Ovvero: Pararsi un po' il cul* in questo pazzo pazzo mondo di carte filigranate, iperfinanza globalizzata e picco delle risorse

mercoledì 4 novembre 2015

Cardena': Banche. Maccarone (FITD): Da fallimento pericolo corsa agli sportelli


Soldini "al sicuro" in banca? Ma sara' vero che sino a 100.000 euro siamo al sicuro? 


(...) Ad occhio, le tre banche in dissesto detengono dai 18 ai 20 miliardi di euro di depositi.
Sapete anche che le risorse a disposizione del FITD ammontano a circa 2 miliardi di euro e cioè più meno un decimo di quanto necessario per rimborsare i depositanti, ammesso che questi siano da considerarsi tutti rimborsabili (ossia sotto ai 100 mila euro). 
(AGGIORNAMENTO: Maccarone precisa che i depositi garantiti sono 12 miliardi di euro, per tutte e quattro le banche coinvolte nel salvataggio. Aggiunge anche che "questi miliardi non li abbiamo e non li avremo mai" come abbiamo sempre detto in questi pixel) 

Se siete arrivati a questo punto, dovreste anche chiedetevi (e capire) perché il Fitd ha deliberato di entrare nel capitale (sottolineo: entrare nel capitale) delle banche in questione con una cifra che si aggira introno a 1.8 mld.
Se ve lo siete chiesti e vi siete dati delle risposte, dovreste chiedervi anche
1) cosa accadrebbe se qualche altra banca (magari una di quelle già commissariate) dovesse trovarsi nelle condizioni delle tre banche citate?
2) cosa accadrebbe se dovesse verificarsi una nuova recessione o una nuova crisi finanziaria, non necessariamente su larga scala come quella del 2008?

1 commento:

  1. In realtà granchi nella globosfera.
    Dal 2008 c'è la garanzia dello stato fino a 100.000€. È questa mossa che ha bloccato il crollo delle banche. Del fondo interbancario si è sempre saputo che non ha versamenti ed è volontario.

    RispondiElimina