapidini (che non e' un offesa in se, cerco solo di farmi capire: quelli che non votano PD e magari non l'anno fatto direttamente mai ma hanno lo stesso tipo di testa e te li ritrovi sempre a fare lo stesso tipo di discorsi) - cosa puo' voler dire per quelli (pochi) come me sentire DA DECENNI i proprio amici suddetti (pidinoidi) fare bei discorsi, ammantarsi di grandi ideali, e poi, alla prova dei fatti, da DECENNI vederli che si comportano da leccaculo dei poteri forti (tramite chi votano, NATO, Guerre USA, Banche, Burocrazie UE, il Bilderberg e simili sono roba da ridere, il TTIP un gran progresso ecc) e paraculi (hanno il loro lavoretto da statale, corrono poco e stanno benone rispetto agli altri italiani che negli ultimi anni si son presi spesso legnate sui denti, operai prima e piu' di recente anche partite iva, commercianti e simili). E dopo aver dato queste belle prove di se PER DECENNI ti saltano anche su ad offenderti se non sei fedele alla loro linea ed hai "pensieri impuri" (critici).

      Si, hai ragione, sono spesso sboccato ... che t'aspetti da uno che si fa chiamare Monnezza? D'altronde mi pare di avere cento ragioni per esserlo. Cosa vorresti, disquisizioni di ore, retorica, e correttezza politica (zzzzz)? Si, ciao

      Elimina
    5. PS: mi fa piacere vedere gente che se gli dai del collaborazionista al fascismo si incazza ... sarebbe anche bello se gli stessi si rendessero conto di come nei fatti in questo modo si sono comportati nelle ultime decadi pero'!

      Invece cancellate sempre tutte le porcate che avete avallato negli ultimi decenni, come se non fosse successo niente e non aveste nessuna responsabilita' e vi si ritrova sempre che sembrate vergini e santi che hanno da illuminare il mondo. Fa ridere, te lo dico. E fa anche incazzare, per tutte le cose suddette.


      Mi rendo conto che una cosa e' dirlo e ben altra farlo, per esempio abbandonare la NATO, dire di no agli americani (che hanno sempre le loro basi in tutta Europa da 70 anni, si potrebbe chiamare occupazione militare se fossimo davvero liberi) e alle loro guerre di merda, cercare di limitare i danni dell'iperliberismo ora imperante, della globalizzazione, dell'iperfinanza. Ma se non si parte almeno dall'ESSERE CONSAPEVOLI di dove siamo e come ci siamo arrivati! ... invece, vedi, anche tu solo jeri mi dicevi che "Scrivi minchiate". Andiam bene.

      Elimina
    6. sai quale e' l'unica categoria che sta FACENDO I SOLDI A PALATE
      (mediamente +30% utile netto sui primi nove mesi 2015?)
      mentre l'Italia si sgretola, gli imprenditori si ammazzano, le imprese chiudono, il lavoratori disoccupeggiano o callcenterizzano a ore, e gli hedgefund cannibalizzano le ultime briciole di valore?

      gli ASSICURATORI

      e cioe' parassiti che estraggono valore dall'economia riscuotendo premi e cercando di non pagare un cazzo mediante prodotti bizantini e studilegali mannari.

      sul ramo DANNI, poco da fare, se lo sono reso OBBLIGATORIO PER LEGGE,
      alla faccia del "LIBERO" mercato.
      libero sta ceppa, E' PIZZO LEGALIZZATO

      ma sul ramo VITA,
      (cazzo, sul ramo vita!)
      CAZZO E STRACAZZO

      vuol dire che la ggente ancora si fida,
      e gli porta il grano brevimano sperando in uno ZEROVIRGOLA fra trentanni

      schiavi contenti, appunto
      QED

      Elimina
    7. Schiavi contenti finche' dura.. io mi ricordo sempre quello studio su come scoppiano le rivoluzioni anche se non ricordo bene la percentuale che indicavano: Le rivoluzioni scoppiano quando un massa sufficiente di gente deve spendere per mangiare il - mi pare - 40% del proprio reddito o piu'. Se no ciccia, tutti a brontolare (se va bene) e niente.

      Elimina
    8. Ho infatti cancellato un commento in cui scrivevo cose dettate dalla rabbia e non dal ragionamento. Non credo proprio che tu scriva minchiate, anzi. Su alcune però mi trovo in disaccordo, e ci sta anche questo.
      Quanto al mondo assicurativo / previdenziale credo sia anche una questione di cultura: finché nessuno ci capisce una bega, allora trovi quelli che magari si indebitano per riscattare gli anni della laurea pagando 50 100 mila euro all'INPS, "ma tanto sono rateizzati, e li posso detrarre!". Piuttosto che all'inps o a certe polizze unit index eccetera darei i miei soldi al primo passante, con la promessa che me li restituirà "tra qualche tempo"...

      Elimina